Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

SAMPLE: A Simple DCOM client server Test Application

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 259011
Sommario
In questo articolo fornisce un semplice client/server di applicazione di test che consente di verificare se DCOM è funzionante tra due computer, quando la protezione è disattivata.
Informazioni
Il seguente file è disponibile per il download dall'Area download Microsoft:
Per ulteriori informazioni su come scaricare file di supporto Microsoft, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
119591Come ottenere file di supporto Microsoft dai servizi in linea
Microsoft analizzati questo file per individuare eventuali virus. Microsoft ha utilizzato il software antivirus più recente disponibile alla data di pubblicazione del file. Il file è archiviato in server con protezione avanzata per impedire modifiche non autorizzate al file.

Questo file autoestraente contiene tre file: TstSrvr.exe Tstclnt.exe e Tstsrvr.reg.

Procedura per eseguire nel computer server

  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui e quindi digitare cmd (per Windows NT) o il comando (per Windows 95/Windows 98).

    Nota In questo esempio utilizza unità C, ma è possibile utilizzare qualsiasi unità locale.
  2. Digitare MD C:\Test per creare una cartella.
  3. Tipo CD C:\Test .
  4. Copiare i seguenti file C:\Test:
    TstSrvr.exe
    Tstclnt.exe
    Tstsrvr.reg
  5. Al prompt di comando, digitare regedit tstsrvr.reg . In questo modo editor di registro di sistema (Regedit.exe) per l'esecuzione in Tstsrvr.reg.
  6. Fare clic su Start , scegliere Esegui e digitare C:\Test\TstSrvr.exe . Regedit ha termine in esecuzione, la finestra di comando del server verrà flash e visualizzato il seguente output:
    Server: Waiting						
    Quindi, la finestra di comando del server attende che il programma client da avviare. Se il client viene avviato, la finestra di comando verrà flash e visualizzare output simile al seguente:
    C:\test>tstSrvrServer: WaitingServer: IClassFactory:CreateInstanceServer: IStream:ReadServer: IStream:WriteServer: Done						
Nota: Non registrare dal server.

Procedura da eseguire su computer client

  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui e quindi digitare cmd (per Windows NT) o il comando (per Windows 95/Windows 98).
  2. Tipo C: . (Questo esempio si utilizza unità C, ma è possibile utilizzare qualsiasi unità locale).
  3. Digitare MD C:\Test per creare una cartella.
  4. Tipo CD C:\Test .
  5. Copiare i file seguenti nella finestra di C:\Test:
    TstSrvr.exe
    Tstclnt.exe
    Tstsrvr.reg
  6. Al prompt di comando, digitare regedit tstsrvr.reg . In questo modo editor di registro di sistema (Regedit.exe) per l'esecuzione in Tstsrvr.reg.
  7. Al prompt di comando, digitare il PING < server nome computer > (sostituire < server nome computer > con l'effettivo nome computer) per assicurarsi che il computer server può essere raggiunto.
  8. Al prompt di comando, digitare il Tstclnt < server nome computer >. Un'esecuzione corretta causerà la visualizzazione di output simile al seguente:
    C:\test>tstclnt MyServerMachineNameClient: Creating Instance...0.1696 secondsClient: Reading data...0.0011 secondsClient: Writing data...0.0005 secondsClient: Done						
Riferimenti
Nell'esempio di test in base il semplice esempio DCOM incluso con la piattaforma SDK. Vedere l'esempio semplice di Platform SDK per ulteriori informazioni sul codice di questo esempio.
DCOMTest

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 259011 - Ultima revisione: 07/11/2005 17:22:09 - Revisione: 5.5

Microsoft COM+ 2.0 Standard Edition

  • kbmt kbclientserver kbdcom kbfaq kbfile kbhowto kbsecurity KB259011 KbMtit
Feedback
document.createElement('meta');m.name='ms.dqp0';m.content='true';document.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(m);" onload="var m=document.createElement('meta');m.name='ms.dqp0';m.content='false';document.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(m);" src="http://c1.microsoft.com/c.gif?"> >