Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

"Format" viene visualizzato nella colonna errore per uno o più oggetti, dopo aver eseguito lo strumento di IdFix

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2857351
PROBLEMA
Quando si esegue lo strumento di risoluzione dei problemi errore DirSync IdFix nell'ambiente locale servizi di dominio Active Directory (AD DS), "formato" appare laERROREcolonna per uno o più oggetti.

Questo problema si verifica se l'indirizzo di posta elettronica dell'oggetto non è un indirizzo di posta elettronica valido, indirizzato al pubblico.
SOLUZIONE
Per risolvere questo problema, specificare l'indirizzo email corretto dell'oggetto. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nella colonna di aggiornamento per l'oggetto, digitare l'indirizzo di posta elettronica dell'oggetto.
  2. Nella colonna azione , fare clic su Modificae quindi fare clic su Applica.
  3. Ripetere i passaggi 1 e 2 per ogni oggetto che dispone di una voce "format" nella colonna di errore .
  4. Eseguire IdFix per cercare ulteriori errori di oggetto.
ULTERIORI INFORMAZIONI
IdFix controlla prima l'attributo di posta elettronica di un oggetto. Se l'attributo è vuoto, IdFix controlla quindi il nome principale utente (UPN). Lo strumento utilizza DNS per verificare se l'indirizzo di posta elettronica può risolversi in un record MX. Se l'attributo mail né l'UPN contiene un indirizzo e-mail valido, viene restituito "format" nella colonna di errore .

Nota Assicurarsi che l'indirizzo di posta elettronica contenga solo caratteri validi. Per ulteriori informazioni, vedere le sezioni "Preparazione oggetto Directory" del sito Web Microsoft riportato di seguito:
Ulteriore assistenza? Vai al Community di Office 365 sito Web o il Forum di Azure Active Directory sito Web.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2857351 - Ultima revisione: 01/14/2015 16:53:00 - Revisione: 6.0

Microsoft Azure cloud services, Microsoft Azure Active Directory, Microsoft Office 365, Microsoft Intune, CRM Online via Office 365 E Plans, Microsoft Azure Recovery Services, Office 365 Identity Management

  • o365 o365a o365e o365m o365022013 hybrid kbmt KB2857351 KbMtit
Feedback
; " src="https://c1.microsoft.com/c.gif?DI=4050&did=1&t=">