Preparazione dei criteri di gruppo non viene eseguita quando si prepara automaticamente un dominio esistente per Windows Server 2012

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2737129
Sintomi
Quando si prepara automaticamente un dominio esistente per Windows Server 2012 utilizzando Windows Server 2012 Server Manager o il cmdlet Windows PowerShell AddsDomainController di installazione , preparazione di criteri di gruppo non viene eseguita. Inoltre, l'output seguente viene visualizzato brevemente quando si utilizza Installazione AddsDomainController:

Le informazioni di strutture sono state aggiornate.

Informazioni a livello di dominio sono state aggiornate.

Nuovo dominio tra pianificazione funzionalità criteri di gruppo, modalità pianificazione RSOP richiede autorizzazioni di servizi di dominio Active Directory da aggiornare per oggetti Criteri di gruppo esistente (GPO) e file system.

Nota Questo output non è visibile quando si installa Servizi di dominio Active Directory (AD DS) utilizzando Server Manager e l'output non è connesso.
Cause
Questo comportamento è legato alla progettazione. Le funzionalità di Preparazione automatizzata dominio remoto vengono aggiunte in Windows Server 2012 non alterano il comportamento di preparazione (Gpprep) criteri di gruppo che si è verificato nei sistemi operativi precedenti.

Gpprep aggiunge funzionalità di pianificazione di domini per criteri di gruppo e gruppo di criteri risultante (RSoP) modalità di pianificazione. Questo richiede l'aggiornamento del file system in SYSVOL e Active Directory autorizzazioni per criteri di gruppo esistente. Se l'ambiente contiene già autorizzazioni delegate o personalizzate che sono stati posti in manualmente dagli amministratori, Gpprep attiva la replica di tutti i file di criteri di gruppo in SYSVOL e funzionalità gruppo di criteri risultante potrebbe negare agli utenti delegati finché le autorizzazioni vengono ricreate dagli amministratori.
Risoluzione
Gli amministratori di dominio devono eseguire adprep /domainprep /gpprep manualmente, solo che avevano nel Windows Server 2003, Windows Server 2008 e Windows Server 2008 R2.
Informazioni
Gli amministratori devono eseguire Gpprep solo una volta nella storia di un dominio. Non è necessario eseguire Gpprep ogni volta che si verifica un aggiornamento. Gpprep è stata introdotta in Windows Server 2003.

Lo strumento Adprep. exe è incluso nel supporto di Windows Server 2012 a \support\adprep. Questa versione di Adprep. exe supporta la preparazione remota e non è necessario eseguire sul ruolo infrastructure master operazioni master (anche noto come FSMO o flexible single master operations), come nei precedenti sistemi operativi server.

Per ulteriori informazioni sui precedenti comandi Adprep. exe, visitare il seguente sito Web Microsoft TechNet:

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2737129 - Ultima revisione: 10/02/2012 17:21:00 - Revisione: 1.0

Windows Server 2012 Datacenter, Windows Server 2012 Standard

  • kbmt KB2737129 KbMtit
Feedback