Come gestire la migrazione simultanea massima batch Exchange Online in Office 365

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2797784
INTRODUZIONE
In questo articolo viene descritto come gestire il numero di batch concorrenti migrazione in Microsoft Exchange Online Microsoft Office 365.
PROCEDURA
Gli amministratori possono impostare il numero di batch concorrenti di migrazione per i batch di migrazione nuovi ed esistenti utilizzando il centro di amministrazione di Exchange (EAC) o PowerShell in linea di Exchange.

A tale scopo, utilizzare uno dei seguenti metodi, come appropriato alla situazione.

Metodo 1: Utilizzare il centro di amministrazione di Exchange

Quando si utilizza il valore EAC, è possibile specificare solo il numero di batch concorrenti di migrazione per un batch di migrazione esistenti. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Creare un batch di migrazione utilizzando EAC o PowerShell in linea di Exchange.
  2. Accedi al (portale Office 365https://Portal.Office.com), fare clic su amministrazionee quindi fare clic su Exchange per visualizzare il valore EAC (se non già aperto).
  3. Nel riquadro di spostamento a sinistra, fare clic su destinatarie quindi fare clic su migrazione.
  4. Fare clic su batch di migrazione che si desidera modificare.
  5. In endpoint associati, fare clic su Visualizza dettagli.

    Una schermata di stato per i batch corrente di migrazione, mostrando la sezione di endpoint associati e collegamento della visualizzazione dettagli
  6. Nella finestra di Modifica dell'Endpoint di migrazione , immettere un valore nel * migrazioni simultanee massimo casella.

    NotaC'è un limite di 300 migrazioni simultanee per ciascun tipo di endpoint di migrazione.
  7. Fare clic su Salva.

Metodo 2: Utilizzare PowerShell in linea di Exchange

Per impostare il numero massimo di batch concorrenti migrazione tramite PowerShell in linea di Exchange, attenersi alla seguente procedura:
  1. Connettersi a Exchange Online PowerShell usingremote. Per ulteriori informazioni su come effettuare questa operazione, visitare il seguente sito Web Microsoft:
  2. Eseguire il comando seguente:
    Set-MigrationEndpoint –Identity <name of associated endpoint> -MaxConcurrentMigrations <X>
    Nota Il segnapostoX> rappresenta un valore numerico.
ULTERIORI INFORMAZIONI
Per ulteriori informazioni sugli endpoint di migrazione, vedereCreare endpoint di migrazione.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2797784 - Ultima revisione: 09/23/2016 13:22:00 - Revisione: 11.0

Microsoft Exchange Online

  • o365022013 kbgraphxlink o365 o365e o365p o365a kbgraphic o365m kbmt KB2797784 KbMtit
Feedback