Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Voci del registro eventi di applicazione Outlook per il tempo di caricamento del componente aggiuntivo

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2617010
Sommario

Per impostazione predefinita, Microsoft Outlook 2010 e versioni successive scrivere il nome di ogni componente aggiuntivo connesso nel Registro di Windows dell'applicazione nel Visualizzatore eventi quando il componente aggiuntivo viene caricato da Outlook. Voce del registro eventi applicazione include un valore di Avvio per ogni componente aggiuntivo, che indica la quantità di tempo impiegato per il componente aggiuntivo da caricare. Questo rende facile individuare esattamente quali componenti aggiuntivi vengono caricati da Outlook e tempo di caricare. Ciò consente di identificare i componenti aggiuntivi che possono causare tempi di avvio lunghi per Outlook.

Vedere il seguente articolo per informazioni dettagliate su come gestire i componenti aggiuntivi nelle applicazioni di Office.

Consente di visualizzare, gestire e installare componenti aggiuntivi nelle applicazioni di Office

Vedere la sezione Informazioni di questo articolo per ulteriori informazioni su queste voci di registro eventi dell'applicazione.

Informazioni

Quando si avvia Outlook 2010 e versioni successive, viene scritta una voce di registro eventi di applicazione (evento ID 45) con tutti i componenti aggiuntivi che vengono caricati nella sessione. Di seguito è un evento riportato nel registro eventi dell'applicazione, l'elenco di alcuni dei componenti aggiuntivi caricati durante l'avvio di Outlook e le informazioni relative a ogni componente aggiuntivo.

Nome registro: applicazione
Origine: Outlook
Data: 1/7/2010 1:30:17 PM
ID evento: 45
Categoria di attività: nessuno
Livello: informazioni
Parole chiave: classico
Utente: n/d
Computer: client1.corp.wingtiptoys.com
Descrizione:
Sono stati caricati i seguenti componenti (s):


Nome: Componente aggiuntivo Microsoft Exchange
Descrizione: Supporto per la messaggistica unificata, regole di autorizzazione di posta elettronica e disponibilità del calendario di Exchange.
ProgID: UmOutlookAddin.FormRegionAddin
GUID: {F959DBBB-3867-41F2-8E5F-3B8BEFAA81B3}
Caricamento: 03
HKLM: 1
Percorso: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14\ADDINS\UmOutlookAddin.dll
(In millisecondi) di avvio: 16

Nome: Microsoft Outlook Social Connector
Descrizione: Si connette a siti di social networking e fornisce informazioni sullo stato, attività e persone.
ProgID: OscAddin.Connect
GUID: {2163EB1F-3FD9-4212-A41F-81D1F933597F}
Caricamento: 03
HKLM: 1
Percorso: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14\SOCIALCONNECTOR. DLL
Avvio (in millisecondi): 15

Nome: Microsoft Office Communicator 2007 componenti
Descrizione: 12 componente aggiuntivo per Outlook per il supporto di moduli personalizzati di Communicator
ProgID: OcOffice.OcForms
GUID: {2CD5239C-7739-42F1-9C94-2A8E24A9BBD9}
Caricamento: 03
HKLM: 0
Percorso: C:\Program Files\Microsoft Office Communicator\ocoffice.dll
Avvio (in millisecondi): 0


Tutti i componenti aggiuntivi che vengono caricati dopo l'avvio di Outlook già ottengono anche un evento di aggiunta al registro. Pertanto, se si avvia Outlook, eseguire alcune operazioni in esso e quindi fare clic su una funzionalità che avvia il proprio componente aggiuntivo, il registro eventi dell'applicazione avrebbe una voce con tutti i componenti aggiuntivi caricati all'avvio di Outlook e un'altra voce con il componente aggiuntivo caricato dopo avere scelto la feature associata.

La seguente voce del registro eventi riportato di seguito viene illustrato il caricamento di VBA di Microsoft per il componente aggiuntivo Outlook caricati solo dopo l'avvio dell'Editor di Visual Basic. Questa voce del registro eventi si sono verificati circa due minuti dopo l'avvio di Outlook (confrontare la data e ora nella voce precedente registro eventi per l'avvio di Outlook).

Nome registro: applicazione
Origine: Outlook
Data: 1/7/2010 alle 13:32:24
ID evento: 45
Categoria di attività: nessuno
Livello: informazioni
Parole chiave: classico
Utente: n/d
Computer: client1.corp.wingtiptoys.com
Descrizione:
Sono stati caricati i seguenti componenti (s):

Nome: Microsoft VBA per il componente aggiuntivo di Outlook
Descrizione:
ProgID: Microsoft.VbaAddinForOutlook.1
GUID: {799ED9EA-FB5E-11D1-B7D6-00C04FC2AAE2}
Caricamento: 09
HKLM: 1
Percorso: C:\PROGRA~1\MICROS~3\Office14\ADDINS\OUTLVBA. DLL
Avvio (in millisecondi): 78


Di Outlook 2010 e versioni successive i modelli di criteri di gruppo includono un'impostazione di criteri per controllare la generazione di voci del log eventi dell'applicazione per l'avvio del componente. Espandere il nodo nella struttura di criteri per individuare l'impostazione di criteri di registrazione per i componenti aggiuntivi di Outlook di disabilitare Windows eventivarie . Quando si utilizza questo criterio, i dati del Registro di sistema seguente viene applicati ai client di Outlook per controllare questa funzionalità.

Chiave: HKEY_CURRENT_USER\Software\Policies\Microsoft\Office\x.0\Outlook\Options\Logging
DWORD: DisableAddinLogging
Valori: 0 (o mancanti DWORD) = la registrazione è attivata. 1 = la registrazione è disattivata.

Nota 1: x.0 nel percorso sopra riportato rappresenta la versione di Outlook (16,0 = Outlook 2016, 15,0 = Outlook 2013, 14.0 = Outlook 2010)

Nota 2: il DisableAddinLogging funziona solo valore del Registro di sistema nel percorso precedente (\policies). Se porta fuori questa impostazione (ad esempio, utilizzando uno script di accesso) e il valore di DisableAddinLogging non è presente nell'hive \Policies, Outlook continuerà a registrare le informazioni di componente aggiuntivo caricamento nel registro eventi dell'applicazione.

Nota: questo è un articolo a "PUBBLICAZIONE RAPIDA", creato direttamente all'interno dell'organizzazione di supporto Microsoft. Le informazioni contenute nel presente documento vengono fornite "così come sono" in risposta alle problematiche riscontrate. A causa della rapidità con cui vengono resi disponibili, i materiali possono contenere errori di battitura e sono soggetti a modifica senza preavviso, in qualsiasi momento. Per altre considerazioni, vedere le Condizioni per l'utilizzo.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2617010 - Ultima revisione: 01/15/2016 21:48:00 - Revisione: 1.0

  • kbmt KB2617010 KbMtit
Feedback