Eliminare i messaggi di emergenza e la regola di trasporto in Office 365 di elaborazione dedicato

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2736413
Sintomi
In Microsoft Office 365 dedicato, possono verificarsi uno dei seguenti problemi:
  • Molti problemi si verificano con Accodamento messaggi di posta elettronica o le prestazioni.
  • Viene inviato un messaggio di posta elettronica che include contenuto non corretto o riservato a più cassette postali.
Cause
Il primo problema può verificarsi ifmany messaggi di posta elettronica o messaggi di posta elettronica di dimensioni molto grandi vengono inviati a più utenti. Questo può essere correlato a un attacco denial of service.

Il secondo problema può verificarsi se un dipendente o un mittente esterno invia un messaggio di posta elettronica che viene considerato inappropriato o che contiene informazioni riservate o confidenziali.

Risoluzione
Per risolvere questi problemi, Microsoft può effettuare le seguenti operazioni:
  • Regola di trasporto di emergenza
    • Rimuove le istanze di un messaggio di posta elettronica dalle code di trasporto.
    • Evita che le nuove istanze di un messaggio di posta elettronica vengono recapitati agli utenti.
  • Eliminazione di messaggi di emergenza
    • Rimuove le istanze di un messaggio di posta elettronica dalle cassette postali.
In alcuni scenari, potrebbe essere opportuno richiedere sia una regola di trasporto di emergenza che elimina un messaggio di emergenza. Di seguito sono tre scenari comuni.

Scenario 1

Un utente segnala che un messaggio di posta elettronica che include un allegato è stato inviato correttamente a un gruppo di distribuzione che dispone di migliaia di membri. L'allegato contiene le informazioni sullo stipendio per diverse centinaia di utenti. Questo problema si è verificato in precedenza di 30 minuti e il mittente del messaggio di posta elettronica che esercitano la propria assistenza per richiedere la rimozione del messaggio di posta elettronica dalle cassette postali dei destinatari.

Scenario 1: risoluzione

Per risolvere il problema in questo scenario, un richiedente autorizzato MOSSUP-riconosciuto dall'organizzazione è necessario contattare Microsoft per richiedere un'eliminazione di messaggi di emergenza. A tale scopo, utilizzare l'argomentoIn linea di Exchange e l'argomento secondario relativo Elimina messaggioquando siinviare una richiesta di supporto in linea per il supporto di Microsoft Online Services, o contattare telefonicamente il supporto di Microsoft Online Services. Inoltre, fornire più informazioni possibili sul messaggio di posta elettronica. Il mittente, i destinatari, l'oggetto, il giorno o ora di invio del messaggio di posta elettronica e il fatto che il messaggio di posta elettronica contiene un allegato, devono includere le informazioni.

Scenario 2

Gli utenti segnalano che che si tratta di copie di un messaggio di posta elettronica da un mittente esterno. Alcuni utenti di rispondere a tutti e inoltrano il messaggio di posta elettronica. Esistono alcuni report dei messaggi interni impiega troppo tempo per la ricezione.

Scenario 2: risoluzione

Per risolvere il problema in questo scenario, un richiedente di MOSSUP-recognizedauthorized dall'organizzazione è necessario contattare Microsoft per richiedere un'eliminazione di messaggi di emergenza e una regola di trasporto di emergenza. A tale scopo, utilizzare l'argomentoIn linea di Exchangee l'argomento secondario relativoElimina messaggioquando siinviare una richiesta di supporto in lineaper il supporto di Microsoft Online Services, ocontattare telefonicamente il supporto di Microsoft Online Services. Inoltre, fornire più informazioni possibili sul messaggio di posta elettronica. Devono includere le informazioni relative al mittente, i destinatari, l'oggetto, giorno o ora di invio del messaggio di posta elettronica e la prova che è disponibile per indicare che altri messaggi di posta elettronica vengono ritardate. Ciò consente di determinare se è necessaria una regola di trasporto di emergenza.

Scenario 3

Un processo interno generati molti messaggi di posta elettronica e tutti i recapiti viene ritardato.

Scenario 3: risoluzione

Per risolvere il problema in questo scenario, un richiedente autorizzato MOSSUP-riconosciuto dall'organizzazione è necessario contattare Microsoft per richiedere una regola di trasporto di emergenza per eliminare questi messaggi di posta elettronica. A tale scopo, utilizzare l'argomentoIn linea di Exchangee l'argomento secondario relativoElimina messaggioquando siinviare una richiesta di supporto in lineaper il supporto di Microsoft Online Services, ocontattare telefonicamente il supporto di Microsoft Online Services. Inoltre, fornire più informazioni possibili sul messaggio di posta elettronica. Devono includere le informazioni relative al mittente, i destinatari, l'oggetto, il giorno o ora messaggi di posta elettronica che è stato inviato e la prova che è disponibile per indicare che altri messaggi di posta elettronica vengono ritardate.

Regola di trasporto di emergenza

Se necessario, verrà creata una regola di trasporto di emergenza in base alle caratteristiche che sono disponibili e verranno eliminati i messaggi di posta elettronica corrispondente.

Eliminazione di messaggi di emergenza

Il processo di eliminazione di messaggi di emergenza consente di rimuovere i messaggi di posta elettronica dalla cassetta postale dell'utente in base alle caratteristiche specifiche. Queste caratteristiche possono includere mittente, giorno o ora in cui è stato inviato il messaggio, la riga dell'oggetto, e se è presente un allegato. L'eliminazione di messaggi di emergenza consente di cercare messaggi di posta elettronica che soddisfano i criteri e quindi rimuove i messaggi di posta elettronica dalla cassetta postale. Vengono rimossi anche i messaggi di posta elettronica nella cartella elementi recuperabili della cassetta postale. Tuttavia, il messaggio di posta elettronica non viene rimosso dalla cartella Elimina. Ciò significa che l'elemento eliminato può essere recuperato singolarmente da un amministratore. Tuttavia, l'elemento eliminato non è recuperabile da Microsoft Outlook e non può essere recuperato in un processo di massa.

Per ulteriori informazioni sul mantenimento elementi eliminati e il ripristino, visitare il seguente sito Web Microsoft TechNet:
Elimina un messaggio di emergenza può essere completata dal supporto tecnico Microsoft O365 dedicato. Il processo prevede più passaggi per assicurarsi che il contenuto corretto venga rimosso dalle cassette postali degli utenti. Questo processo è ottimizzato per assicurarsi che le informazioni corrette sono rimosso come modo tempestivamente possibile.

Limitazioni e rischi

  • Solo i messaggi presenti nell'ambiente gestito e-mail del cliente possono essere eliminati.

    Note
    • In questo processo non è possibile rimuovere i messaggi di posta elettronica inviati all'esterno dell'ambiente da Microsoft. Sono inclusi i servizi di pubblica di posta elettronica, quali Hotmail e altri server di posta elettronica privata.
    • Se si utilizza una lingua che contiene caratteri a byte doppio (ad esempio, il coreano è una lingua che utilizza caratteri a byte doppio), MOSSUP Impossibile completare la richiesta di eliminazione. Tuttavia, il cliente può eseguire il purgeby del messaggio utilizzando i cmdlet di Windows PowerShell in strumenti di self-servizi.

  • Messaggi di posta elettronica che vengono salvati in file pst o in un'unità locale non possono essere eliminati da Microsoft questo processo.
  • In base al numero di cassette postali che deve essere eseguita la ricerca, il tempo necessario per completare la richiesta può variare.
  • Messaggi di posta elettronica vengono eliminati in base alle loro oggetto e questo processo Cerca una stringa completa di parole nella riga dell'oggetto. Ad esempio, un purge eseguire l'oggetto "Benvenuti alla società" verrà eliminati anche i messaggi di posta elettronica, ad esempio "Benvenuti alla società Bob" o "Ho ritenuto di società". La fase di preparazione deve essere eseguita prima l'effettiva eliminazione per assicurarsi che i destinatari e messaggi di posta elettronica corretto sono destinati.
  • Avanti e messaggi di risposta in un thread di posta elettronica non possono essere destinati in modo specifico. L'eliminazione del messaggio deve essere eseguita rispetto a quello che è noto come oggetto normalizzato. Oggetto normalizzato è oggetto del messaggio originale ma con tutti i prefissi di sistema (ad esempio, "Fw:" o "Re:") rimosso.
  • È possibile specificare una restrizione di Data. Tuttavia, questa operazione è limitata a messaggi inviati o dopo una determinata data. Attualmente, non è possibile specificare una limitazione di tempo.
  • Qualsiasi messaggio di posta elettronica che viene eliminato da una cassetta postale che è l'unico elemento di conservazione (SIR) disattivato non può essere recuperato da Microsoft. Poiché non esiste il rischio che i messaggi inviati possono essere involontariamente eliminati dalle cassette postali che hanno disattivato, SIR queste cassette postali possono essere esclusi dalla pulizia (questo è il valore predefinito) o incluso con la consapevolezza che non possono essere recuperati i dati eliminati da queste cassette postali.
  • Impossibile eliminare i messaggi dagli archivi Proofpoint in base alla progettazione. Pertanto, le richieste per i messaggi di ofthese di eliminazione non verrà elaborate.

Resoconto generale di processo

I clienti devono essere in grado di riconoscere gli oggetti devono collaborare strettamente con supporto dedicato O365 durante il processo seguente:
  1. Un richiedente di MOSSUP-recognizedauthorized è necessario inviare una richiesta di supporto.
    Nota Se non siete sicuri se il richiedente è un membro dell'elenco dei richiedenti autorizzati riconosciuto a MOSSUP, contattare il manager di erogazione del servizio (SDM).
    La richiesta di supporto fornisce dedicata supporto O365 con le caratteristiche necessarie per identificare il messaggio di posta elettronica di destinazione. Questi includono il mittente, oggetto, e la data o l'ora di messaggi di posta elettronica che è stato inviato. Se un cliente diverso da quello del richiedente di MOSSUP-recognizedauthorized dovrebbe funzionare con O365 dedicato di supporto, e deve essere specificato nella richiesta di supporto. Se il cliente SA dalle cassette postali dei destinatari che desiderano il messaggio di posta elettronica eliminato, includono un elenco di destinatari nella richiesta di supporto.
  2. Se il caso è una riassegnazione di un livello di gravità, i clienti devono chiamare O365 dedicata supporto dopo l'invio della richiesta di supporto.
  3. L'agente di supporto dedicato O365 funzionerà per ottenere un elenco completo dei destinatari, se il cliente non ha fornito questo o se il cliente non è sicuro di che devono essere inclusi nell'elenco dei destinatari. L'agente esegue questa cercando i registri di verifica messaggi per il messaggio in questione e l'esportazione di tutti i destinatari. In questo modo il processo di eliminazione possibile eseguire il minor numero di cassette postali. Verifica dei messaggi consente di accelerare il processo ed evitare conseguenze impreviste. Tuttavia, i registri di verifica messaggi vengono conservati per solo dieci giorni. Se più di dieci giorni precedenti è stato inviato il messaggio di posta elettronica, il richiedente deve fornire un elenco di destinatari.

    Nota Un ambiente a livello eliminazione può essere eseguito su tutte le cassette postali. A seconda del numero di cassette postali nell'ambiente e le dimensioni delle cassette postali, questo processo può richiedere fino a diversi giorni. Tale cancellazione deve essere eseguita solo nelle situazioni in cui il supporto dedicato O365 e il richiedente cliente concordano che questo è il metodo di scelta.
  4. L'agente di supporto dedicato O365 si desidera impegnare il richiedente MOSSUP-recognizedauthorized (o il contatto del cliente specificato da MOSSUP riconosciuto autorizzato richiedente) per confermare l'elenco dei destinatari prima dell'agente passa al passaggio successivo.
  5. Un processo di pre-eliminazione viene eseguito un elenco di destinatari o tutte le cassette postali. Durante questo processo, le cassette postali per identificare il messaggio di posta elettronica che soddisfano i criteri del messaggio di posta elettronica di destinazione viene eseguita una ricerca. Supporto dedicato O365 fornirà al richiedente con un foglio di calcolo che include un elenco degli utenti e il numero di messaggi che sono stati rilevati che rispondono ai criteri del messaggio di posta elettronica di destinazione. Tuttavia, potrebbe essere un motivo di business sicuro per ignorare questa parte del processo. In questo caso, ignorare il processo di ricerca pre-eliminazione deve essere approvato dal richiedente MOSSUP-recognizedauthorized.

    Nota Se un richiedente autorizzato effettua la richiesta di ignorare il processo di pre-eliminazione, CMD deve essere rivisti da un tecnico Lead (TL) prima dell'esecuzione.

    Anche se il processo di ricerca pre-eliminazione viene ignorato, un controllo deve essere effettuato comunque per assicurarsi che la funzionalità di SIR è abilitata per i destinatari previsti tutti e tutte le cassette postali. Se non è attivata la funzionalità di SIR, l'agente di supporto fornisce che al cliente con un elenco di SIR disattivato le cassette postali per la revisione. Il cliente può selezionare per escludere le cassette postali dall'eliminazione del messaggio (impostazione predefinita) o includere queste cassette postali nell'eliminazione, con la consapevolezza che non possono essere recuperati i dati che viene eliminati da queste cassette postali.

    Per ulteriori informazioni sulla funzionalità di SIR, visitare il seguente sito Web Microsoft TechNet:
    Dopo aver completato il processo di pre-eliminazione e il cliente revisiona il foglio di calcolo, il richiedente autorizzato riconosciuto a MOSSUP deve fornire l'approvazione al supporto tecnico dedicato O365 tramite un messaggio di posta elettronica. Quindi, continuerà la pulizia.
  6. Quando il supporto dedicato O365 riceve l'approvazione, verrà eseguita la pulizia e un foglio di calcolo contenente i destinatari e il numero di messaggi di posta elettronica che sono stati rilevati verrà inviato al cliente.
Nota Per ulteriori informazioni sulle opzioni di self-service per il controllo di perdita di dati, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

2811786 Come controllare una perdita di dati in Office 365 dedicato e ITAR



Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2736413 - Ultima revisione: 08/05/2015 07:23:00 - Revisione: 13.0

Microsoft Business Productivity Online Dedicated, Microsoft Business Productivity Online Suite Federal

  • vkbportal226 kbmt KB2736413 KbMtit
Feedback