Gli utenti di ActiveSync Impossibile sincronizzare un dispositivo EAS per la prima volta in un ambiente Exchange Server

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2579075
Sintomi
Un utente non è in grado di sincronizzare un dispositivo di Microsoft Exchange ActiveSync (EA) per la prima volta.

Quando si verifica questo problema, nel registro applicazioni nel Visualizzatore eventi viene registrato il seguente evento:

Origine: Exchange ActiveSync
ID evento: 1053
Categoria di attività: configurazione
Descrizione:

Exchange ActiveSync non dispone di autorizzazioni sufficienti per creare il "CN = cassettapostale, OU = OrganizationalUnitName, DC = domain, DC = suffisso" contenitore all'utente di Active Directory "operazione Active Directory non riuscita in DOMAINCONTROLLER.domain.suffix. Questo errore non è riproducibile. Ulteriori informazioni: accesso negato.

Risposta di Active directory: 00000005: SecErr: DSID - 031521D 0, problema 4003 (INSUFF_ACCESS_RIGHTS), dati 0".

Assicurarsi che l'utente ha ereditato le autorizzazioni concesse al domain\Exchange server all'elenco Consenti, Crea figli, Elimina figlio del tipo di oggetto "msExchangeActiveSyncDevices" e non dispone di alcuna negare le autorizzazioni che bloccano tali operazioni.

Cause
Questo problema può verificarsi se l'identità di protezione dei diritti di proprietario non dispone delle autorizzazioni controllo completo sull'account utente che sta tentando di sincronizzare il dispositivo EAS.
Risoluzione
Per risolvere questo problema, assegnare il gruppo Exchange Servers il diritto di modificare le autorizzazioni sugli oggetti msExchActiveSyncDevices. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare utenti e computer Active Directory.
  2. Fare clic su Visualizzae quindi fare clic per attivare Le funzionalità avanzate.
  3. Destro dell'oggetto in cui si desidera modificare le autorizzazioni di Exchange Server e quindi scegliere proprietà.

    Nota È possibile modificare le autorizzazioni per un utente, un'unità organizzativa o un dominio.
  4. Nella scheda protezione , fare clic su Avanzate.
  5. Fare clic su Aggiungi, tipo Server di Exchange, quindi scegliere OK.
  6. Nel Applica a fare clic su oggetti msExchActiveSyncDevices discendente.
  7. In autorizzazioni, fare clic per attivare Le autorizzazioni di modifica.
  8. Fare clic su OK tre volte.
Informazioni
La prima volta che un utente tenta di sincronizzare un dispositivo EAS, di Microsoft Exchange Server tenta di creare un contenitore di msExchActiveSyncDevices il tipo dell'oggetto utente in servizi di dominio Active Directory (AD DS). Tenta di modificare le autorizzazioni sul contenitore di Exchange Server.

Per impostazione predefinita, il gruppo di Exchange Server è autorizzato a creare ed eliminare oggetti msExchActiveSyncDevices. Tuttavia, il gruppo di Exchange Server non dispone di diritti per modificare le autorizzazioni per msExchActiveSyncDevices. Al contrario, i diritti vengono ereditati dall'identità di protezione dei diritti di proprietario. Per impostazione predefinita, l'identità di protezione dei diritti di proprietario disponga delle autorizzazioni controllo completo.

Se vengono modificate le autorizzazioni per l'identità di protezione dei diritti di proprietario, può verificarsi il problema descritto nella sezione "Sintomi". Ad esempio, questo problema può verificarsi se l'identità di protezione dei diritti di proprietario dispone di autorizzazioni di lettura per gli oggetti msExchActiveSyncDevices.


Il Risoluzione dei problemi di ActiveSync con procedura guidata di Exchange Server Consente di risolvere i problemi seguenti:
  • Impossibile creare un profilo sul dispositivo
  • Impossibile connettersi al server
  • Problemi di stampa
  • Problemi di calendario
  • Ritardi sulle prestazioni del dispositivo/CA

Riferimenti
Per ulteriori informazioni sulla protezione dei diritti di proprietario principale di dominio Active Directory, visitare il seguente sito Web Microsoft TechNet:

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2579075 - Ultima revisione: 10/01/2015 19:16:00 - Revisione: 4.0

Microsoft Exchange Server 2010 Enterprise, Microsoft Exchange Server 2010 Standard, Microsoft Exchange Server 2013 Enterprise, Microsoft Exchange Server 2013 Standard, Exchange Server 2016 Enterprise Edition, Exchange Server 2016 Standard Edition

  • kbsurveynew kbprb kbmt KB2579075 KbMtit
Feedback