Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Barre dei comandi dei componenti aggiuntivi di Excel non vengono visualizzati o rimossi automaticamente in Excel 2013 o versioni successive quando si carica o scarica i componenti aggiuntivi

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2761240
Sintomi
Quando si utilizzano componenti aggiuntivi in Microsoft Excel 2013 o versione successiva, si verifichino i seguenti problemi.

Problema 1

Quando si carica un componente aggiuntivo per Excel (xlam) o un componente aggiuntivo in Excel 97-2003 (xla), le barre dei comandi del componente aggiuntivo non vengono visualizzati automaticamente. Al contrario, è necessario chiudere tutte le cartelle di lavoro e quindi riavviare Excel per visualizzare le barre dei comandi.

Problema 2

Quando si scarica un componente aggiuntivo per Excel (xlam) o un componente aggiuntivo in Excel 97-2003 (xla) o chiusa una cartella di lavoro di Excel con attivata macro (xlsm) che contiene le barre dei comandi, le barre dei comandi del componente aggiuntivo o la cartella di lavoro con attivazione macro non vengono rimossi da tutte le cartelle di lavoro aperte.
Cause
Questi problemi si verificano a causa dell'interfaccia SDI (Single Document) in Excel 2013 o versioni successive. Quando si utilizza un oggetto CommandBar precedenti per creare voci di menu, le voci di menu vengono aggiunti alla scheda componenti aggiuntivi della barra multifunzione. In Excel 2013 o versioni successive, ogni cartella di lavoro ha la propria barra multifunzione. Pertanto, quando si caricano o scaricare i componenti aggiuntivi dopo aver creata la barra multifunzione della cartella di lavoro, la barra multifunzione non viene aggiornata.

Nell'esempio di codice seguente consente di creare voci di menu utilizzando l'oggetto CommandBar:
Application.CommandBars("Worksheet Menu Bar").Controls.Add Type:=msoControlPopup
Workaround
Per risolvere il problema 1, chiudere tutte le cartelle di lavoro e riavviare Excel.

Per risolvere il problema 2, utilizzare uno dei seguenti metodi:
  • Sostituire le barre dei comandi con un elemento barra multifunzione (XML) in cui il componente aggiuntivo o la cartella di lavoro con attivazione macro. Per ulteriori informazioni sulla barra multifunzione (XML), visitare il seguente sito Web Microsoft:
  • Nel Workbook_BeforeClose evento del componente aggiuntivo o la cartella di lavoro con attivazione macro, scorrere tutte le finestre aperte e rimuovere le barre dei comandi. Di seguito è riportato un esempio di codice:
    For Each wnd In Application.Windows        wnd.Activate        Application.CommandBars("<ToolbarName>").DeleteNext wnd
    Nota In questo codice, il segnapostoNomeBarraStrumenti> rappresenta un nome di barra di comando.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2761240 - Ultima revisione: 09/23/2015 23:32:00 - Revisione: 5.0

Microsoft Excel 2013, Excel 2016

  • kbaddin kbprb kbexpertiseadvanced kbsurveynew kbmt KB2761240 KbMtit
Feedback