Messaggio di errore: Il database interno gestiti dal servizio DFS È danneggiato

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 261122
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
In un computer che è configurato con entrambi un autonomo o basato su dominio Microsoft File System distribuito (DFS) directory principale, aggiungere o eliminare i collegamenti, utilizzare lo snap-in DFS in Microsoft Management Console (MMC) oppure utilizzando lo strumento della riga di comando dfscmd.exe potrebbe generare uno dei seguenti messaggi di errore.

Dallo snap-in MMC:
File system distribuito

Il database interno mantenuto dal servizio DFS è danneggiato
Da dfscmd.exe:
Si è verificato l'errore di sistema 2660.

Il database interno mantenuto dal servizio DFS è danneggiato
Si noti che questi messaggio di errore visualizzato solo se sono presenti le seguenti condizioni:
  • Sono disponibili collegamenti ospitati su tre o più server membro.
  • Si utilizza un dominio con più controller di dominio.
Cause
Il database DFS erroneamente danneggiamento poiché l'indice per i metadati non è stato aggiornato correttamente.
Risoluzione

Per risolvere questo problema è necessario ottenere la versione più recente del service pack per Windows 2000. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
260910Come ottenere Windows 2000 Service Pack più recente
Status
Microsoft ha confermato che questo un problema di Microsoft Windows 2000. Questo problema è stato corretto per la prima volta nel Service Pack 1 per Windows 2000.
Informazioni
Per ulteriori informazioni su come installare contemporaneamente Windows 2000 e le relative correzioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
249149Installazione di Microsoft Windows 2000 e Windows 2000 Hotfixes

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 261122 - Ultima revisione: 02/14/2014 06:05:53 - Revisione: 3.3

Microsoft Windows 2000 Server, Microsoft Windows 2000 Advanced Server, Microsoft Windows 2000 Professional Edition

  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbhotfixserver kbqfe kbbug kbfix kbqfe kbwin2000sp1fix KB261122 KbMtit
Feedback
ERROR: at System.Diagnostics.Process.Kill() at Microsoft.Support.SEOInfrastructureService.PhantomJS.PhantomJSRunner.WaitForExit(Process process, Int32 waitTime, StringBuilder dataBuilder, Boolean isTotalProcessTimeout)