Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Il tuo browser non è supportato

Devi aggiornare il browser per usare il sito.

Esegui l'aggiornamento all'ultima versione di Internet Explorer

FIX: L'ID evento 322 anche se le operazioni vengono eseguite correttamente in SQL Server 2008 o in SQL Server 2008 R2

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2723474
Microsoft distribuisce Microsoft SQL Server 2008 Service Pack 2 (SP2) e le correzioni Microsoft SQL Server 2008 Service Pack 3 (SP3) come file scaricabili. Poiché le correzioni sono cumulative, ogni nuova versione contiene tutte le correzioni rapide e rilascio delle correzioni per tutte le correzioni fornite con il precedente SQL Server 2008 Service Pack 2 (SP2) e Microsoft SQL Server 2008 Service Pack 3 (SP3).
Sintomi
Si consideri il seguente scenario:
  • Si dispone di un database con un nome di lunghezza quasi raggiunge il limite di lunghezza del nome di un'istanza di Microsoft SQL Server 2008 o Microsoft SQL Server 2008 R2.

    Nota La lunghezza del nome di un database 2008 SQL Server o SQL Server 2008 R2 ha un limite di 123 caratteri.
  • Alcune operazioni sul database. Queste operazioni potrebbero causare alcuni eventi vengano registrati nel registro applicazioni di Windows.
In questo scenario, 322 ID con il seguente messaggio viene registrato in modo imprevisto nel registro applicazioni di Windows e nel log degli errori dell'agente di SQL Server, anche se le operazioni sono state completate:
La parte di dati di evento 8957 da MSSQL$ MS2008 è valida.

Si prevede che solo gli eventi descritti nella sezione "Sintomi" e registrato nel registro applicazione Windows e non 322 ID evento o il messaggio di errore.

Se si esegue l'istruzione DBCC CHECKDB su un database, ad esempio, un evento analogo al seguente dovrà essere registrato nel registro applicazioni di Windows:

(L'ISTRUZIONE DBCC CHECKDBDatabaseName) eseguita da Nome utente 0 errori trovati e 0 errori riparati. Tempo trascorso: 0 ore 0 minuti 0 secondi. Snapshot di database interno è divisa punto LSN = 00000018:0000003a:0001 e primo LSN = 00000018: 00000039: 0001.

Tuttavia, l'errore 322 ID evento viene registrato nel registro applicazioni di Windows e nel log degli errori dell'agente di SQL Server.
Cause
Questo problema si verifica perché è impostato un valore non corretto per una costante che viene utilizzata per calcolare la lunghezza dei dati dell'evento.
Risoluzione

Informazioni sull'aggiornamento cumulativo

SQL Server 2008 R2 Service Pack 2

La correzione di questo problema è stata rilasciata prima nell'aggiornamento cumulativo 2 per SQL Server 2008 R2 Service Pack 2. Per ulteriori informazioni su come ottenere il pacchetto di aggiornamento cumulativo, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2740411 Pacchetto di aggiornamento cumulativo 2 per SQL Server 2008 R2 Service Pack 2
Nota Poiché le versioni sono cumulative, ogni nuova versione di correzione contiene tutti gli hotfix e tutte le correzioni fornite con il SQL Server 2008 R2 precedente correggere rilascio. Si consiglia di considerare l'ipotesi di applicare la versione più recente contenente tale hotfix. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2730301 Il SQL Server 2008 R2 versioni rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2008 R2 Service Pack 2

SQL Server 2008 R2 Service Pack 1

La correzione di questo problema è stata rilasciata prima 8 aggiornamento cumulativo. Per ulteriori informazioni su come ottenere il pacchetto di aggiornamento cumulativo per SQL Server 2008 R2 Service Pack 1, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2723743 Pacchetto di aggiornamento cumulativo 8 per SQL Server 2008 R2 SP1
Nota Poiché le versioni sono cumulative, ogni nuova versione contiene tutte le correzioni rapide e rilascio delle correzioni per tutte le correzioni fornite con il precedente SQL Server 2008 R2 Service Pack 1. Si consiglia di considerare l'ipotesi di applicare la versione più recente contenente tale hotfix. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2567616 Il SQL Server 2008 R2 versioni rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2008 R2 SP1

Pacchetto di aggiornamento cumulativo 6 per SQL Server 2008 SP3

La correzione di questo problema è stata rilasciata prima nell'aggiornamento cumulativo 6. Per ulteriori informazioni su come ottenere il pacchetto di aggiornamento cumulativo per SQL Server 2008 SP3, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2715953 Pacchetto di aggiornamento cumulativo 6 per SQL Server 2008 Service Pack 3
Nota Poiché le versioni sono cumulative, ogni nuova versione contiene tutte le correzioni rapide e rilascio delle correzioni per tutte le correzioni fornite con il precedente SQL Server 2008 SP3. Si consiglia di considerare l'ipotesi di applicare la versione più recente contenente tale hotfix. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2629969 SQL Server 2008 versioni rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2008 SP3

Pacchetto di aggiornamento cumulativo 11 per SQL Server 2008 SP2

La correzione di questo problema è stata rilasciata prima 11 aggiornamento cumulativo. Per ulteriori informazioni su come ottenere il pacchetto di aggiornamento cumulativo per SQL Server 2008 per SQL Server 2008 SP2, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2715951 Pacchetto di aggiornamento cumulativo 11 per SQL Server 2008 SP2
Nota Poiché le versioni sono cumulative, ogni nuova versione contiene tutte le correzioni rapide e rilascio delle correzioni per tutte le correzioni fornite con il precedente 2008 SQL Server per SQL Server 2008 SP2. Si consiglia di considerare l'ipotesi di applicare la versione più recente contenente tale hotfix. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
2402659 Il 2008 SQL Server versioni rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2008 Service Pack 2
Status
Microsoft ha confermato che questo è un problema nei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2723474 - Ultima revisione: 09/10/2012 08:46:00 - Revisione: 2.0

  • Microsoft SQL Server 2008 Service Pack 3
  • Microsoft SQL Server 2008 Service Pack 2
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Datacenter
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Developer
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Enterprise
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Standard
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Web
  • Microsoft SQL Server 2008 R2 Workgroup
  • kbqfe kbfix kbsurveynew kbexpertiseadvanced kbmt KB2723474 KbMtit
Feedback
>4050&did=1&t=">.appendChild(m);" src="http://c1.microsoft.com/c.gif?"> >>ow.location.protocol) + "//c.microsoft.com/ms.js'><\/script>");