Errore "Impossibile trovare l'oggetto" quando si eseguono i cmdlet in una sessione remota di PowerShell in Office 365 dedicato

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2838124
Sintomi
Quando si esegue il cmdlet disponibile in una sessione remota di PowerShell contro le cassette postali diverso dal proprio, in Microsoft Office 365 dedicato, viene visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
Impossibile eseguire l'operazione perché oggetto 'John"Impossibile trovare in"001.0XXD.mgd.msft-NA1DC-0XX. .net".
+ CategoryInfo: NotSpecified: [Set-Mailbox] (0:Int32) ManagementObjectNotFoundException
+ FullyQualifiedErrorId: 78259DFD,Microsoft.Exchange.Management.RecipientTasks.SetMailbox


Cause
Questo problema si verifica se una o entrambe le seguenti condizioni sono vere:
  • L'utente non esiste oppure il parametro identity è stata immessa correttamente.
  • Nell'ambito del gruppo di ruolo che concede l'autorizzazione per eseguire il cmdlet non include l'utente.


Risoluzione
Per risolvere questo problema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Assicurarsi che il parametro identity fornito sia corretto e che il parametro di identità rappresenta un utente valido o un oggetto valido.
  2. Assicurarsi di essere un membro dei gruppi di Self-Service ruolo basato su accesso controllo (RBAC) appropriato prima di eseguire il cmdlet rispetto a un ambito a livello di organizzazione.

    NotaUn numero significativo di cmdlet e i parametri è disponibile per tutti gli utenti. I parametri e i cmdlet hanno un ambito di esecuzione di "Auto" come parte del criterio di assegnazione ruolo predefinito. Questo comportamento consente a ciascun utente di gestire gruppi di distribuzione e della cassetta postale di un proprio. I cmdlet e i parametri forniti da questo criterio sono limitati a "self". In questo caso, viene generato l'errore menzionato nella sezione "Sintomi" quando si tenta di eseguire il cmdlet sugli oggetti all'esterno dell'ambito del "self".
Informazioni
Per ulteriori informazioni sui criteri di assegnazioni di ruolo, visitare il seguente sito Web Microsoft TechNet:
Per ulteriori informazioni sui gruppi RBAC Self-Service disponibili, vedere la Guida di amministrazione Self-Service seguenti:

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2838124 - Ultima revisione: 01/16/2016 12:04:00 - Revisione: 2.0

Microsoft Business Productivity Online Dedicated, Microsoft Business Productivity Online Suite Federal

  • vkbportal226 kbmt KB2838124 KbMtit
Feedback