Accesso a un dominio non funziona da un client RAS basato su Windows 2000

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

269119
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
Quando si tenta di accedere a un dominio da un client RAS (Remote Access Services) basato su Windows 2000 utilizzando la connessione di accesso remoto, si è connessi con credenziali memorizzate nella cache. Questo problema potrebbe comportare script di accesso che non vengono eseguiti e inoltre può impedire l'accesso criteri di gruppo, roaming di profili e home directory.

Nel registro eventi di sistema è venga registrato anche il seguente evento:
ID evento 5719
Nessun controller di dominio Windows NT o Windows 2000 è disponibile per il dominio {nome} si è verificato il seguente errore: nessun server di accesso disponibile per soddisfare la richiesta di accesso è attualmente.
Questo problema si verifica solo se il client è configurato per utilizzare il nodo p o nodo m per la risoluzione dei nomi NetBIOS. Questo tipo di nodo potrebbe essere stato impostato manualmente o tramite un lease DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) che imposta l'opzione DHCP 46.
Cause
Questo problema è il risultato di un problema di temporizzazione che impedisce il client RAS di individuare un server di accesso.
Risoluzione
Per risolvere questo problema è necessario ottenere la versione più recente del service pack per Windows 2000. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
260910Come ottenere Windows 2000 Service Pack più recente
La versione inglese di questa correzione deve essere di avere i seguenti attributi di file o versioni successive:
   Date        Time    Version        Size     File name   -----------------------------------------------------   08/24/2000  07:31p  5.0.2195.2103  142,832  Netbt.sys				

Workaround
È possibile aggirare il problema utilizzando la modalità ibrida.
Status
Microsoft ha confermato che questo un problema di Microsoft Windows 2000. Questo problema è stato innanzitutto corretto in Windows 2000 Service Pack 2.
Informazioni
Per ulteriori informazioni su questo problema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
242536Utente non viene informato quando l'accesso con credenziali memorizzate nella cache
Per ulteriori informazioni su come installare contemporaneamente Windows 2000 e le relative correzioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
249149Installazione di Microsoft Windows 2000 e Windows 2000 Hotfixes
accesso 5719

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 269119 - Ultima revisione: 02/14/2014 06:06:29 - Revisione: 3.3

  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbhotfixserver kbqfe kbbug kbdhcp kbenv kberrmsg kbfix kbwin2000presp2fix KB269119 KbMtit
Feedback