Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Errore "Nessun server di accesso è disponibile" dopo la clonazione di controller di dominio

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

2742908
Sintomi
Si utilizza il virtualizzato Domain Controller (VDC) clonazione funzionalità introdotte in Windows Server 2012. Dopo la duplicazione di un nuovo VDC, si tenta di accedere in modo interattivo. Tuttavia, viene visualizzato il seguente errore:
Esistono attualmente Nessun server di accesso è disponibile per soddisfare la richiesta di accesso
Cause
Il processo di clonazione non riuscito e il server è stato avviato in modalità ripristino Directory Services (DSRM). Non vi è alcuna indicazione che il controller di dominio è stato avviato in modalità DSRM sulla pagina di accesso di Ctrl + Alt + Canc di Windows Server 2012.
Risoluzione
  1. Il tasto freccia sinistra oppure premere il tasto Esc.
  2. Fare clic su Altro utente.
  3. Digitare il nome utente come segue:
    . \administrator
  4. Fornire la password DSRM attualmente impostato sul controller di dominio di origine e che è stato utilizzato per clonare questo computer. Questa password è stata specificata durante la promozione originale. Si noti che la password potrebbe essere stata modificata in seguito utilizzando lo strumento NTDSUTIL.EXE.
  5. Quando si accede, il server verrà visualizzato MODALITÀ PROVVISORIA in tutti i quattro angoli dello schermo. Risolvere i problemi che ha impedito la clonazione, rimuovere il flag di avvio modalità ripristino servizi directory e quindi si tenta di clonare il controller di dominio
Informazioni
Questo comportamento visivo e l'errore non sono specifici per la clonazione. Questo comportamento e l'errore sono specifici solo in modalità ripristino servizi directory. DSRM intenzionalmente viene richiamato come parte del processo di clonazione per salvaguardare la rete e il dominio dal controller di dominio duplicato.

Modalità ripristino servizi directory è stato chiamato modalità ripristino servizi Directory nei precedenti sistemi operativi Windows.

Per ulteriori informazioni su come configurare e risolvere VDC con dettagli e istruzioni dettagliate, vedere i seguenti siti Web Microsoft:

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2742908 - Ultima revisione: 09/20/2012 20:35:00 - Revisione: 1.0

  • Windows Server 2012 Datacenter
  • Windows Server 2012 Standard
  • kbmt KB2742908 KbMtit
Feedback