Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Risorse per la protezione di Internet Information Services

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 282060
È vivamente consigliabile che tutti gli utenti eseguire l'aggiornamento per Microsoft Internet Information Services (IIS) 7.0 in esecuzione su Microsoft Windows Server 2008. IIS 7.0 aumenta notevolmente la protezione dell'infrastruttura Web. Per ulteriori informazioni su argomenti relativi alla protezione IIS, visitare il sito di Web di Microsoft:Per ulteriori informazioni su IIS 7.0, visitare il sito di Web di Microsoft:
Sommario
Quando si utilizza IIS per host siti Web, è importante proteggere il server dagli utenti sconosciuti e potenzialmente dannosi. In questo articolo contiene rimandi a utilizzare in questa attività fondamentale.
Informazioni
Le informazioni più complete sulla protezione Web applicazioni disponibile in:
Designing Secure Web-based Applications per Microsoft Windows 2000
ISBN: 0-735 60995-0
Autori: Michael Howard, Richard Waymire, Marc contributo
Editore: Mondadori informatica, luglio 2000
I seguenti riferimenti sono disponibili in linea il sito Web Microsoft TechNet:

Per una protezione ottimale, si consiglia di installare la versione più recente del service pack e gli aggiornamenti per la protezione per IIS, nonché gli altri componenti in esecuzione sul server web. Sebbene molti clienti utilizzano il Security Bulletin Search in linea come riferimento per gli aggiornamenti rapidi applicare una scelta specificata per il prodotto e Service Pack, le informazioni fornite da tale strumento non ha in account rollup cumulativo (Mostra tutti gli aggiornamenti rilasciati dopo il Service Pack specificato). Per questo motivo, si consiglia di clienti di distribuire IIS utilizzare Microsoft Baseline Security Analyzer (MBSA) per identificare i rischi di protezione. Per ulteriori informazioni su MBSA, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
320454È disponibile MBSA (Microsoft Baseline Security Analyzer) versione 1.2.1
Una volta applicati il Service Pack più recente e tutti i gli aggiornamenti più recenti (aggiornamenti rapidi), protezione a livello di sistema dovrà essere applicata a server web. Per rendere la protezione di IIS più comodo, Microsoft ha prodotto IIS Lockdown Wizard, visitare il seguente percorso:
325864Come installare e utilizzare IIS Lockdown

IIS Lockdown Wizard fornisce un'interfaccia di "guidata" per configurare molti suggerimenti sulla protezione. Il IIS Lockdown e UrlScan, un filtro ISAPI che può essere utilizzato per bloccare le richieste web dannoso, sono parte del Microsoft Security Toolkit che è possibile ottenere dal seguente percorso:Per ulteriori informazioni su UrlScan, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
307608Using URLScan on IIS
Microsoft si impegna a fornire applicazioni che possono essere utilizzate per proteggere le informazioni dei clienti e gestisce un sito Internet dedicato a argomenti relativi alla protezione per i prodotti Microsoft. Il Sito web Microsoft Security è disponibile all'indirizzo:Oltre a visitare sia attendibile il sito web di sicurezza in modo regolare, si consiglia che i clienti mantenersi aggiornati con i più recenti bollettini sulla sicurezza, sottoscrizione di Microsoft Security Notification Service presso il sito Web elencato di seguito: Microsoft fornisce servizi di in linea gratuiti per determinare quando gli aggiornamenti sono necessari, quali la notifica aggiornamenti critici disponibile dal sito Windows Update. Per visitare il sito Web Windows Update, visitare il sito di Web di Microsoft:È inoltre possibile utilizzare Microsoft Baseline Security Advisor per determinare le vulnerabilità del computer che esegue l'utilità. Per ottenere Microsoft Baseline Security Advisor, il seguente sito Microsoft Web:
Riferimenti
Protezione di server Web, è possibile impostare autorizzazioni troppo restrictively per impedire la corretta gestione del contenuto. Il seguente articolo di Knowledge Base riportato di seguito descrive l'autorizzazioni minime necessarie per Internet Information Services per gestire correttamente il contenuto: Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
271071Come impostare necessarie autorizzazioni NTFS e diritti utente dell'utente per un server Web IIS 5.0
interrotto IIS 5 hacking abbreviazione hack violazione interruzione dalla vulnerabilità eliminazione vulnerabile

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 282060 - Ultima revisione: 07/03/2008 16:56:15 - Revisione: 7.3

Microsoft Internet Information Server 4.0, Microsoft Internet Information Services 5.0

  • kbmt kbinfo KB282060 KbMtit
Feedback