Informazioni sullo sblocco di una workstation

Il supporto per Windows XP è terminato

Il supporto Microsoft per Windows XP è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I281250
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Il supporto formale per Microsoft Windows XP verrà reso disponibile da Microsoft a partire dal 25 ottobre 2001. Fino ad allora è possibile comunicare con controparti, partner e Microsoft Most Valuable Professional (MVP) utilizzando i newsgroup in linea. L'accesso ai newsgroup Microsoft è disponibile dal seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
Sommario
In questo articolo vengono descritti i comportamenti previsti quando si tenta di sbloccare una workstation bloccata.

NOTA: questo comportamento si verifica solo quando è disattivata la funzionalità Cambio rapido utente. Se si connette un computer con Windows XP Professional a un dominio, l'accesso tramite la schermata introduttiva, nonché la funzionalità Cambio rapido utente saranno disattivati.
Informazioni
È possibile sbloccare una workstation manualmente o tramite un programma, ad esempio utilizzando uno screen saver. Quando una workstation è bloccata e si tenta di sbloccarla, si potranno osservare i normali comportamenti previsti per il processo di sblocco.

Quando un utente accede a un computer, il servizio Winlogon memorizza un hash della password utente per i futuri tentativi di sblocco. Quando l'utente tenterà di sbloccare la workstation, verrà verificata la copia memorizzata della password. Se la password immessa nella finestra di dialogo per lo sblocco e l'hash memorizzato corrispondono, la workstation verrà sbloccata. Se invece la password immessa non corrisponde all'hash memorizzato, verrà eseguito il tentativo di accesso, con autenticazione della password. Se la procedura di accesso viene completata, l'hash locale verrà aggiornato con la nuova password. Se la procedura di accesso non viene completata, anche il processo di sblocco non verrà completato.

ATTENZIONE: l'errato utilizzo dell'Editor del Registro di sistema può causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce che i problemi derivanti dall'errato utilizzo dell'Editor del Registro di sistema possano essere risolti. L'utilizzo dell'Editor del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.

Per informazioni su come modificare il Registro di sistema, vedere l'argomento della Guida "Modifica di chiavi e valori" nell'Editor del Registro di sistema (Regedit.exe) oppure gli argomenti relativi all'aggiunta e all'eliminazione di informazioni nel Registro di sistema e alla modifica dei dati del Registro di sistema in Regedt32.exe. Si raccomanda di eseguire una copia di backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Se si utilizza Windows NT o Windows 2000 occorre inoltre aggiornare il disco di ripristino.

La procedura sopra descritta è stata concepita per limitare il traffico di rete generato dalla workstation. Se tuttavia è necessario un comportamento più limitativo, è disponibile una voce di registro per imporre l'autenticazione all'accesso della workstation a ogni tentativo di sblocco. La seguente chiave del Registro di sistema viene ricevuta ogni volta che il computer è bloccato:
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Winlogon
ForceUnlockLogon
REG_DWORD
0 - Non impone l'autenticazione automatica (impostazione predefinita)
1 - Richiede l'autenticazione automatica per lo sblocco

Il valore precedente consente di controllare se durante il processo di sblocco viene eseguita una procedura di accesso completa. Questo valore può imporre una convalida a livello di controller di dominio per l'utente che tenta di eseguire il processo di sblocco.

NOTA: se il valore non è presente, sarà come se fosse impostato su 0 (zero).


Per ulteriori informazioni sul valore di registro ForceUnlockLogon, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
188700 Screensaver Password Works Even if Account Is Locked Out
255671Lo sblocco della workstation con una password non valida causa un duplice aumento del blocco dell'account




Proprietà

ID articolo: 281250 - Ultima revisione: 12/05/2015 23:01:59 - Revisione: 2.1

Microsoft Windows XP Professional

  • kbnosurvey kbarchive kbhowto KB281250
Feedback