Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

La configurazione DNS diagnostica di Office 365 e DNS

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2776497
INTRODUZIONE
In questo articolo viene descritto lo strumento di diagnostica di Office 365 DNS.

Per utilizzare il proprio nome di dominio con Office 365, potrebbe essere necessario impostare manualmente i record DNS fino a 10 in un sito Web di terze parti dominio registrar.

Errore di configurazione DNS è uno dei principali problemi riscontrati dai clienti di Office 365. Se record DNS mancano o non sono configurati correttamente, è probabile che potrebbero verificarsi problemi con problemi di flusso della posta, i problemi di connettività di Outlook, problemi di accesso Lync o problemi di federazione con provider esterno la messaggistica immediata (IM).

Lo strumento di diagnostica di Office 365 DNS rileva tutti i record DNS necessari per i servizi di Office 365 e identifica eventuali errori di configurazione noti.
ULTERIORI INFORMAZIONI

Quando utilizzare la diagnostica Office 365 DNS

Errata configurazione del DNS è la causa principale dei problemi elencati in questa sezione. Si consiglia di eseguire la diagnostica Office 365 DNS per identificare questi problemi.

Problemi di Exchange Online

  • Problemi di recapito della posta
    • Mancata ricezione della posta in arrivo da Internet
    • Ricezione di mancato recapito rapporti di mancato recapito
  • Connettività dei client Outlook
    • Problemi relativi a connessione come Outlook ed Exchange Online
    • Individuazione automatica non funziona

Skype per problemi di Business Online (in precedenza denominata Lync Online)

  • Problemi di accesso del client Lync
  • Errore (IM) con i contatti di connettività di messaggistica immediata (PIC) federati o pubbliche di messaggistica immediata
  • Problemi di Outlook Web App IM o presenza

Problemi di SharePoint Online

  • L'accesso al sito Web pubblico che utilizza il nome di dominio

Come utilizzare la diagnostica Office 365 DNS

È possibile eseguire la diagnostica Office 365 DNS su qualsiasi computer con accesso a Internet. Lo strumento esegue una query i record DNS di Office 365 dal server DNS di default del computer utilizzando Nslookup.exe e quindi rileva errori di configurazione DNS. Tuttavia, esso non raccolta i dati sono specifici per il computer su cui è in esecuzione.
  1. Nella pagina Nome di dominio del cliente O365 della diagnostica di DNS di Office 365, digitare il nome di dominio. Lo strumento controlla i record DNS per il dominio.

    Una schermata della pagina O365 nome di dominio del cliente

    Nota Assicurarsi che il dominio viene aggiunto ai (portale Office 365http://Portal.Office.com) e che il dominio viene verificato. Se non hai ancora verifica del dominio, vedere il seguente sito Web Microsoft:
  2. Nella pagina Scenario di distribuzione di Exchange , selezionare lo scenario che si applica all'utente. Le opzioni sono Solo Cloud e Co-exist/ibrido.

    Se si dispone di più domini, tenere presente che lo scenario selezionato viene applicato al dominio immesso nel passaggio 1.
    • Selezionare Cloud solo se tutte le cassette postali del dominio sono state spostate in Office 365.
    • SelezionareSolo il cloudSe non si dispongono di tutte le cassette postali di Exchange Online che utilizzano il dominio.
    • Selezionare Co exist/ibrido se alcune cassette postali si trovano nell'ambiente Exchange Server locali e ospitate alcune cassette postali di Exchange Online.
RIFERIMENTI
Per ulteriori informazioni, vedere il seguente sito Web Microsoft:
Ulteriore assistenza? Vai al Community di Office 365 sito Web.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2776497 - Ultima revisione: 07/16/2015 17:52:00 - Revisione: 14.0

Microsoft Exchange Online, Microsoft Office SharePoint Online, Skype for Business Online

  • o365 o365a o365e o365022013 o365m kbgraphic kbmt KB2776497 KbMtit
Feedback
var m=document.createElement('meta');m.name='ms.dqp0';m.content='true';document.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(m);" onload="var m=document.createElement('meta');m.name='ms.dqp0';m.content='false';document.getElementsByTagName('head')[0].appendChild(m);" src="http://c1.microsoft.com/c.gif?">