Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Il tuo browser non è supportato

Devi aggiornare il browser per usare il sito.

Esegui l'aggiornamento all'ultima versione di Internet Explorer

HOW TO: Abilitare la modalità di compatibilità tra applicazioni in Windows 2000 SP2 e SP3

Sommario
La modalità di compatibilità è una tecnologia che consente di eseguire programmi in un ambiente che riflette più da vicino il comportamento di Microsoft Windows 95 o Microsoft Windows NT 4.0, risolvendo molti dei problemi più comuni che impediscono a programmi meno recenti di venire eseguiti correttamente in Windows 2000. I programmi che dopo la migrazione a Windows 2000 presentano dei problemi possono venire eseguiti con successo in uno di questi ambienti di compatibilità.

Questa tecnologia viene utilizzata da Windows 2000 per assicurare la compatibilità interna con la maggior parte dei programmi più diffusi. Con Windows 2000 Service Pack 2 (SP2) e Service Pack 3 (SP3) gli amministratori possono abilitare manualmente e utilizzare questa tecnologia per garantire la compatibilità di programmi personalizzati. Solo gli amministratori possono abilitare questa tecnologia per gli utenti.

Torna all'inizio

Abilitare le proprietà della modalità di compatibilità

La tecnologia Modalità di compatibilità non è esposta in base all'impostazione predefinita. Per abilitare un'interfaccia che consenta di utilizzare questa tecnologia con programmi personalizzati dopo l'installazione di Windows 2000 SP2 or SP3:
  1. Accedere al computer come amministratore.
  2. Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Esegui.
  3. Nella casella Apri digitare il comando riportato di seguito, quindi scegliere OK, dove %SystemRoot% rappresenta l'unità e la cartella in cui è installato Windows:
    regsvr32 %systemroot%\apppatch\slayerui.dll
Torna all'inizio

Utilizzare le proprietà della modalità di compatibilità

Per impostare la modalità di compatibilità per un determinato programma, gli amministratori possono utilizzare un collegamento al programma. Questo implica che le proprietà della modalità di compatibilità siano state installate e registrate correttamente nel computer utilizzando la procedura riportata in precedenza. Per abilitare la modalità di compatibilità tramite un collegamento al programma:
  1. Accedere al computer come amministratore.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento al programma, quindi scegliere Proprietà.
  3. Scegliere Compatibilità. Tale scheda viene visualizzata solo se nel computer è stata abilitata correttamente l'interfaccia della modalità di compatibilità.
  4. Selezionare la casella di controllo Esegui in modalità compatibilità per abilitare il supporto della modalità di compatibilità per il programma.
  5. Nella casella di riepilogo a discesa scegliere la modalità di compatibilità Windows 95 o Windows NT 4.0.
  6. Scegliere OK per salvare le modifiche.
  7. Fare doppio clic sul collegamento per eseguire il programma.

    NOTA: se si utilizza la modalità di compatibilità, prestare attenzione agli avvisi di versione inclusi nei programmi di installazione. Alcuni programmi sono infatti progettati per uno specifico sistema operativo e ne viene impedito intenzionalmente l'uso nelle versioni successive. Si tratta spesso di programmi a livello di sistema che vengono eseguiti a un livello molto basso e che possono provocare seri problemi se installati.
Torna all'inizio

Disabilitare la modalità di compatibilità

Poiché la modalità di compatibilità viene installata indipendentemente dal processo di installazione di Windows 2000 SP2 o SP3, la rimozione di Windows 2000 SP2 o SP3 non comporta automaticamente la rimozione di tale modalità. Per rimuovere la modalità di compatibilità:
  1. Accedere al computer come amministratore.
  2. Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Esegui.
  3. Nella casella Apri digitare il comando riportato di seguito, quindi scegliere OK, dove %SystemRoot% rappresenta l'unità e la cartella in cui è installato Windows 2000:
    regsvr32 /u %systemroot%\apppatch\slayerui.dll
Gli amministratori possono abilitare e disabilitare il meccanismo che migliora la compatibilità dei programmi con piattaforme precedenti (nota anche come Tecnologia Shim) utilizzando la scheda Livello compatibilità. Dopo aver abilitato un livello di compatibilità per un determinato collegamento, l'utente esegue il programma al livello di compatibilità impostato, senza tuttavia vedere le impostazioni della scheda Livello compatibilità.

Torna all'inizio

Come abilitare la modalità di compatibilità tra applicazioni in Windows 2000 Server SP3

  1. Avviare l'Editor del Registro di sistema (Regedt32.exe).
  2. Individuare e fare clic sulla seguente chiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Session Manager\AppCompatibility
  3. Scegliere Aggiungi valore dal menu Modifica, quindi aggiungere il valore denominato Explorer.exe.
  4. Nella chiave Explorer.exe appena creata creare un nuovo valore stringa (REG_SZ) denominato DllPatch-x. Non assegnare alcun valore a tale valore stringa.
  5. Nella chiave Explorer.exe appena creata creare un nuovo valore binario (REG_BINARY) denominato x.
  6. Modificare il valore binario x immettendo il seguente valore:
    0c 00 00 00 00 00 00 00 06 00 00 00 00 00 00 00
  7. Chiudere l'Editor del Registro di sistema.
Torna all'inizio
Riferimenti
Per ulteriori informazioni su come ottenere il Service Pack più aggiornato per Windows 2000, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
260910 How to Obtain the Latest Windows 2000 Service Pack
Torna all'inizio
compmode comp third party programs will not run start launch application compatibility mode SRV SP3
Proprietà

ID articolo: 279792 - Ultima revisione: 10/26/2007 20:10:00 - Revisione: 1.1

  • Microsoft Windows 2000 Service Pack 2
  • kbhowto kbhowtomaster kbui kbproductlink KB279792
Feedback
tyle="display: none; " src="https://c1.microsoft.com/c.gif?DI=4050&did=1&t=">