Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

I membri di un gruppo di distribuzione in Exchange Server potrebbe non ricevere messaggi di posta elettronica che non si specificano un percorso di ritorno in Office 365 dedicato

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2618599
Sintomi
Considerare il seguente scenario in Microsoft Office 365 dedicato:
  • Si dispone di un gruppo di distribuzione che contiene i contatti di posta esterno su un server che esegue Microsoft Exchange.
  • È possibile inviare un messaggio e-mail al gruppo di distribuzione.
  • L'intestazione del messaggio di posta elettronica non viene specificato un percorso di ritorno.

In questo scenario, alcuni membri del gruppo di distribuzione non venga visualizzato il messaggio di posta elettronica. Inoltre, non viene visualizzato un rapporto di mancato recapito (NDR).


Cause
Questo problema si verifica poiché alcuni server di posta elettronica non accettano messaggi di posta elettronica che non si specifica un percorso di ritorno. Questo comportamento è un metodo di prevenzione posta indesiderata. Ad esempio, si consideri l'esempio seguente conversazione Simple Mail Transfer Protocol (SMTP):

Server: 220 smtp.contoso.com ESMTP Postfix
Client: HELLO relay.example.org
Server: 250 Hello relay.example.org, sono lieto di soddisfare è
Client: posta da:<>
Server: 250 Ok
Client: RCPT TO: username@example.com

In questo esempio, il server destinatario rifiuta il messaggio di posta elettronica perché il messaggio non dispone di un percorso di ritorno.

Più di frequente, il messaggio di posta elettronica non è un percorso di ritorno se entrambi gli attributi di gruppo di distribuzione ReportToOriginator eReportToManager sono impostati su False, come illustrato di seguito:
Get-DistributionGroup testgroup@contoso.com | FL *report* ReportToManagerEnabled : False ReportToOriginatorEnabled : False
Risoluzione
Per risolvere questo problema, impostare il valore del Percorso di ritorno a uno dei seguenti valori:
  • ReportToOwner (il manager del gruppo di distribuzione)
  • ReportToOriginator (il mittente del messaggio di posta elettronica)
Nota Solo uno di questi attributi di Active Directory deve essere impostato suTrue. L'impostazione di entrambi gli attributi su Trueproduce risultati imprevisti.

Per effettuare questa impostazione, uno di questi attributi impostata suTrueper l'oggetto locale (in base al comportamento desiderato) e consente di replica MMSSPP all'ambiente Microsoft Exchange Online.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2618599 - Ultima revisione: 11/26/2014 17:20:00 - Revisione: 5.0

Microsoft Business Productivity Online Dedicated, Microsoft Business Productivity Online Suite Federal, Microsoft Exchange Online, Microsoft Exchange Online Dedicated

  • vkbportal226 kbmt KB2618599 KbMtit
Feedback