Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Configurazione di una chiave già condivisa da utilizzare con connessioni L2TP in Windows XP

Il supporto per Windows XP è terminato

Il supporto Microsoft per Windows XP è terminato l Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I281555
Sommario
In questo articolo viene descritto come configurare una chiave già condivisa utilizzando il protocollo L2TP (Layer 2 Tunneling Protocol).

L'utilizzo del protocollo L2TP in Microsoft Windows 2000 richiede un'infrastruttura a chiave pubblica (PKI, Public Key Infrastructure) per poter emettere certificati di computer al server VPN (Virtual Private Network) e ai client in modo che il processo di autenticazione IKE (Internet Key Exchange) possa avere luogo.

Windows XP consente di utilizzare una chiave già condivisa per l'autenticazione IKE. Questa funzione è utile in ambienti che non dispongono attualmente di un'infrastruttura PKI o in situazioni in cui i client L2TP di Windows XP eseguono connessioni a server VPN di terze parti che supportano solo l'utilizzo di chiavi già condivise.

NOTA: Microsoft sconsiglia l'utilizzo di chiavi già condivise, dato che si tratta di un metodo di autenticazione meno sicuro rispetto ai certificati. Le chiavi già condivise non sono destinate a sostituire l'utilizzo dei certificati, quanto piuttosto a fornire un'alternativa per la verifica e per le operazioni interne. È pertanto consigliabile utilizzare i certificati con L2TP, quando possibile.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dei certificati con la protezione del protocollo Internet (IPSec, Internet Protocol Security), fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
253498 How to Install a Certificate for Use with IP Security
Informazioni
Nelle sezioni seguenti viene descritto come configurare le chiavi già condivise sia sul client che sul server L2TP. Se si utilizza un client basato su Microsoft Windows XP VPN e un server basato su VPN, seguire le istruzioni descritte in entrambe le sezioni, in modo che il protocollo L2TP che utilizza una chiave già condivisa possa funzionare. Se si utilizza un client Windows XP e un server basato su tecnologia VPN di terze parti, seguire le istruzioni descritte nella sezione "Configurazione di una chiave già condivisa in un client Microsoft Windows XP" oltre a eventuali procedure richieste per configurare le chiavi già condivise nella periferica di terze parti.

Configurazione di una chiave già condivisa in un client Windows XP

  1. Nel Pannello di controllo fare clic suRete e connessioni Internet.
  2. Fare clic su Connessioni di rete.
  3. Nella sezione Rete privata virtuale fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona che si desidera utilizzare come chiave già condivisa, quindi scegliere Proprietà.
  4. Fare clic sulla scheda Protezione.
  5. Fare clic su Impostazioni IPSec.

    NOTA: la casella Impostazioni IPSec potrebbe non essere disponibile se la scheda Rete etichettata "Tipo di server VPN che si sta chiamando" è impostata in base al protocollo PPTP (Point-to-Point Tunneling Protocol). Una chiave già condivisa può essere configurata solo se tale scheda è impostata su "L2TP" oppure come automatica.
  6. Fare clic per selezionare la casella di controlloUsa chiave già condivisa per l'autenticazione.
  7. Immettere il valore della chiave già condivisa nella casella di testo Chiave:. Questo valore deve corrispondente al valore della chiave già condivisa inserito nel server basato su VPN.
Proprietà

ID articolo: 281555 - Ultima revisione: 04/08/2003 16:28:00 - Revisione: 1.0

  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional Edition
  • Microsoft Windows Advanced Server, Limited Edition
  • kbhowto kbtool kbnetwork KB281555
Feedback