Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Panoramica delle opzioni di file di dump di memoria per Windows

Il supporto per Windows XP è terminato

Il supporto Microsoft per Windows XP è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Il supporto per Windows Server 2003 è terminato il 14 luglio 2015.

Microsoft ha sospeso il supporto per Windows Server 2003 in data 14 luglio 2015. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 254649
Sommario
È possibile configurare i seguenti sistemi operativi per scrivere le informazioni di debug:
  • Windows 2000
  • Windows XP
  • Windows Server 2003
  • Windows Vista
  • Windows Server 2008
  • Windows 7
  • Windows Server 2008 R2
  • Windows 8
  • Windows Server 2012
  • Windows 8.1
  • Windows Server 2012 R2
Le informazioni di debug è possono scrivere diversi formati di file (noto anche come file di dump di memoria) quando il computer si arresta inaspettatamente a causa di un errore irreversibile (noto anche come "schermata blu", arresto anomalo del sistema, o verifica bug). Inoltre, è possibile configurare Windows affinché non vengano scritte informazioni di debug in un file di dump di memoria.

Windows è possibile generare uno qualsiasi dei seguenti tipi di file di immagine della memoria:
Informazioni

Immagine della memoria completa

Un'immagine della memoria completa Registra tutto il contenuto della memoria di sistema quando il computer si arresta in modo imprevisto. Un'immagine della memoria completa potrebbe contenere dati dai processi in esecuzione quando è stato raccolto il dump della memoria.

Se si seleziona l'opzione immagine memoria completa , è necessario disporre di un file di paging sul volume di avvio che è sufficiente per contenere tutti la RAM fisica più 1 megabyte (MB).

Se si verifica un problema di secondo e un altro completare dump della memoria (o immagine della memoria kernel) file, il file precedente viene sovrascritto.

Note
  • In Windows Vista, Windows 7, Windows Server 2008 e Windows Server 2008 R2, il file di paging può essere su una partizione diversa da quella in cui è installato il sistema operativo.
  • In Windows Vista e Windows Server 2008, per inserire un file di paging su un'altra partizione, è necessario creare una nuova voce del Registro di sistema denominato DedicatedDumpFile. È possibile definire la dimensione del file di paging utilizzando una nuova voce del Registro di sistema denominato DumpFileSize.
    • Per ulteriori informazioni su come effettuare questa operazione, visitare il seguente sito Web Microsoft:
      969028 Come generare un file di dump di memoria completa o un kernel in Windows Server 2008
  • In Windows 7 e Windows Server 2008 R2, non è necessario utilizzare la voce del Registro di sistema DedicatedDumpFile per inserire un file di paging in un'altra partizione.
  • L'opzione immagine memoria completa non è disponibile nei computer che eseguono un sistema operativo a 32 bit e che dispongono di 2 gigabyte (GB) di RAM o superiore. Per ulteriori informazioni, vedere l'argomento "Specificare cosa accade quando il sistema si arresta inaspettatamente" sul seguente sito Web Microsoft TechNet:

Immagine della memoria kernel

Un'immagine della memoria kernel registra solo la memoria del kernel. Questo accelera il processo di registrazione delle informazioni in un registro quando il computer si arresta inaspettatamente. È necessario disporre di un file di paging sufficientemente grande da contenere la memoria del kernel. Per sistemi a 32 bit, la memoria del kernel è in genere between150MB e 2GB. Inoltre, in Windows 2003 e Windows XP, il file di paging deve essere sul volume di avvio. In caso contrario, non è possibile creare un'immagine della memoria.

Questo file di immagine non include la memoria non allocata o qualsiasi memoria allocata ai programmi in modalità utente. Include solo la memoria allocata per il kernel e l'hardware abstraction layer (HAL in Windows 2000 e versioni successive) e quella allocata ai driver in modalità Kernel e altri programmi in modalità Kernel. Maggior parte dei casi, il file dump è la più utile. È notevolmente inferiore rispetto al file di immagine della memoria completa, sebbene vengano omesse solo quelle parti di memoria che è improbabile che siano coinvolte nel problema.

Se si verifica un secondo problema e viene creato un altro file di immagine della memoria kernel (o un file di dump di memoria completa), il file precedente viene sovrascritto quando le 'Sovrascrivi file esistente' opzione è selezionata.

Immagine memoria ridotta

Un'immagine della memoria ridotta registra l'insieme minimo di informazioni utili per identificare il motivo dell'arresto imprevisto del computer. Questa opzione richiede un file di paging di almeno 2 MB nel volume di avvio e specifica che Windows 2000 e versioni successive è creare un nuovo file ogni volta che il computer si arresta in modo imprevisto. La cronologia di questi file viene memorizzata in una cartella.

Questo tipo di file di dump include le seguenti informazioni:
  • Il messaggio di arresto e i relativi parametri e otherdata
  • Un elenco dei driver caricati
  • Il contesto del processore (PRCB) per il processore di thatstopped
  • Il processo informazioni e il contesto kernel (EPROCESS) per il processo interrotto
  • Il processo informazioni e il contesto kernel (ETHREAD) per il thread che è stato arrestato
  • Lo stack di chiamate in modalità Kernel per il thread di thatstopped
Questo tipo di file di immagine può essere utile quando lo spazio è limitato. Tuttavia, dato limitata di informazioni contenute, che gli errori non direttamente causati dal thread in esecuzione al momento del problema potrebbero non essere un'analisi di questo file.

Se si verifica un problema di secondo, viene creato un secondo file di immagine della memoria viene mantenuto il file precedente. Ogni file viene assegnato un nome distinto. La data è codificata nel nome del file. Ad esempio, Mini022900-01. dmp è il primo dump della memoria generato il 29 febbraio 2000. Un elenco di tutti i file di dump di memoria viene mantenuto nella cartella %SystemRoot%\Minidump..

Configurare il tipo di immagine

Per configurare le opzioni di avvio e ripristino (compreso il tipo di immagine), attenersi alla seguente procedura.

Nota Poiché esistono varie versioni di Microsoft Windows, la procedura seguente potrebbe essere diversa nel computer in uso. In caso affermativo, vedere la documentazione del prodotto per completare la procedura.
  1. Fare clic su Starte quindi fare clic su Pannello di controllo.
  2. Fare clic su prestazioni e manutenzione e quindi fare clic su sistema.
  3. Nella scheda Avanzate , fare clic su Impostazioni sotto Ripristino Startupand.
Nota: È necessario riavviare Windows affinché le modifiche abbiano effetto.



Strumenti per i vari tipi di dump

È possibile caricare immagini della memoria completa e kernel con debbugger simbolici, ad esempio I386kd.exe. I386kd.exe viene fornito con il CD di supporto per Windows 2000.

Caricare piccola immagini della memoria utilizzando Dumpchk.exe. Dumpchk.exe viene fornito con il supporto di strumenti per Windows 2000 e Windows XP. È inoltre possibile utilizzare Dumpchk.exe per verificare che sia stato creato correttamente un file di immagine della memoria.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di Dumpchk.exe in Windows XP, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
315271 Come utilizzare Dumpchk.exe per controllare un file di immagine della memoria
Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di Dumpchk.exe in Windows 2000, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
156280 Come utilizzare Dumpchk.exe per controllare un file di immagine della memoria
Per ulteriori informazioni sugli strumenti di debug di Windows, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Definizioni

  • Volume di avvio: il volume che contiene il sistema operativo Windows e i relativi file di supporto. Il volume di avvio può essere, ma non deve essere lo stesso volume di sistema.
  • Volume di sistema: il volume che contiene i file di thehardware specifici che sono necessari per caricare Windows. Essere volumecan il sistema, ma non deve essere lo stesso volume di avvio. Il Boot.ini,Ntdetect.com, e il file Ntbootdd. sys sono esempi di file che si trovano nel volume di sistema.

Valori del Registro di sistema per l'avvio e ripristino

Viene utilizzato il valore del Registro di sistema seguente:
HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Control\CrashControl

CrashDumpEnabled REG_DWORD 0x0 = nessuno
CrashDumpEnabled REG_DWORD 0x1 = Immagine memoria completa
CrashDumpEnabled REG_DWORD 0x2 = immagine della memoria Kernel
CrashDumpEnabled REG_DWORD 0x3 = Immagine memoria ridotta (64KB)
CrashDumpEnabled REG_DWORD 0x7 =Immagine della memoria automatica

Valori del Registro di sistema aggiuntive per CrashControl:
0x0 = disattivato
0x1 = attivato

AutoReboot REG_DWORD 0x1
File di dump REG_EXPAND_SZ %SystemRoot%\Memory.dmp.
LogEvent REG_DWORD 0x1
REG_EXPAND_SZ MinidumpDir %SystemRoot%\Minidump.
Sovrascrivere REG_DWORD 0x1
SendAlert REG_DWORD 0x1

Nota: È necessario riavviare Windows affinché le modifiche abbiano effetto.


Assicurarsi che è possibile creare un file di dump

Per ulteriori informazioni su come configurare il computer per generare un file di dump per prova, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
244139 Funzionalità di Windows consente di generare un file di dump di memoria utilizzando la tastiera

Opzioni tipo di dump predefinito

  • Windows 2000 Professional: Memoria ridotta (64 KB)
  • Windows 2000 Server: Immagine della memoria completa
  • Windows 2000 Advanced Server: Immagine della memoria completa
  • Windows XP (Professional e Home Edition): memoria ridotta (64 KB)
  • Windows Server 2003 (tutte le edizioni): Immagine della memoria completa
  • Windows Vista (tutte le edizioni): Immagine della memoria Kernel
  • Windows Server 2008 (tutte le edizioni): Immagine della memoria Kernel
  • Windows 7 (tutte le edizioni): Immagine della memoria Kernel
  • Windows Server 2008 R2 (tutte le edizioni): Immagine della memoria Kernel
  • Windows 8 e 8.1 (tutte le edizioni): dump della memoria automatica
  • Windows Server 2012 e 2012 R2 (tutte le edizioni): Memory. dmp automatica


Dimensione massima del file di paging

Dimensione massima del file di paging è limitata come segue:
x86x64IA-64
Dimensione massima di un file di paging4 GB (non PAE)
16 terabyte (PAE)
16 terabyte32 terabyte
Numero massimo di file di paging161616
Dimensioni totali file di paging64 gigabyte (non PAE)
256 terabyte (PAE)
256 terabyteterabyte di 512

Supporto tecnico per versioni basate su x64 di Microsoft Windows

Il produttore dell'hardware offre supporto tecnico e assistenza per le versioni basate su x64 di Windows. Il produttore dell'hardware fornisce supporto poiché versioni basate su x64 di Windows è stato incluso con l'hardware. Il produttore dell'hardware potrebbe avere personalizzato l'installazione di Windows con particolari componenti. Quali specifici driver di periferica o impostazioni facoltative per ottimizzare le prestazioni dell'hardware. Microsoft fornirà assistenza ragionevole sforzo per ulteriore assistenza tecnica con la versione basata su x64 di Windows. Tuttavia, potrebbe essere necessario contattare direttamente il produttore. Il soggetto più qualificato per supportare il software preinstallato sull'hardware.

Per informazioni su Microsoft Windows XP Professional x64 Edition, visitare il seguente sito Web Microsoft: Per informazioni sulle versioni basate su x64 di Microsoft Windows Server 2003, visitare il seguente sito Web Microsoft:
Winx64 Windowsx64 64 bit a 64 bit

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 254649 - Ultima revisione: 06/11/2016 18:01:00 - Revisione: 5.0

Microsoft Windows Server 2003, Standard x64 Edition, Microsoft Windows Server 2003, Datacenter x64 Edition, Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition, Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition for Itanium-Based Systems, Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition for Itanium-based Systems, Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Web Edition, Microsoft Windows XP Professional x64 Edition, Microsoft Windows XP Professional, Microsoft Windows XP Home Edition, Microsoft Windows XP Media Center Edition 2005 Update Rollup 2, Microsoft Windows XP Tablet PC Edition, Microsoft Windows 2000 Server, Microsoft Windows 2000 Advanced Server, Microsoft Windows 2000 Professional Edition, Windows Server 2008 for Itanium-Based Systems, Windows Server 2008 Datacenter, Windows Server 2008 Enterprise, Windows Server 2008 Standard, Windows Web Server 2008, Windows Vista Business, Windows Vista Enterprise, Windows Vista Home Basic, Windows Vista Home Premium, Windows Vista Ultimate, Windows Server 2008 Datacenter without Hyper-V, Windows Server 2008 Enterprise without Hyper-V, Windows Server 2008 Foundation, Windows Server 2008 R2 Datacenter, Windows Server 2008 R2 Enterprise, Windows Server 2008 R2 Standard, Windows Web Server 2008 R2, Windows 7 Home Basic, Windows 7 Home Premium, Windows 7 Professional, Windows 7 Service Pack 1, Windows 7 Starter, Windows 7 Ultimate, Windows 7 Enterprise

  • kbenv kbinfo kbmt KB254649 KbMtit
Feedback