[SDP 3] attivazione di Office Client KMS [85880d06-9b7f-4910-90c3-923c3437f6b2] diagnostica

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2870357
Sommario
Il file manifest di piattaforma di diagnostica supporto (SDP) raccoglie e analizza le impostazioni di configurazione da un computer designato come client KMS Office' '. Utilizzare questo manifesto SDP per risolvere i problemi di attivazione per i client con Microsoft Office 2010 o Microsoft Office 2013 installato.

È possibile utilizzare questo messaggio diagnostico sulle seguenti versioni di Windows:
  • Windows Server 2012
  • Windows Server 2008 R2
  • Windows 8
  • Windows 7
  • Windows Vista
NOta: Client di Office installato in Windows XP o Windows Server 2003 non sono supportati da questo pacchetto di diagnostico.

Quando si esegue questo pacchetto di diagnostico su una versione supportata di Windows, viene creato un report html per consentirne la verifica dei risultati. Questo report viene chiamatonomecomputer}{_Office_Client_KMS_Report.htmle viene salvato nella cartella Desktop in modo da poterlo rivedere in qualsiasi momento. Visualizzare il report html per indicazioni su come risolvere i problemi rilevati da questo messaggio diagnostico.

Questo messaggio diagnostico raccoglie anche i seguenti elementi.

DescrizioneNome del file
File di testo (. log, con estensione XML) che contengono i risultati dell'ufficio affidabile
Strumento di analisi (ROIScan) di magazzino.
{Nomecomputer} _Roiscan.log
{Computername}_Roiscan.xml
Dettagli di configurazione del KMS per Office 2010 generati eseguendo il comando seguente:

Office 2013
cscript c:\windows\system32\slmgr.vbs /dlv 2E28138A-847F-42BC-9752-61B03FFF33CD

Office 2010
cscript c:\windows\system32\slmgr.vbs /dlv BFE7A195-4F8F-4F0B-A622-CF13C7D16864
{Nomecomputer} _KMS_Client_slmgr.log
Registro eventi applicazioni filtrati per gli eventi in origine = file di Microsoft-Windows-Security-spp in formati di testo, csv, xml e /c.. {Nomecomputer} _evt_Activation_Application_Filter.*
Registro eventi dell'applicazione (non filtrato). I file sono in formato testo, csv, xml e /c. formati. {Nomecomputer} _evt__Application_Filter.*
Registro eventi: servizio di gestione delle chiavi {Nomecomputer} _evt_KeyManagementService.*
Risultati di una query DNS per un record SRV utilizzando il seguente comando:

Nslookup-tipo = srv VLMCS
{Nomecomputer} _NSLookup.log
Output di utilità MGADiag {Nomecomputer} _MGADiag.txt
File di testo che visualizza il computer client KMS ID (CMID) - Office # è Office14 o Office15.{Nomecomputer} _ {Office #} _Ospp-dcmid.txt
File di testo che visualizza la cronologia di un errore di attivazione MAK/Retail - Office # è Office14 o Office15.{Nomecomputer} _ {Office #} _Ospp-dhistoryActErr.txt
File di testo che visualizza il KMS client attivazione storico - Office # è Office14 o Office15.{Nomecomputer} _ {Office #} _Ospp-dhistorykms.txt
File di testo che visualizza le informazioni di licenza per tutte le licenze installate: Office # è Office14 o Office15.{Nomecomputer} _ {Office #} _Ospp-Dstatusall.txt
File di testo che visualizza l'attivazione basata su token certificati - Office # è Office14 o Office15.{Nomecomputer} _ {Office #} _Ospp-Dtokcerts.txt
Licenze di pubblicazione di attivazione basata su token è installato il file di testo che visualizza: Office # è Office14 o Office15.{Nomecomputer} _ {Office #} _Ospp-dtokils.txt

Informazioni
Quando si tenta di attivare un client di Microsoft Office utilizzando l'attivazione del KMS, viene visualizzato un errore che indica che l'attivazione non riuscita. Il codice di errore specificato nel testo dell'errore varia a seconda della causa del problema.

Importante Questo articolo contiene informazioni su come modificare il Registro di sistema. Assicurarsi che il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Assicurarsi di sapere come ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:

322756 Eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema in Windows

Nota: in questo articolo non deve essere utilizzato in modo lineare. Invece, deve fornire mirati di risoluzione dei problemi associati direttamente a un codice di errore visualizzato durante il tentativo di attivare un client di Office tramite l'attivazione del KMS. Assicurarsi che solo seguire la procedura descritta nell'articolo correlato al codice di errore che viene visualizzato nel client di Office.

Se necessario, in questa sezione consentono di rigenerare l'errore. Quindi, è possibile utilizzare la procedura appropriata nella sezione risoluzione dell'articolo per l'errore particolare.

Se si dispone di codice di errore restituito da un tentativo di attivare un client di Office utilizzando l'attivazione del KMS, fare clic su uno dei codici/descrizioni di errori nel Nella tabella riportata di seguito Per passare alla soluzione pertinente nella sezione risoluzione .

Se non si ricorda il codice di errore restituito da un tentativo di attivare Office tramite KMS, attenersi alla seguente procedura per generare l'errore.
  1. Aprire una finestra della riga di comando elevata sul client di Office (2010 o 2013).
  2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs.

    Per impostazione predefinita, la cartella è:

    Windows a 32 bit + Office a 32 bit o 64-bit Windows + Office a 64 bit

    -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
    -Office 2010: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14

    Windows a 64 bit + Office a 32 bit

    -2013 office: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office15
    -Office 2010: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office14

  3. Eseguire il comando seguente:
    Cscript ospp.vbs /dstatusall
  4. Assicurarsi di disporre di una licenza di Office che è idonea per l'attivazione KMS (nella descrizione della licenza è necessario vedere "VOLUME_KMSClient").

    Nell'esempio riportato di seguito viene illustrato come verranno visualizzati nell'output di un'edizione il programma volume License di Office 2010 Professional Plus.
    SKU ID: 6f327760-8c5c-417c-9b61-836a98287e0cLICENSE NAME: Office 14, OfficeProPlus-KMS_Client editionLICENSE DESCRIPTION: Office 14, VOLUME_KMSCLIENT channelLICENSE STATUS: <current license status value>KU ID: 6f327760-8c5c-417c-9b61-836a98287e0cLICENSE NAME: Office 14, OfficeProPlus-KMS_Client editionLICENSE DESCRIPTION: Office 14, VOLUME_KMSCLIENT channelLICENSE STATUS: <current license status value>LUME_KMSCLIENT channelLICENSE STATUS: <current license status value>
  5. Se il valore di Stato della licenza nell'output non non dire "concesso in licenza", quindi eseguire il comando seguente. In caso contrario, il client di Office è già concesso in licenza e non è necessario per continuare.
    Cscript ospp.vbs /act
    Nota: Se è già concesso in licenza client di Office utilizzando una chiave MAK e si desidera modificare all'attivazione del KMS, fare clic su qui Per passare alla sezione di questo articolo viene illustrata la procedura per effettuare questa conversione in metodi di attivazione.

  6. Prendere nota del valore di Codice di errore nell'output.
  7. Scegliere il corrispondente codice di errore in seguito elenco di codici di errore le descrizioni per passare a pertinenti la risoluzione dei problemi descritta nella sezione risoluzione di questo articolo.

Fare clic su un errore nella tabella per visualizzare la sezione Risoluzione dei problemi rilevante in questo articolo.

Se non viene visualizzato il codice di errore o se la risoluzione dei problemi non risolve il problema, vedere i seguenti articoli per ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi di attivazione di volume per Microsoft Office.

Risoluzione dei problemi di attivazione di volume per Office 2013

Risoluzione dei problemi di attivazione di volume per Office 2010
Risoluzione
Per risolvere un problema di attivazione del KMS per un client di Microsoft Office 2010 o Microsoft Office 2013, consultare la sezione appropriata per il symptom(s) elencati di seguito.




Office Software Protection Platform Service o Software servizio di protezione non è stato avviato (errore 0x80070422 o 0x80070426)
Avviso L'errata modifica del Registro di sistema utilizzando l'Editor del Registro di sistema o un altro metodo può causare problemi gravi. Questi problemi potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce che questi problemi possano essere risolti. Modificare il Registro di sistema a proprio rischio.

Quando si tenta di attivare Microsoft Office viene visualizzato uno dei seguenti errori:
  • 0x80070422
  • 0x80070426

Per l'attivazione KMS di Office si verifica, i seguenti servizi è necessario attivare (basato su una versione di Office e combinazione di versione di Windows):

Versione di OfficeVersione di WindowsServizio richiesto
Office 2010Windows 8, Windows 7, Windows Vista, Windows XPOffice Software Protection Platform
Office 2013Windows 7, Windows Vista, Windows XPOffice Software Protection Platform
Office 2013Windows 8Protezione software

Seguire questi passaggi per attivare il servizio richiesto per la combinazione di Microsoft Office e Microsoft Windows.
  • Servizio Software Protection Platform Office
    1. Aprire lo snap-in servizi (Services. msc).
      1. Fare clic su Start , quindi scegliere Esegui.
      2. Digitare Services. msc e quindi premere INVIO.
    2. Fare doppio clic su piattaforma protezione Software di Office.
    3. Assicurarsi che l'impostazione per tipo di avvio è automatico (avvio ritardato).



    4. Se lo stato del servizio è arrestato, fare clic su Start .
    5. Fare clic su OK.
  • Protezione softwareservizio (Office 2013 + Windows 8)
    1. Avviare l'Editor del Registro di sistema.
      1. Sul Desktop, premere il tasto Windows + R.
      2. Digitare regedit nella casella Apri e quindi premere INVIO.

    2. Individuare e selezionare la seguente chiave del Registro di sistema.

      HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\sppsvc

    3. Il pulsante destro del valore di Start e quindi fare clic su Modifica.
    4. Modificare i Dati valore su 2 e quindi fare clic su OK.
    5. Chiudere l'Editor del Registro di sistema.

Torna all'inizio

Attivazione del KMS si applica a Office 2010 e versioni successive di Office
Attivazione di un client di Office tramite KMS è applicabile solo a Office 2010 e versioni successive. Se si dispone di una versione precedente di Office, ad esempio Office system 2007, l'attivazione del KMS non utilizzato per attivare Office.

Vedere il seguente articolo per ulteriori informazioni su questa limitazione.

Come ottenere un codice volume license per le edizioni enterprise di Office 2010, Office system 2007 e Office 2003
http://support.microsoft.com/kb/828378

Se si siano risolvendo i problemi di attivazione KMS con prodotti come Microsoft Project o di Microsoft Visio, vedere le seguenti risorse di risoluzione dei problemi, supponendo che essi sono versione 2010 o 2013.


Nota: se si sta risolvendo un problema di host KMS Office dove non in genere è Office 2010 o 2013 Office installato, le informazioni in questo articolo sono comunque rilevanti.

In questo modo i messaggi di errore restituiti da un errore di attivazione lato client possono fare riferimento a problemi di host KMS come errata configurazione di DNS, lato client KMS host le voci del Registro di sistema o le regole del firewall bloccate le porte. Pertanto, è consigliabile che si tenta di attivare un client di Office, annotare il codice di errore restituito e quindi seguire le indicazioni fornite in questo articolo per il codice di errore. In molte situazioni, in definitiva la procedura di cui al presente articolo risolverà il problema di host KMS.


Torna all'inizio

Versione di Volume License di Office non trovato
Se si dispone di una versione di licenza Volume non di Office installata, non è possibile attivare il client di Office tramite KMS. Tipi di versioni - Volume License includono le versioni Retail e sottoscrizione .

Per determinare la licenza di 'tipo' dell'installazione di Office, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire una finestra della riga di comando con privilegi elevati.
  2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs .

    Per impostazione predefinita, la cartella è:
    • Windows a 32 bit + Office a 32 bit o 64-bit Windows + Office a 64 bit

      -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
      -Office 2010: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14
    • Windows a 64 bit + Office a 32 bit

      -2013 office: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office15
      -Office 2010: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office14

  3. Eseguire il comando seguente:
    Cscript ospp.vbs /dstatus
  4. Esaminare il valore specificato nella riga di Descrizione della licenza dei risultati.

    Una versione di contratti multilicenza di Microsoft Office avranno "Volume" nella descrizione. Ad esempio:
    LICENSE DESCRIPTION: Office 14, VOLUME_KMSCLIENT channel
    Sarà una versione non per contratti multilicenza di Microsoft Office non è "Volume" nella descrizione. Ad esempio:
    LICENSE DESCRIPTION: Office 15, TIMEBASED_SUB channel
    o
    LICENSE DESCRIPTION: Office 14, RETAIL channel

Se è necessario attivare la copia non Volume License di Office tramite KMS, è necessario eseguire la procedura seguente:
  1. Utilizzando il pannello di controllo programmi e funzionalità o Installazione applicazioni in Windows XP, disinstallare la versione corrente di non - contratto multilicenza di Microsoft Office.
  2. Installare una versione di contratti multilicenza di Microsoft Office.
Se hai domande relativi alle licenze volume vedere Volume Licensing Service Center al seguente indirizzo.


Torna all'inizio

Attivazione del KMS è "concesso in licenza" (errore 0x0)
Lo stato di attivazione KMS corrente di un client di Office può essere determinato utilizzando le seguenti operazioni sul client Office:
  1. Aprire una finestra della riga di comando con privilegi elevati.
  2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs .

    Per impostazione predefinita, la cartella è:
    • Windows a 32 bit + Office a 32 bit o 64-bit Windows + Office a 64 bit

      -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
      -Office 2010: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14

    • Windows a 64 bit + Office a 32 bit

      -2013 office: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office15
      -Office 2010: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office14

  3. Eseguire il comando seguente:
    Cscript ospp.vbs /dstatus
  4. Nota i valori nelle righe di descrizione della licenza e stato della licenza. La descrizione deve precisare 'KMS' e lo stato deve indicare concesso in licenza.

    Un client di Office 2010 in uno stato di licenza per l'attivazione KMS è illustrato nell'esempio seguente:
    SKU ID: 6f327760-8c5c-417c-9b61-836a98287e0cLICENSE NAME: Office 14, OfficeProPlus-KMS_Client editionLICENSE DESCRIPTION: Office 14, VOLUME_KMSCLIENT channelLICENSE STATUS:  ---LICENSED---ERROR CODE: 0 as licensed
    Nota: Se il client di Office è già stato concesso in licenza tramite attivazione del KMS, non è necessario eseguire i passaggi della risoluzione dei problemi forniti in questo articolo.


La macchina è un Host KMS di Office 2010
A condizione che il computer host KMS con Office 2010 installato riesce non hanno inoltre 2013 Office installato, l'installazione di Office 2010 può essere attivato dall'host KMS in esecuzione sullo stesso computer.

Nota: mentre è possibile attivare un client di Office 2010 che è anche un host KMS in alcuni scenari, non è consigliabile attivare un client di Office e questo scenario viene bloccato nelle versioni successive di Office.

Tuttavia, se 2013 Office è installato anche in questa configurazione, si sarà non essere in grado di attivare correttamente Office 2010 utilizzando l'host KMS in esecuzione sullo stesso computer. Per attivare l'installazione di Office 2010 nel computer in uso che è possibile di attivarlo con una chiave MAK oppure è possibile puntare la macchina a un altro host KMS (se presente). Vengono forniti i passaggi per entrambe le opzioni nella sezione precedente La macchina è un Host KMS 2013 di Office. L'unica modifica in questi passaggi per Office 2010 è il percorso per Ospp.vbs. Per Office 2010, è Ospp.vbs il \Office14 cartella.

Torna all'inizio

Office è già stato attivato nel computer in modo che (MAK) KMS
Se Office utilizzando una chiave MAK è già attivato, l'attivazione tramite KMS non riuscirà. È possibile indicare che l'attivazione già con una chiave MAK utilizzando la procedura seguente.
  1. Aprire una finestra della riga di comando elevata sul client di Office.
  2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs .

    Per impostazione predefinita, la cartella è:
    • Windows a 32 bit + Office a 32 bit o 64-bit Windows + Office a 64 bit

      -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
      -Office 2010: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14

    • Windows a 32 bit + Office a 32 bit

      -2013 office: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office15
      -Office 2010: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office14
  3. Eseguire il comando seguente:
    Cscript ospp.vbs /dstatus
  4. Esaminare la riga nell'output per Licenza attiva.

    Se viene visualizzato "MAK" elencato in questa riga, quindi il client di Office è già stato attivato mediante una chiave MAK. Di seguito è un esempio di una licenza MAK attiva:
    Active License       Office 14, OfficeProPlus-MAK edition
Se si desidera attivare il client utilizzando l'attivazione del KMS invece l'attivazione MAK, attenersi alla seguente procedura.
  1. Aprire una finestra della riga di comando elevata sul client di Office.
  2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs .

    Per impostazione predefinita, la cartella è:
    • bitWindows-32 + 32-bit Office o Windows a 64 bit + Office a 64 bit

      -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
      -Office 2010: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14

    • Windows a 64 bit + Office a 32 bit

      -2013 office: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office15
      -Office 2010: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office14

  3. Eseguire il comando seguente:
    Cscript ospp.vbs /inpkey:<GVLK key>
    Nota: sostituire <GVLK key="">nel comando riportato sopra con il generico Volume License Key (GVLK) per la versione e l'edizione di Microsoft Office. È possibile determinare la chiave GVLK da utilizzare in base alle chiavi fornite nelle tabelle nella parte inferiore dei seguenti articoli.

    </GVLK>Risoluzione dei problemi di attivazione di volume per Office 2013

    Risoluzione dei problemi di attivazione di volume per Office 2010

  4. Eseguire il comando seguente per attivare Office tramite l'attivazione del KMS:
    Cscript ospp.vbs /act
    Se viene visualizzato un errore durante l'attivazione di Office utilizzando l'attivazione del KMS, consultare nuovamente il tabella all'inizio di questo articolo e fare clic su codice di errore nella tabella che corrisponde al codice di errore. Sarà possibile accedere alla sezione di questo articolo per risolvere il problema di attivazione KMS.
Torna all'inizio

Informazioni mancanti nel Registro di sistema Windows (errore 0x80070001)
Quando si esegue il comando cscript ospp.vbs /act su un client di Office, viene visualizzato l' errore 0x80070001 e il testo della descrizione errore "errore non specificatosi è verificato. Impossibile elaborare la richiesta in questo momento. Riprovare più tardi. (0x80070001) ".

È possibile risolvere il problema eseguendo la correzione la soluzione nel seguente articolo:

L'articolo include anche i passaggi da eseguire per risolvere il problema manualmente.


Torna all'inizio


Problema di autorizzazioni possibili del Registro di sistema (errore 0x80070005)
Quando si esegue il comando cscript ospp.vbs /act su un client di Office, viene visualizzato l' errore 0x80070005.

Per risolvere il problema, esaminare le informazioni nel blog seguenti:


Nota: le informazioni contenute in questo blog relativi a Office 2010 e Office 2013.


Torna all'inizio


Problema di autorizzazioni possibili del Registro di sistema o altri problemi di sistema di Windows (errore 0x8007000D)
Quando si esegue il comando cscript ospp.vbs /act su un client di Office, viene visualizzato l' errore 0x8007000De il testo della descrizione errore "errore non specificatosi è verificato. Impossibile elaborare la richiesta in questo momento. Riprovare più tardi. (0x8007000D). "

Per risolvere il problema, esaminare le informazioni nel blog seguenti:

Nota: le informazioni contenute in questo blog relativi a Office 2010 e Office 2013.


Torna all'inizio




Impossibile individuare un record SRV nel DNS per il server di host KMS Office (errore 0x8007232B o 0x8007251D)
Quando si esegue il comando cscript ospp.vbs /act su un client di Office, viene visualizzato un errore 0x8007232B e il testo di descrizione di errore "nome DNS inesistente." O, viene visualizzato l' errore 0x8007251D e il testo della descrizione errore "Nessun record trovato per la query DNS specificata".

Questi errori si verificano quando:
  • Un client di Office è in grado di individuare un record SRV nel DNS per un server di host KMS, e
  • Il client non è stato configurato per comunicare con un server host KMS specifico
Esistono diverse soluzioni e soluzioni alternative al problema. Selezionare uno dei seguenti metodi che meglio si adatta la topologia.

Nota: ciascuno dei metodi descritti di seguito si suppone che già impostato un server host KMS per l'attivazione di Office. Questo processo di configurazione host è necessario eseguire le seguenti operazioni su un host KMS:
  1. Installare i file host di Office.
  2. Attivare l'host utilizzando l'attivazione dell'host in linea o non in linea attivazione tramite telefono.
Se non è ancora impostato un server host KMS per l'attivazione di Office, seguire i passaggi nelle risorse seguenti e quindi tornare a questo articolo solo se i client di Office sono in grado di attivazione tramite KMS.

Metodo 1: Configurare un server di host KMS per pubblicare un record SRV nel DNS

La configurazione più comune per l'attivazione KMS è impostare un host KMS che pubblica un record SRV nel DNS. In questo modo, i client di Office possano individuare server host KMS eseguendo una query DNS prima di tentare di attivare.

Il primo passo per risolvere questo problema consiste nel verificare l'esistenza di un record SRV nel DNS per l'host KMS.
  1. Aprire una finestra del prompt dei comandi sull' host KMS.
  2. Eseguire il comando seguente:
    nslookup -type=all _vlmcs._tcp
  3. Esaminare l'output.

    Se si dispone di un record SRV per l'host KMS, l'output conterrà una voce simile al seguente:
    _vlmcs._tcp.contoso.com               SRV service location:                  priority       = 0                  weight         = 0                  port           = 1688                  svr hostname   = kms-server.contoso.com
    • Se è possibile è un SRV record DNS per l'host KMS, la topologia di DNS è configurata in modo che i client di Office non è in grado di raggiungere un server DNS con il record SRV. In questo caso, è possibile riconfigurare o risolvere i problemi di impostazioni DNS oppure è possibile forzare il client di Office per utilizzare un host KMS a livello di codice senza utilizzare una query DNS.

      Vedere Metodo 2 seguito per informazioni dettagliate su come hardcoded un KMS host nome nei client di Office.

      Vedere Metodo 3 di seguito per informazioni dettagliate sulla risoluzione dei problemi relativi al DNS su un client di Office.

    • In questo caso non è un record SRV nel DNS per l'host KMS, il passaggio successivo consiste nel verificare la configurazione di host KMS per vedere se la pubblicazione DNS è attivata o disabilitata.

      Avviso L'errata modifica del Registro di sistema utilizzando l'Editor del Registro di sistema o un altro metodo può causare problemi gravi. Questi problemi potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce che questi problemi possano essere risolti. Modificare il Registro di sistema a proprio rischio.

      Sull' host KMS, attenersi alla seguente procedura:

      Nota: I passaggi seguenti si applicano a un host KMS su un computer con Windows Server 2008 R2. Il percorso del Registro di sistema per il valore di DisableDnsPublishing potrebbe essere diverso in altre versioni di Windows. Se non si riesce a individuare il valore di DisableDnsPublishing utilizzando il percorso della chiave del Registro di sistema specificati di seguito, eseguire una ricerca Registro di sistema nell'hive HKEY_LOCAL_MACHINE per DisableDnsPublishing vedere se esiste sull'host KMS.

      1. Individuare e selezionare la seguente chiave del Registro di sistema:

        HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\SoftwareProtectionPlatform

      2. Esaminare i valori elencati in questa chiave per vedere se esiste la voce seguente:

        DWORD: DisableDnsPublishing

        Utilizzare il grafico seguente per determinare se l'host KMS sia configurato per pubblicare un record SRV DNS.

        Valore di DisableDnsPublishingPubblicazione DNS è attivata o disabilitata
        1Disabilitato
        0Abilitato
        DisableDnsPublishing non esiste
        (questa è la configurazione predefinita)
        Abilitato

        I passaggi successivi dipendono dall'eventuale pubblicazione DNS è abilitata o disabilitata sull'host KMS.
        • La pubblicazione DNSnonabilitato

          Se la pubblicazione DNS non è abilitata sull'host KMS, utilizzare la procedura seguente per attivare la pubblicazione.
          1. Aprire una finestra della riga di comando con privilegi elevati sull'host KMS.
          2. Eseguire il comando seguente:
            Cscript c:\Windows\System32\slmgr.vbs /sdns
          3. Riavviare il servizio di Protezione Software sull'host KMS.

        • È attivata la pubblicazione DNS

          Se è attivata la pubblicazione DNS sull'host KMS, ma non si trova un record SRV nel DNS, il servizio Server DNS potrebbe non supportare gli aggiornamenti dinamici. In questo caso, il record "VLMCS._TCP, SRV" può essere registrato manualmente. Per creare manualmente un record SRV KMS in un server DNS Microsoft, attenersi alla seguente procedura:
          1. Sul server DNS, aprire Gestore DNS.
          2. Selezionare il server DNS in cui è necessario creare il record SRV.
          3. Nella struttura della console, espandere Zone di ricerca diretta , destro del mouse sul dominioe quindi fare clic su Altri nuovi record.
          4. Scorrere l'elenco e quindi scegliere Crea Record Posizione servizio (SRV) .
          5. Immettere i dettagli seguenti:
            ParametroValore
            Servizio_VLMCS
            ProtocolloTCP
            Numero di porta1688
            Host che offre il servizio<FQDN of="" the="" kms="" host=""></FQDN>
          6. Fare clic su OK e quindi fare clic su Chiudi.

          Nota: Se l'organizzazione utilizza un server DNS non Microsoft, è possibile creare i record SRV necessari utilizzando i seguenti dettagli, purché il server DNS BIND 9. x compatibile.
          ParametroValore
          Nome_vlmcs. TCP
          DigitareSRV
          Priorità0
          Peso0
          Porta1688
          Nome host<FQDN of="" the="" kms="" host=""></FQDN>

          Inoltre, per configurare un server DNS BIND 9. x per il supporto di pubblicazione automatica KMS, è possibile configurare il server BIND per attivare gli aggiornamenti di record di risorsa dall'host KMS. Ad esempio, aggiungere la riga seguente alla definizione dell'area in named. conf o in Named.conf.local:
          allow-update { any; }; 

          Nota: I campi priorità e peso non vengono utilizzati da KMS e vengono ignorati dal client KMS. Tuttavia, devono essere inclusi nel file di zona.



Metodo 2: Assegnare un host KMS al client di Office

Per impostazione predefinita, i client KMS utilizzano la funzionalità di rilevamento automatico e una query DNS per un elenco dei server che hanno pubblicato il record _VLMCS all'interno della zona di appartenenza del client. DNS restituisce l'elenco degli host KMS in ordine casuale. Quindi, il client rileva un host KMS e tenta di stabilire una sessione su di esso. Se questo tentativo funziona, il client (con impostazioni predefinite) memorizza nella cache il nome del server host KMS e tenta di utilizzarlo per il successivo tentativo di rinnovo. Se l'installazione della sessione non riesce, il client sceglie casualmente un altro server.

Si consiglia di utilizzare funzionalità di rilevamento automatico. Tuttavia, è possibile assegnare manualmente un server di host KMS al client di Office attenendosi alla seguente procedura.
  1. Aprire una finestra della riga di comando con privilegi elevati nel client di Office (2010 o 2013).
  2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs .

    Per impostazione predefinita, la cartella è:
    • Windows a 32 bit + Office a 32 bit o 64-bit Windows + Office a 64 bit

      -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
      -Office 2010: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14
    • Windows a 64 bit + Office a 32 bit

      -2013 office: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office15
      -Office 2010: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office14
  3. Eseguire il comando seguente:
    Cscript ospp.vbs /sethst:<value>
    Nota: sostituire <value>con il nome o l'indirizzo IP dell'host KMS.

    </value>
  4. (Facoltativo) Se è necessario anche configurare una porta diversa da quella predefinita (1688), quindi eseguire il comando seguente:
    Cscript ospp.vbs /setprt:<port>
    Nota: sostituire <port>con il numero di porta.</port>
Metodo 3: Risoluzione dei problemi DNS sul client Office

Se i metodi precedenti non hanno risolto il problema, il problema può stabilire nell'incapacità del client di connettersi al server KMS o risolvere. Se il problema è l'impossibilità del client per risolvere il nome DNS del server KMS o connettersi al server KMS, eseguire la procedura seguente sul client di Office se non diversamente specificato:
  1. Al prompt dei comandi, digitare il comando seguente e quindi premere INVIO:
    Ipconfig /all
  2. Dai risultati del comando, si noti l'indirizzo IP, l'indirizzo del server DNS e l'indirizzo del gateway predefinito.
  3. Verificare la connettività IP di base per il server DNS utilizzando il comando ping . A tale scopo, eseguire il comando seguente:
    ping <DNS_Server_IP_address>
    Se questo comando non eseguire il ping del server, è prima necessario risolvere questo problema. Per ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi relativi a TCP/IP, se è possibile eseguire il ping del server DNS, vedere il seguente argomento di Microsoft TechNet.

    Risoluzione dei problemi relativi a TCP/IP

  4. Verificare che l'elenco di ricerca del suffisso DNS primario contiene il suffisso di dominio DNS che l'host KMS è registrato.

    Per i computer che si sono aggiunti al dominio, il rilevamento automatico DNS del KMS richiede che la zona DNS contiene il record SRV per l'host KMS. La zona DNS è la zona DNS corrispondente a entrambi il suffisso DNS primario del computer o al dominio del DNS di Active Directory.

    Per i computer del gruppo di lavoro, il rilevamento automatico DNS del KMS richiede che la zona DNS contiene il record SRV per l'host KMS. La zona DNS è la zona DNS corrispondente a entrambi il suffisso DNS primario del computer o al nome di dominio DNS assegnato per la configurazione protocollo DHCP (Dynamic Host). Questo nome di dominio è definito dall'opzione che ha il valore del codice di 15, come definito in Request for Comments (RFC) 2132.

  5. Verificare che i record SRV KMS host sono registrati in DNS.
    1. Aprire una finestra della riga di comando con privilegi elevati.
    2. Eseguire il comando seguente:
      nslookup -type=all _vlmcs._tcp
    3. Esaminare l'output.

      L'output dovrebbe essere simile all'output di esempio seguente:
      _vlmcs._tcp.contoso.com                 SRV service location:                  priority       = 0                  weight         = 0                  port           = 1688                  svr hostname   = kms-server.contoso.com
    4. Verificare l'indirizzo IP, nome host e la porta dell'host KMS.

      Nota 1: se il comando Nslookup rileva che l'host KMS, non significa che il client di Office è possibile trovare l'host KMS. Se il comando Nslookup rileva l'host KMS e non è possibile attivare il client di Office con il server di host KMS, controllare le altre impostazioni, ad esempio il suffisso DNS primario e l'elenco di ricerca del suffisso DNS.

      Nota 2: I record SRV consentono sono registrati nella zona DNS corrispondente all'appartenenza al dominio host KMS. Ad esempio, si supponga che un host KMS unisce il dominio contoso.com. In questo scenario, l'host KMS registra il record VLMCS._TCP SRV nella zona DNS contoso.com. Pertanto, la VLMCS._TCP. Viene creato il record CONTOSO.COM. Se i client sono configurati per l'utilizzo di una zona DNS diversa, pubblicare automaticamente il KMS in più domini DNS. A tale scopo, configurare il valore del Registro di sistema DnsDomainPublishList sull' host KMS. La risorsa seguente vengono fornite informazioni dettagliate su questi dati del Registro di sistema:

      Tecniche di attivazione volume riferimento Guida - registro di sistema e impostazioni dell'oggetto Criteri di gruppo

      La risorsa precedente è per gli host KMS con Windows 7 o Windows Server 2008 R2. Il percorso del Registro di sistema per gli host KMS su Windows Vista, è diverso (HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\SL)

Metodo 4: Attivare Office utilizzando un codice ad attivazione multipla (MAK)

Se non si riesce a risolvere i problemi di attivazione del KMS, un'altra opzione disponibile per l'utente è l'attivazione tramite una chiave MAK. Questa operazione può essere eseguita utilizzando la seguente procedura su un client di Office.
Nota: Se si utilizza una chiave MAK, i computer client Office 2013 vengono attivati in linea utilizzando il server di attivazione ospitati da Microsoft o tramite telefono.
  1. Aprire una finestra della riga di comando elevata sul client di Office.
  2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs .

    Per impostazione predefinita, la cartella è:
    • Windows a 32 bit + Office a 32 bit o 64-bit Windows + Office a 64 bit

      -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
      -Office 2010: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14
    • Windows a 64 bit + Office a 32 bit

      -2013 office: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office15
      -Office 2010: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office14

  3. Eseguire il comando seguente in un altro computer in un altro ufficio client è già stato attivato tramite KMS.
    Cscript ospp.vbs /dstatus
  4. Nota Il valore della Chiave parziali nei risultati restituiti dal comando nel passaggio 3 e quindi tornare al computer in cui si sta tentando di attivare Office.
  5. Eseguire il comando seguente:
    cscript ospp.vbs /unpkey:xxxxx
    Nota: xxxxx è il valore di chiave parziale restituito da Cscript ospp.vbs /dstatus quando lo stato della licenza = concesso in licenza.

  6. Eseguire il comando seguente:
    cscript ospp.vbs /inpkey:<MAK key>
    Nota: sostituire <MAK key="">nel comando precedente con il codice MAK 25 cifre chiave e includere i trattini (xxxxx-xxxxx-xxxxx-xxxxx-xxxxx)</MAK>
Se hai domande su come ottenere i codici MAK, consultare il Volume Licensing Service Center al seguente indirizzo.


Torna all'inizio

Nessuna chiave di prodotto sono installata sul client di Office (errore 0xC004F014)
Quando si esegue il comando cscript ospp.vbs /act su un client di Office, viene visualizzato l' errore 0xC004F014 e il testo di descrizione di errore è "che il servizio Gestione licenze Software: il codice" product key "è non disponibile".

Per risolvere questo problema, provare le seguenti operazioni:
  1. Aprire una finestra della riga di comando elevata sul client di Office.
  2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs .

    Per impostazione predefinita, la cartella è:
    • Windows a 32 bit + Office a 32 bit o 64-bit Windows + Office a 64 bit

      -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
      -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14

    • Windows a 64 bit + Office a 32 bit

      -2013 office: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office15
      -Office 2010: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office14

  3. Eseguire il comando seguente:

    cscript ospp.vbs /inpkey <GVLK>

    Nota: sostituire <GVLK>con la Chiave di licenza Volume generico per la versione di Office e il prodotto Office.

    Ad esempio, il comando per Office 2010 Professional Plus è:

    </GVLK>
    cscript ospp.vbs /inpkey VYBBJ-TRJPB-QFQRF-QFT4D-H3GVB

    Le chiavi di licenza Volume generico per ogni prodotto di Office si trovano nei seguenti articoli:

    Office 2013 - http://technet.microsoft.com/library/dn385360.aspx

    Office 2010
    - http://technet.microsoft.com/library/ee624355 (v=office.14).aspx (nella parte inferiore della pagina di articolo)

  4. Eseguire il comando seguente:

    cscript ospp.vbs /act

Torna all'inizio

Numero di attivazioni sull'host KMS è inferiore a 5 (errore 0xC004F038)
Prima che un client di Office è possibile attivare correttamente con un server KMS, il server deve avere le richieste di attivazione da 5 o più computer con ID univoci di computer Client. In caso contrario, i client KMS rileverà errori quando si tenta di attivare. Il codice di errore restituito da Cscript Ospp.vbs /act su tali client sarà 0xC004F038 e la descrizione dell'errore è "il servizio Gestione licenze Software ha riportato che il computer non può essere attivato. Il conteggio restituito dal Key Management Service (KMS) è insufficiente. Contattare l'amministratore di sistema."

Per risolvere questo problema, che è sufficiente attendere ulteriori attivazioni di client di Office si verifica.

Eseguire il comando seguente sul KMS host per esaminare il valore di conteggio corrente fornito nella sezione dell'output del servizio di gestione delle chiavi è abilitato nel computer .
  • Office 2013: cscript slmgr /dlv 2E28138A-847F-42BC-9752-61B03FFF33CD
  • Office 2010: cscript slmgr /dlv BFE7A195-4F8F-4F0B-A622-CF13C7D16864

Il valore 'Conteggio corrente' è una conseguenza del numero di client di Office che si è tentato di attivare con questo host. È possibile vedere nell'esempio illustrato nella figura riportata di seguito che si è verificato solo un tentativo di attivazione del client Office 2013 effettuato con questo host KMS.



Se sono state più richieste di attivazione da client di Office ma non aumenta il valore 'Conteggio corrente' ad ogni tentativo di attivazione, i client di Office potrebbero essere lo stesso ID di computer Client (CMID). Attivazione del KMS determina client univocità dal valore CMID ogni client e se è stato utilizzato un processo di imaging che ha creato il client di Office con il CMID stesso, il valore 'Conteggio corrente' non aumenta il valore necessari 5.

Per determinare il valore CMID di un client di Office, attenersi alla seguente procedura.
  1. Aprire una finestra della riga di comando elevata sul client di Office.
  2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs.

    Per impostazione predefinita, la cartella è:
    • Windows a 32 bit + Office a 32 bit o 64-bit Windows + Office a 64 bit

      -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
      -Office 2010: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14

    • Windows a 64 bit + Office a 32 bit

      -2013 office: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office15
      -Office 2010: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office14
  3. Eseguire il comando seguente:
    Cscript ospp.vbs /dcmid
  4. Ripetere i passaggi 1-3 in un altro client di Office per confrontare i valori CMID.
  5. Se il client Office presentano lo stesso valore CMID, vedere i seguenti articoli per possibili soluzioni.

Torna all'inizio

Richiesta di attivazione KMS non ha risposto all'host KMS Office (errore 0xC004F039)
Quando si esegue il comando cscript ospp.vbs /act su un client di Office, viene visualizzato un errore 0xC004F039 e il testo di descrizione di errore "il servizio di protezione Software segnalato che il computer non può essere attivato.Non è abilitato il servizio KMS (Key Management)."

Questo errore si verifica in genere quando la porta TCP (impostazione predefinita = 1688) utilizzata da KMS è bloccato o in caso contrario filtrato e la richiesta del client non riceve risposta dall'host KMS. Di conseguenza, verrà probabilmente da avviare con il firewall sull'host KMS viene utilizzato dai client di Office.

Se si pubblicano i record SRV nel DNS per l'host KMS, utilizzare il comando seguente su qualsiasi computer per visualizzare i record DNS.
nslookup -type=srv _vlmcs._tcp
I risultati saranno simili al seguente:
Server:  labsrv64.wingtiptoys.comAddress:  192.168.0.20_vlmcs._tcp.Wingtiptoys.com     SRV service location:          priority       = 0          weight         = 0          port           = 1688          svr hostname   = wingtip-dc.wingtiptoys.comwingtip-dc.wingtiptoys.com      internet address = 192.168.0.10
I risultati di esempio indicano più importanti elementi:
  • Server DNS = labsrv64.wingtiptoys.com
  • Server host KMS = wingtip-dc.wingtiptoys.com
  • Numero di porta per l'host KMS = 1688 (TCP)
Nota: se i risultati di più server di host KMS, è possibile esaminare il registro eventi dell'applicazione su un client di Office per determinare il server di host KMS esatto e il numero utilizzato nella richiesta di attivazione della porta. Filtrare il registro eventi applicazioni per l'ID evento = 12288 per visualizzare questi eventi. Nella figura seguente è riportato un esempio di un evento 12288.



È quindi possibile concentrare la propria attenzione sul server specificato per assicurarsi che la porta è aperta e il Servizio di attivazione KMS è un'eccezione del firewall. Nel Pannello di controllo di Windows Firewall, fare clic su Consenti programma o funzionalità con Windows Firewall per verificare l'impostazione di base per il servizio di gestione delle chiavi.



Potrebbe essere necessario controllare manualmente le regole in entrata e in uscita configurate anche. Nel Pannello di controllo di Windows Firewall, fare clic su Impostazioni avanzate per accedere a queste regole firewall avanzato.



Si noti inoltre la porta numero (1699) sopra riportato è un numero di porta non predefinita per l'attivazione KMS. Se la configurazione del DNS utilizza un numero di porta diverso dal numero di porta specificato in questa richiesta di attivazione, è per assicurarsi che il client utilizza il numero di porta corretto. Se il numero di porta corretto nel record SRV nel DNS, quindi apportare la modifica. Tuttavia, se la richiesta del client Office indica il numero di porta errato, il client di Office potrebbe precedentemente configurato utilizzando i parametri per Ospp.vbs che il nome di host KMS di controllo e KMS porta numero utilizzato dal client.

Le seguenti opzioni per Ospp.vbs possono essere utilizzate per impostare o reimpostare l'host KMS e porta KMS in un client di Office:
  • /sethst:valore

    Impostare un nome di host KMS con l'oggetto specificato valore. Questo valore viene memorizzato nel Registro di sistema del client di Office.

  • /setprt:valore

    Impostare il numero di porta KMS con il valorespecificato. Questo valore viene memorizzato nel Registro di sistema del client di Office.

  • /remhst

    Rimuovi il precedentemente nome set di KMS host e porta il numero dal Registro di sistema del client di Office.
Nota: se non si utilizza DNS per pubblicare le informazioni sul server di host KMS, quindi verrà che si desidera utilizzare i parametri descritti sopra per Ospp.vbs per configurare l'host KMS corretto (/ sethst:value) e possibilmente il numero di porta se utilizza una porta diversa dalla 1688 (/ setprt:value) su ciascun client di Office.


Torna all'inizio

Il server di host KMS Office non è attivato (errore 0xC004F041)
Quando si esegue il comando cscript ospp.vbs /act su un client di Office, viene visualizzato un errore 0xC004F041 e il testo della descrizione errore è "il servizio Gestione licenze Software determinato che il servizio di gestione chiavi (KMS) non è attivato. KMS deve essere attivato. Contattare l'amministratore di sistema."

Per risolvere questo problema, è possibile:
  • Determinare il server KMS utilizzato da attivazione di Office
    1. Sul client di Office, aprire il registro eventi applicazioni e filtrare il registro sull'ID evento = 12288.
    2. Nota il nome del server è elencato nella scheda Generale per l'evento più recente. Si tratta del server di host KMS utilizzato da attivazione di Office.

      Il registro eventi di esempio seguente mostra l'host KMS server Wingtip-dc.wingtiptoys.com e il numero di porta 1688 (TCP).



  • Assicurarsi che il server KMS utilizzato dai client di Office il server è corretto

    Se il server KMS trovato nell'12288 evento in ufficio client corretto, il possono procedere al Nella sezione successiva "Verificare lo stato di attivazione e configurazione del server host KMS".

    Se il server KMS nell'evento 12288 è corretto, quindi si desidera continuare con i passaggi seguenti.
    1. In una finestra del prompt dei comandi, eseguire il comando seguente:
      nslookup -type=srv _vlmcs._tcp
      I risultati saranno simili al seguente:
      Server:  labsrv64.wingtiptoys.comAddress:  192.168.0.20_vlmcs._tcp.Wingtiptoys.com     SRV service location:          priority       = 0          weight         = 0          port           = 1688          svr hostname   = wingtip-dc2.wingtiptoys.comwingtip-dc2.wingtiptoys.com      internet address = 192.168.0.30
      Osservare le seguenti informazioni fornite in queste informazioni di esempio tramite lo strumento Nslookup:
      • Server DNS utilizzato per recuperare questa informazione = labsrv64.wingtiptoys.com
      • Server host KMS = wingtip-dc2.wingtiptoys.com

      Nota: possono essere presenti più server KMS elencati nei risultati di Nslookup.

    2. Confrontare il nome del server KMS elencato nell'evento 12288 sul client Office con i server KMS restituiti dallo strumento Nslookup.
      • Server e nell'evento 12288 corrispondenza informazioni restituite dallo strumento Nslookup

        Se le informazioni del server trovate nell'evento 12288 sul client Office corrisponde alle informazioni restituite dalla Nslookup, quindi è necessario disporre di server DNS e assicurarsi di amministratori KMS che sia configurato correttamente il server host KMS specificato.

        Passare al Nella sezione successiva "Verificare lo stato di attivazione e configurazione del server host KMS".

      • Porta nell'evento 12288 e il server non corrispondono alle informazioni restituite dallo strumento Nslookup

        Se le informazioni del server trovate nell'evento 12288 sul client Office non corrispondono alle informazioni restituite dalla Nslookup, il client di Office potrebbe essere informazioni KMS memorizzate nel Registro di sistema. Ad esempio:
        • Nessuna informazione sul server KMS restituito da Nslookup
        • Il server KMS nell'evento 12288 non è elencato nelle informazioni di Nslookup

        Se il server trovato nell'evento 12288 dati è l'host KMS corretto per i client di Office, quindi andare di Nella sezione successiva "Verificare lo stato di attivazione e configurazione del server host KMS".

        Se il server non trovato nell'evento 12288 dati è di non rimozione l'host KMS corretto per i client di Office, quindi utilizzare i seguenti passaggi per uno o riconfigurare le informazioni del server KMS nel Registro di sistema sul client di Office.
        1. Aprire una finestra della riga di comando elevata sul client di Office.
        2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs .
          • Windows a 32 bit + Office a 32 bit o 64-bit Windows + Office a 64 bit

            -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
            -Office 2010: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14

          • Windows a 64 bit + Office a 32 bit

            -2013 office: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office15
            -Office 2010: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office14
        3. Eseguire uno o più dei seguenti comandi per riconfigurare o rimuovere i dettagli sul server di host KMS da client di Office.
          • Configurare il nome del server host KMS nel Registro di sistema sul client Office
            Cscript ospp.vbs /sethst:<hostname>
            Nota: sostituire <hostname>con il nome del server host KMS.

            </hostname>
          • Configurare il numero di porta host KMS nel Registro di sistema sul client Office
            Cscript ospp.vbs /setprt:<port#>
            Nota: sostituire <port#>con la porta corretta del server di host KMS.

            </port#>
          • Rimuovere i server di host KMS e informazioni relative alla porta host KMS dal Registro di sistema
            Cscript ospp.vbs /remhst
          Vedere le risorse seguenti per configurare le informazioni sul server KMS nel Registro di sistema su un client di Office.

          Strumenti per configurare i computer client in Office 2010

          Strumenti per gestire l'attivazione Office 2013

        4. Passare alla sezione successiva "esaminare lo stato di attivazione e configurazione del server host KMS".
  • Verificare lo stato di attivazione e configurazione del server host KMS

    L'ultimo passaggio consiste nell'assicurarsi che il server di host KMS utilizzato dai client di Office è completamente attivato.
    1. Aprire una finestra della riga di comando con privilegi elevati sull' host KMS.
    2. Eseguire il comando seguente (in base alla versione di Office):
      • Office 2013
        cscript c:\windows\system32\slmgr.vbs /dlv 2E28138A-847F-42BC-9752-61B03FFF33CD 
      • Office 2010
        cscript c:\windows\system32\slmgr.vbs /dlv BFE7A195-4F8F-4F0B-A622-CF13C7D16864
    3. Esaminare il valore di Stato della licenza nell'output.

      Un host KMS completamente attivato per Office avranno un valore di licenza, come mostrato nella figura riportata di seguito riportato.




      Un host KMS non attivato per Office avranno un valore di licenza, come mostrato nella figura riportata di seguito riportato.



      Se l'host KMS per Office senza licenza, utilizzare le seguenti risorse per verificare i file host di Office installati ed è stato attivato correttamente l'host KMS di Office.

      Office 2013

      Preparare e impostare l'host KMS 2013 Office

      Nota, se si è certi che è stato installato correttamente i file host 2013 Office sull'host KMS server e si è utilizzato il tasto host KMS appropriato per 2013 Office, è possibile provare il seguente comando da un prompt dei comandi elevati sull'host KMS per attivare l'host di Office 2013.
      Cscript slmgr.vbs /ato 2E28138A-847F-42BC-9752-61B03FFF33CD

      Office 2010

      Preparare e configurare l'host KMS sezione dell'articolo Distribuire l'attivazione di volume di Office 2010

      Nota, se si è certi che è stato installato correttamente i file host di Office 2010 sull'host KMS server ed è stato utilizzato il tasto host KMS appropriato per Office 2010, è possibile provare il seguente comando da un prompt per attivare l'host di Office 2010.
      Cscript slmgr.vbs /ato BFE7A195-4F8F-4F0B-A622-CF13C7D16864
Torna all'inizio

Il server di host KMS che è stato contattato non supporta l'attivazione di Office (errore 0xC004F042)
Quando si esegue il comando cscript ospp.vbs /act su un client di Office, viene visualizzato un errore 0xC004F042 e il testo di descrizione di errore "di Servizio gestione licenze Software determinato che il servizio di gestione chiavi (KMS) specificato non può essere utilizzato."

Questo errore si verifica quando un client KMS contatta un host KMS che è possibile attivare il software client. Può essere comune in ambienti misti che contengono l'applicazione e gli host KMS specifici del sistema operativo.

Il primo passo per risolvere il problema consiste nel determinare il nome del server host KMS contattato dal client di Office. A tale scopo, utilizzare la procedura seguente:
  1. Sul client di Office, aprire il registro eventi applicazioni e filtrare il registro sull'ID evento = 12288.
  2. Nota il nome del server è elencato nella scheda Generale per l'evento più recente. Si tratta del server di host KMS contattato da attivazione di Office.
La seguente voce del registro eventi riportato di seguito viene illustrato il KMS host server Wingtip-dc-wingtiptoys.com (e il numero di porta TCP 1688).




I passaggi successivi dipendono se nell'evento 12288 è destinato a supportare l'attivazione di client Office di trovare il server o se è previsto solo per supportare l'attivazione KMS per Windows.
  • Trovare nell'evento 12288 l'host KMS è destinato a supportare l'attivazione di client Office

    Se l'host KMS specificato nell'evento 12288 sul client Office è in grado di supportare l'attivazione del KMS per i client di Office, sarà necessario attenersi alla seguente procedura sull'host KMS per verificare e correggere la configurazione.
    1. Aprire una finestra della riga di comando con privilegi elevati sull' host KMS.
    2. Eseguire il comando seguente (in base alla versione di Office):
      • Office 2013
        cscript c:\windows\system32\slmgr.vbs /dlv 2E28138A-847F-42BC-9752-61B03FFF33CD 
      • Office 2010
        cscript c:\windows\system32\slmgr.vbs /dlv BFE7A195-4F8F-4F0B-A622-CF13C7D16864
    3. Esaminare il valore di Stato della licenza nell'output.

      Un host KMS completamente attivato per Office avranno un valore di licenza, come mostrato nella figura riportata di seguito riportato.



      Un host KMS non attivato per Office avranno un valore di licenza, come mostrato nella figura riportata di seguito riportato.



      Se l'host KMS per Office senza licenza, utilizzare le seguenti risorse per verificare i file host di Office installati ed è stato attivato correttamente l'host KMS di Office.
    4. Una volta che l'host KMS è concesso in licenza per Office e della pubblicazione al DNS un record SRV, riprovare una volta attivare il client di Office utilizzando il comando seguente sul client da un prompt dei comandi elevati.
      Cscript ospp.vbs /act

  • L'host KMS nell'evento 12288 è non è destinato a supportare l'attivazione di client Office

    Se il KMS host che viene specificato nell'evento 12288 sul client Office è non è destinato a essere utilizzato come server di host KMS di Office, utilizzare la procedura seguente per determinare il successivo passaggio dell'azione da eseguire.
    1. Determinare se il server di host KMS ha un record SRV pubblicato in DNS eseguendo il comando seguente in una finestra del prompt dei comandi sul client di Office.
      nslookup -type=srv _vlmcs._tcp
      I risultati saranno simili al seguente:
      Server:  labsrv64.wingtiptoys.comAddress:  192.168.0.20_vlmcs._tcp.Wingtiptoys.com     SRV service location:          priority       = 0          weight         = 0          port           = 1688          svr hostname   = wingtip-dc2.wingtiptoys.comwingtip-dc2.wingtiptoys.com      internet address = 192.168.0.30
    2. Confrontare il nome del server host KMS trovato nell'evento 12288 con i server che dispongono di record SRV nei risultati restituiti dallo strumento Nslookup.
      • Il server di host KMS ha un record SRV nel DNS e si tratta di una corretta configurazione di DNS

        In questo scenario, esistono server di host KMS pubblicazione DNS che non sono configurati per l'attivazione KMS di Office. Per attivare il client di Office in questa topologia sono disponibili due opzioni di base:
        • Installare i file host KMS Office sul server e quindi attivare l'host KMS

          1. Utilizzare le risorse seguenti per installare i file host di Office e attivato correttamente l'host KMS di Office.

            -2013 office: Preparare e impostare l'host KMS 2013 Office

            -Office 2010: Preparare e configurare l'host KMS

          2. Una volta attivato l'host KMS come host KMS Office e della pubblicazione un record SRV nel DNS, quindi è possibile attivare i client di Office. In questa configurazione, i client di Office utilizzerà il processo di ricerca predefinito host KMS tramite DNS.

        • Configurare i client di Office per l'attivazione senza l'utilizzo di DNS

          Se non è possibile configurare l'host KMS che vengono pubblicati i record SRV nel DNS per l'attivazione KMS di Office, è possibile utilizzare le seguenti operazioni sui client di Office per fare riferimento direttamente a un server di host KMS Office specifico.
          1. Identificare i server di host KMS nella propria organizzazione vengono attivati come host KMS di Office.

            Se non dispone ancora tutti gli host KMS attivato come host KMS di Office, utilizzano le risorse seguenti per installare i file host di Office e attivato correttamente l'host KMS di Office.

            -2013 office: Preparare e impostare l'host KMS 2013 Office

            -Office 2010: Preparare e configurare l'host KMS

            Dopo aver attivato l'host KMS come host KMS di Office, è possibile scegliere i client di Office specifico host KMS per l'attivazione di Office (continuare con il passaggio 2).

          2. Aprire una finestra della riga di comando elevata sul client di Office.
          3. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs .

            Per impostazione predefinita, la cartella è:
            • Windows a 32 bit + Office a 32 bit o 64-bit Windows + Office a 64 bit

              -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
              -Office 2010: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14
            • Windows a 64 bit + Office a 32 bit

              -2013 office: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office15
              -Office 2010: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office14

          4. Eseguire il comando seguente:
            Cscript ospp.vbs /sethst:<hostname>
            Nota: sostituire <hostname>con il nome del server host KMS di Office.

            </hostname>
          5. Riprovare ad attivare il client di Office.

      • Il server host KMS ha un record SRV nel DNS e deve essere il record non esiste

        In questo scenario, è necessario determinare il motivo dell'esistenza del record SRV.

        Ad esempio, il server è un host KMS non autorizzato, sarà necessario rimuovere manualmente i record SRV DNS. Variano i passaggi necessari per rimuovere un record DNS. Consultare l'amministratore DNS per assistenza.

        In alternativa, se il server è ancora un host KMS attivo ma non è consentito per pubblicare i record SRV DNS, quindi sarà necessario disattivare l'host KMS pubblicazione sull'host KMS. Per disattivare la pubblicazione del KMS su DNS, utilizzare il comando seguente da una finestra prompt dei comandi con privilegi elevati sull'host KMS:
        Cscript c:\windows\system32\slmgr.vbs /cdns
        Quindi, riavviare il servizio di Protezione Software sull'host KMS.

        Dopo aver rimosso i record DNS per i server di host KMS che non può pubblicati i record SRV, provare ad attivare il client di Office.

      • I risultati di Nslookup non include il server host KMS cui fa riferimento l'evento 12288

        Se il server di host KMS trovato nell'evento 12288 sul client Office non include i risultati di Nslookup, più che probabile che il client di Office è stato configurato per utilizzare un host KMS specifico nel Registro di sistema client. Forzare Office per attivare con un host KMS Office diverso o rimuovere i dati del Registro di sistema che fa riferimento all'host KMS non corretta, attenersi alla seguente procedura.
        1. Aprire una finestra della riga di comando elevata sul client di Office.
        2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs .
          • Windows a 32 bit + Office a 32 bit o 64-bit Windows + Office a 64 bit

            -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
            -Office 2010: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14

          • Windows a 64 bit + Office a 32 bit

            -2013 office: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office15
            -Office 2010: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office14
        3. Eseguire uno dei seguenti comandi, in base alla variazione desiderata.
          • Interrompere l'utilizzo di host KMS corrente specificato nel Registro di sistema e utilizzare DNS per individuare un host KMS Office:
            Cscript ospp.vbs /remhst
            Nota, dopo l'esecuzione del comando precedente, assicurarsi che i server di host KMS elencati nei risultati di Nslookup vengono configurati come host KMS Office.
          • Specificare un host KMS diverso per il client di Office da utilizzare per l'attivazione (senza l'utilizzo di DNS):
            Cscript ospp.vbs /sethst:<hostname>
            Nota: sostituire <hostname>il nome del KMS di Office l'hosting di server</hostname>
        4. Tentativo di attivare il client di Office.


Torna all'inizio

Il client di Office non è riuscito a raggiungere un server host KMS (errore 0xC004F074)
Quando si esegue il comando cscript ospp.vbs /act su un client di Office, viene visualizzato un errore 0xC004F074 e il testo della descrizione errore è "il servizio Gestione licenze Software ha riportato che il computer non può essere attivato. È possibile contattare alcun provider di servizi Internet (KMS, Key Management Service). Il registro eventi applicazioni per ulteriori informazioni vedere. "


La risoluzione di questo errore dipende dall'installazione:
  • 2013 Office è installato in un computer configurato anche come host KMS

    Fare clic su qui Se si sta tentando di attivare Office 2013 su un computer che è anche un host KMS
  • 2013 Office è installato in un computer che non anche un host KMS

    Fare clic su qui Se si sta tentando di attivare Office 2013 su un computer che non anche un host KMS
Nota: se non siete sicuri se il computer con Office 2013 è stato installato nello stesso computer come host KMS, utilizzare i passaggi 1 & 2 sotto 2013 Office è installato in un computer che non anche un host KMS per determinare il nome dell'host KMS in uso.

Se lo stesso nome di computer come client di Office 2013, quindi seguire tutti i passaggi in 2013 Office è installato in un computer configurato come host KMS.
In caso contrario, continuare a seguire i passaggi in 2013 Office è installato in un computer che non anche un host KMS.


2013 Office è installato in un computer configurato anche come host KMS

In questa configurazione, attivazione 2013 Office su un computer configurato anche come host KMS non riuscirà.

Per risolvere questo problema, seguire i passaggi in uno dei seguenti metodi.

Metodo 1: Attivare Office tramite un codice ad attivazione multipla (MAK)

Per risolvere questo problema consiste nell'attivare il client di Office utilizzando una chiave MAK anziché utilizzare KMS. È possibile seguire questi passaggi per attivare il client di Office utilizzando una chiave MAK.

Nota: Se si utilizza una chiave MAK, i computer client Office 2013 vengono attivati in linea utilizzando il server di attivazione ospitati da Microsoft o tramite telefono.
  1. Aprire una finestra della riga di comando elevata sul client di Office.
  2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs .

    Per impostazione predefinita, la cartella è:
    • Windows a 32 bit + Office a 32 bito 64-bit Windows + Office a 64 bit

      C:\Program Files\Microsoft Office\Office15

    • Windows a 64 bit + Office a 32 bit

      C:\Programmi\Microsoft (x86) file \Microsoft Office\Office15

  3. Eseguire il comando seguente in un computer in un altro client di Office è già stato attivato tramite KMS:

    Cscript ospp.vbs /dstatus

  4. Nota Il valore della Chiave parziali nei risultati restituiti dal comando nel passaggio 3 e quindi tornare al computer in cui si sta tentando di attivare Office.
  5. Eseguire il comando seguente:
    cscript ospp.vbs /unpkey:xxxxx    
    Nota: xxxxx è il valore di chiave parziale restituito da Cscript ospp.vbs /dstatus quando il stato licenza = licenza.

  6. Eseguire il comando seguente:

    Nota: sostituire <MAK key="">nel comando precedente con il codice MAK 25 cifre chiave e includere i trattini (xxxxx-xxxxx-xxxxx-xxxxx-xxxxx)</MAK>
Se hai domande su come ottenere i codici MAK, consultare il Volume Licensing Service Center al seguente indirizzo.

Centro di servizio licenze volume


Metodo 2: Attivare Office tramite un altro host KMS

Se si dispone di host più KMS all'interno dell'organizzazione, è possibile configurare il client di Office per puntare a un host KMS specifico utilizzando la procedura seguente.

Nota: È necessario modificare il computer host utilizzato dal client in cui non è possibile attivare Office a un altro host KMS. Se si dispone solo di un host KMS è disponibile, è necessario utilizzare l'attivazione MAK (vedere il metodo 1 sopra).

  1. Aprire una finestra della riga di comando elevata sul client di Office.
  2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs .

    Per impostazione predefinita, la cartella è:
    • Windows a 32 bit + Office a 32 bit, o Windows a 64 bit + Office a 64 bit

      C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
    • Windows a 64 bit + Office a 32 bit

      C:\Programmi\Microsoft (x86) file \Microsoft Office\Office15
  3. Eseguire il comando seguente:
    Cscript Ospp.vbs /sethst:<FQDN of the KMS host>
    Nota 1: sostituire <FQDN of="" the="" kms="" host="">nel comando precedente con il dominio nome (completo) di un host KMS che il 2013 Office volume license Pack installato, ad esempio, kmstest.contoso.com.

    Nota 2: per determinare se l'host KMS che si specifica è il pacchetto di licenze volume 2013 Office installata e attivata, eseguire il comando seguente su tale server host KMS specifico da un prompt dei comandi elevati.</FQDN>
    Cscript slmgr.vbs /dlv 2E28138A-847F-42BC-9752-61B03FFF33CD
    Assicurarsi che è visualizzato il seguente testo nell'output:
    License Status: Licensed
    Se questo non viene visualizzato nell'output e si desidera installare il pacchetto di licenze volume Office 2013 sull'host KMS, seguire la procedura descritta nell'articolo. Dopo avere il pacchetto di licenze volume 2013 Office installato sull'host KMS di destinazione, procedere al passaggio 4.

    Preparare e impostare l'host KMS 2013 Office

  4. Se si è verificato il che host KMS di destinazione è possibile gestire l'attivazione di Office 2013, quindi eseguire il seguente comando nel client di Office per tentare di attivazione.
    Cscript ospp.vbs /act


2013 Office è installato in un computer che ènonanche un host KMS

In questa configurazione, 0xC004F074 errore di attivazione di Office contattato un server host KMS, ma il server non esiste, o Nessun servizio KMS in esecuzione nel server in tale server non è installato l'aggiornamento richiesto.

Per determinare il server Host KMS utilizzato dall'ufficio per l'attivazione KMS, attenersi alla procedura seguente:
  1. Aprire il registro Eventi dell'applicazione client di Office e filtrare il registro sull'ID evento = 12288.
  2. Nota il nome del server è elencato nella scheda Generale per l'evento più recente. Si tratta del server utilizzato da attivazione di Office.

    Il registro eventi di esempio seguente mostra l'host KMS server Wingtip-dc.wingtiptoys.com e il numero di porta 1699 (TCP).



Solo i client Windows 8.1>

Se il client di Office in un computer con Windows 8.1, il passaggio successivo consiste nell'esaminare il primo codice di errore in quella stessa voce del registro eventi (ID = 12288). Il percorso del codice di errore è indicato nella figura seguente.



Se il codice di errore mostrato nell'evento 0x8007000D, il server Host KMS non hanno installato l'aggiornamento seguente:

Aggiornamento aggiunge il supporto per i client di Windows Server 2012 R2 e Windows 8.1 in Windows Server 2008, Windows 7, Windows Server 2008 R2, Windows 8 e gli host KMS di Windows Server 2012
http://support.microsoft.com/kb/2885698


Installare l'aggiornamento precedente sul server Host KMS identificato nell'evento 12288. Quindi, riprovare attivare il client di Office.

<All windows="" clients=""></All>

Se l'installazione di Office soddisfa uno dei seguenti criteri, quindi continuare con i passaggi descritti in questa sezione.
  • La versione di Windows è diverso da Windows 8.1
  • La versione di Windows è Windows 8.1, ma non viene visualizzato l'errore 0x8007000D nell'evento 12288

Il passaggio successivo per risolvere questo problema consiste nell'identificare i mezzi da Office attivazione consiste nel determinare il server di host KMS. Le informazioni del server host KMS possono provenire da Registro di sistema sul client Office o provenienza DNS.

Utilizzare che la procedura seguente per prima esamina le informazioni del server KMS (o non) viene pubblicato in DNS.
  1. In una finestra del prompt dei comandi, eseguire il comando seguente:
    nslookup -type=srv _vlmcs._tcp
    I risultati saranno simili al seguente:
    Server:  labsrv64.wingtiptoys.comAddress:  192.168.0.20_vlmcs._tcp.Wingtiptoys.com     SRV service location:          priority       = 0          weight         = 0          port           = 1688          svr hostname   = wingtip-dc.wingtiptoys.comwingtip-dc.wingtiptoys.com      internet address = 192.168.0.10
    Osservare le seguenti informazioni fornite in queste informazioni di esempio tramite lo strumento Nslookup.
    • Server DNS utilizzato per recuperare questa informazione = labsrv64.wingtiptoys.com
    • Server host KMS = wingtip-dc.wingtiptoys.com
    • Numero di porta per KMS = TCP 1688

    Nota: possono essere presenti più server KMS elencati nei risultati di Nslookup.

  2. Confrontare il nome del server KMS e porta elencati nell'evento 12288 sul client Office con il server KMS e i numeri di porta restituiti dallo strumento Nslookup.
    • Server e nell'evento 12288 corrispondenza informazioni restituite dallo strumento Nslookup

      Se il server e le informazioni sulla porta trovato nell'evento 12288 sul client Office corrisponde alle informazioni restituite dalla Nslookup, quindi è necessario disporre di server DNS e gli amministratori KMS verificare che le informazioni corrette in fase di pubblicazione al servizio DNS.

      La procedura per analizzare e risolvere che il problema dipende il KMS host di configurazione del server e la topologia DNS. Ad esempio, se il server di host KMS non divulga le informazioni relative al DNS, creato manualmente un record DNS (SRV) e avrebbe dovuto essere aggiornati manualmente. Tuttavia, se il server di host KMS pubblica le informazioni relative al DNS, quindi è possibile utilizzare lo script slmgr. vbs sull'host KMS per esaminare e riconfigurare le informazioni pubblicate al DNS.

      Le seguenti risorse devono fornire i passaggi da eseguire per analizzare e risolvere i problemi DNS correlati all'host KMS di pubblicazione.

      Configurazione di host KMS

      Configurazione del DNS

    • Porta nell'evento 12288 e il server non corrispondono alle informazioni restituite dallo strumento Nslookup

      Se il server e le informazioni sulla porta trovato nell'evento 12288 sul client Office non corrispondono alle informazioni restituite dalla Nslookup, il client di Office potrebbe essere informazioni KMS memorizzate nel Registro di sistema client. Di seguito sono indicati alcuni scenari di esempio in questa situazione può verificarsi.
      • Nessuna informazione sul server KMS restituito da Nslookup
      • Il server KMS nell'evento 12288 non è elencato nelle informazioni di Nslookup
      • Il server KMS nell'evento 12288 trovato nelle informazioni di Nslookup, ma il numero di porta nell'evento 12288 non corrisponde a quello trovato nelle informazioni di Nslookup.

      Per rimuovere o riconfigurare il KMS server e porta informazioni dal Registro di sistema sul clientOffice, attenersi alla seguente procedura.
      1. Aprire una finestra della riga di comando elevata sul client di Office.
      2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs .

        Per impostazione predefinita, la cartella è:
        • Windows a 32 bit + Office a 32 bit o 64-bit Windows + Office a 64 bit

          -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
          -Office 2010: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14

        • Windows a 64 bit + Office a 32 bit

          -2013 office: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office15
          -Office 2010: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office14
      3. Eseguire uno o più dei seguenti comandi per riconfigurare o rimuovere i dettagli sul server di host KMS da client di Office:
        • Configurare il nome del server host KMS
          Cscript ospp.vbs /sethst:<hostname>
          Nota: sostituire <hostname>con il nome del server host KMS.

          </hostname>
          Se si specifica un server di host KMS utilizzando lo switch /sethst impedisce che Office utilizza DNS per individuare i server KMS durante un tentativo di attivazione.

        • Configurare la porta host KMS
          Cscript ospp.vbs /setprt:<port#>
          Nota: sostituire <port#>con la porta corretta del server di host KMS.

          </port#>
          È necessario specificare il numero di porta, in caso contrario il valore predefinito della porta (1688) e si specifica anche un server di host KMS utilizzando l'opzione /sethst.

        • Rimuovere i server di host KMS e informazioni relative alla porta host KMS dal Registro di sistema
          Cscript ospp.vbs /remhst
          Se non si conosce il server e/o i dettagli di numero di porta nel Registro di sistema del client Office, provare a utilizzare prima l'opzione /remhst per rimuovere i server e porta informazioni dal Registro di sistema (se presente). Quindi, se è necessario forzare il client di Office per utilizzare un server host KMS specifico, utilizzare l'opzione /sethst (e l'opzione /setprt, se necessario).

        Vedere le risorse seguenti per configurare le informazioni sul server KMS nel Registro di sistema su un client di Office.

        Strumenti per configurare i computer client in Office 2010

        Strumenti per gestire l'attivazione Office 2013

Torna all'inizio

Richiesta di Telnet per KMS host server failover la porta attualmente configurata
In ordine per l'attivazione KMS abbia esito positivo, il processo di attivazione di Office deve essere in grado di raggiungere un host KMS su una porta specifica. Se l'host KMS non è raggiungibile, si desidera determinare i dettagli del server e la porta utilizzati dal client di Office per l'attivazione KMS e quindi utilizzare lo strumento Telnet per verificare che la porta di attivazione KMS sia aperta tra il client e host KMS.
  • Determinare l'host KMS e porta utilizzata da un client di Office per l'attivazione KMS

    Il primo passaggio nella risoluzione dei problemi di connessione tra un client di Office e un host KMS è determinare il nome del KMS host e porta numero utilizzato da attivazione di Office.
    1. Aprire il registro Eventi dell'applicazione client di Office e filtrare il registro sull'ID evento = 12288.
    2. Prendere nota del nome del server e porta numero elencato nella scheda Generale per l'evento più recente. Si tratta del server di host KMS utilizzato da attivazione di Office.

      Il registro eventi di esempio seguente mostra l'host KMS server Wingtip-dc.wingtiptoys.com e il numero di porta 1688 (TCP).



    3. Da una finestra del prompt dei comandi del client di Office, eseguire il comando seguente:
      Telnet hostname:port
      Nota: sostituire il nome host e porta con i dettagli dell'evento 12288 sul client di Office.

      In alcune versioni di Windows, è necessario installare prima il client Telnet è possibile utilizzarlo. Ad esempio, utilizzare la procedura descritta di seguito in un client Windows 7.

      1. Fare clic sul pulsante Start , scegliere Pannello di controllo, fare clic su programmie quindi fare clic su Windows di attivazione o disattivazione delle funzionalità.
      2. Se viene richiesta una password di amministratore o di confermarla, digitate la password o confermatela.
      3. Nella finestra di dialogo Funzionalità Windows selezionare la casella di controllo Telnet Client e quindi fare clic su OK.

      Se il client di Office non è in grado di raggiungere l'host specificato attraverso il numero di porta, lo strumento Telnet restituirà un errore simile al seguente esempio.
      Connecting to wingtip-dc...Could not open connection to the host, on port 1689: Connect failed
      Se si riceve questo errore lo strumento Telnet, sarà necessario continuare con i passaggi descritti nelle sezioni secondarie per determinare se il client di Office utilizza il server di host KMS corretto e/o il numero di porta per l'attivazione di Office, se l'host KMS è erroneamente configurato, se è presente un problema di DNS o se un firewall sta bloccando la comunicazione.
  • Determinare il numero di porta configurato sull'host KMS

    È possibile utilizzare la procedura seguente sull'host KMS per determinare il numero di porta attualmente configurata per l'attivazione KMS.
    1. Aprire una finestra della riga di comando con privilegi elevati sull'hostKMS.
    2. Eseguire il comando seguente (in base alla versione di Office):
      • 2013 office:
        cscript c:\windows\system32\slmgr.vbs /dlv 2E28138A-847F-42BC-9752-61B03FFF33CD 
      • Office 2010:
        cscript c:\windows\system32\slmgr.vbs /dlv BFE7A195-4F8F-4F0B-A622-CF13C7D16864
    3. Esaminare il valore specificato nella riga in ascolto sulla porta di output.

      Output di esempio seguente viene illustrato un host KMS configurato per utilizzare la porta 1689, che è una porta non predefinita.




    4. Assicurarsi che il numero di porta specificato nell'output è il numero corretto e accertarsi che il firewall sia configurato correttamente le regole per questa porta.

      Nota 1: utilizzare il comando seguente sull'host KMS, se è necessario specificare un numero di porta diverso.
      Cscript c:\windows\system32\slmgr.vbs /sprt <port#>
      Sostituire <port#>nel comando precedente con il numero di porta che si desidera utilizzare per l'attivazione KMS (porta predefinita è la 1688).


      Nota 2: se il numero di porta utilizzato dal client di Office è diverso da quello configurato sull'host KMS, è necessario riconfigurare le impostazioni in modo che corrispondano. Il client di Office o ottenere il numero di porta da una query DNS o è possibile ottenerlo dal Registro di sistema sul client di Office. Utilizzare la procedura nella sezione secondaria successiva prima di esaminare i record SRV nel DNS.
      </port#>
  • Determinare il nome del server host KMS e porta numero pubblicato in DNS

    Per impostazione predefinita, i client di Office utilizzano una query DNS per individuare i record SRV che contiene i nomi di host KMS e i numeri di porta. Per esaminare i record SRV attualmente presenti in DNS, attenersi alla seguente procedura.
    1. In una finestra del prompt dei comandi, eseguire il comando seguente:
      nslookup -type=srv _vlmcs._tcp
      I risultati saranno simili al seguente:
      Server:  labsrv64.wingtiptoys.comAddress:  192.168.0.20_vlmcs._tcp.Wingtiptoys.com     SRV service location:          priority       = 0          weight         = 0          port           = 1689          svr hostname   = wingtip-dc.wingtiptoys.comwingtip-dc2.wingtiptoys.com      internet address = 192.168.0.30
      Nota: potrebbe trattarsi di uno o più server elencati nei risultati.

    2. Esaminare i numeri di hostname(s) e la porta del server specificati nell'output dello strumento Nslookup.
      • Se i server di host KMS utilizza la configurazione predefinita in cui è abilitata la pubblicazione su DNS, quindi apportare le modifiche necessarie alla configurazione di host KMS in modo che i record DNS aggiornati vengono pubblicati (vedere la sezione precedente configurazione di determinare il numero di porta sull'host KMS per informazioni dettagliate).
      • Se i server di host KMS sono configurati per non pubblicare informazioni eseguire DNS, quindi è necessario apportare modifiche DNS manualmente. Consultare l'amministratore DNS per informazioni dettagliate su queste modifiche.
    Se l'host KMS e le impostazioni di configurazione DNS siano corrette, quindi è opportuno esaminare le impostazioni del client di Office. La sottosezione successiva fornisce la risoluzione dei problemi rilevanti per un client di Office.

  • Riconfigurare informazioni del Registro di sistema di client Office contenente KMS host nome e il numero porta

    Se l'host KMS sia configurato correttamente, le regole del firewall sono aperte per la porta a destra e i record DNS siano corretti, è possibile utilizzare le seguenti operazioni sul client di Office per riconfigurare o rimuovere informazioni KMS memorizzate nel Registro di sistema client.
    1. Aprire una finestra della riga di comando elevata sul client di Office.
    2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs .

      Per impostazione predefinita, la cartella è:
      • Windows a 32 bit + Office a 32 bit o 64-bit Windows + Office a 64 bit

        -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
        -Office 2010: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14

      • Windows a 64 bit + Office a 32 bit

        -2013 office: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office15
        -Office 2010: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office14
    3. Eseguire uno o più dei seguenti comandi per riconfigurare o rimuovere i dettagli sul server di host KMS da client di Office.
      • Rimuovere il server di host KMS e il numero di porta host KMS

        Potrebbe essere meglio prima di rimuovere un nome di server host KMS e porta numero correntemente memorizzate nel Registro di sistema. A tale scopo, utilizzare il comando seguente:
        Cscript ospp.vbs /remhst
        Nota: se il client di Office non ha il nome del server host KMS e il numero di porta nel Registro di sistema, esecuzione del comando precedente verrà semplicemente eseguito senza apportare alcuna modifica.

      • Configurare il nome del server host KMS

        Se si utilizza la funzionalità di attivazione KMS predefinita del servizio DNS query per gli host KMS, non è necessario specificare il server di host KMS nel client di Office. Tuttavia, non si utilizza questa funzionalità DNS per l'attivazione KMS, sarà necessario specificare il nome di un host KMS attivato utilizzando il seguente comando:
        Cscript ospp.vbs /sethst:<hostname>
        Nota: sostituire <hostname>con il nome di un host KMS di Office.

        </hostname>
      • Configurare il numero di porta host KMS

        Se si utilizza la funzionalità di attivazione KMS predefinita del servizio DNS query per gli host KMS, non è necessario specificare la porta di host KMS nel client di Office. Tuttavia, se non si utilizza questa funzionalità DNS per l'attivazione KMS, quindi è necessario specificare la porta di host KMS, se l'host KMS utilizza una porta non predefinita (default = 1688). Utilizzare il comando seguente per specificare il numero di porta utilizzato per l'attivazione KMS da un client.
        Cscript ospp.vbs /setprt:<port#>
        Nota: sostituire <port#>con la porta corretta del server di host KMS.
        </port#>
    Se si è certi che l'host KMS, DNS, e configurazione client di Office sia corretta, quindi si desidera esaminare le regole del firewall per assicurarsi che consentono la comunicazione di attivazione KMS attraverso la porta specificata. La sottosezione successiva vengono forniti dettagli su Windows firewall.

  • Esaminare le regole del firewall per garantire l'attivazione del KMS può verificarsi attraverso la porta configurata

    Per esaminare le regole del firewall fornite da Windows Firewall su un host KMS in esecuzione Windows Server 2008 R2, attenersi alla seguente procedura. Vedere la documentazione per altre versioni di Windows o per eventuali firewall di terze parti che è possibile utilizzare nel proprio ambiente.
    1. Menu di avvio , scegliere Strumentidi amministrazione e quindi fare clic su Windows Firewall con protezione avanzata.
    2. Nel riquadro sinistro, selezionare Regole in entrata .
    3. Nell'elenco di regole in entrata, fare doppio clic sul Servizio di gestione delle chiavi (TCP-In) con profilo = dominio.



    4. Nella scheda Generale verificare che la regola è attivata e che l' azione = Consenti la connessione. Dopo aver apportato le modifiche, fare clic su OK .


Torna all'inizio



Nessun record SRV restituito da NSLookup
Per impostazione predefinita, i client KMS utilizzano la funzionalità di rilevamento automatico e una query DNS per un elenco dei server che hanno pubblicato il record _VLMCS all'interno della zona di appartenenza del client. DNS restituisce l'elenco degli host KMS in ordine casuale. Quindi, il client rileva un host KMS e tenta di stabilire una sessione su di esso. Se questo tentativo funziona, il client (con impostazioni predefinite) memorizza nella cache il nome del server host KMS e tenta di utilizzarlo per il successivo tentativo di rinnovo. Se l'installazione della sessione non riesce, il client sceglie casualmente un altro server. Pertanto, affinché i client di Office attivare correttamente utilizzando la configurazione predefinita di KMS comportamento /, è per assicurarsi che DNS ha un record SRV appropriato per l'host KMS.

Attenersi alla seguente procedura su un client di Office per determinare i record SRV, se presente, pubblicato in DNS.
  1. Aprire una finestra del prompt dei comandi sul client di Office.
  2. Eseguire il comando seguente:
    nslookup -type=all _vlmcs._tcp
  3. Esaminare l'output.

    Se si dispone di un record SRV per l'host KMS, l'output conterrà una voce simile al seguente:
    _vlmcs._tcp.contoso.com               SRV service location:                  priority       = 0                  weight         = 0                  port           = 1688                  svr hostname   = kms-server.contoso.com
Se non sono presenti record SRV nel DNS, quindi i passaggi successivi dipendono dalla configurazione del KMS e topologia di DNS.
  • Host KMS deve pubblicare i record DNS

    Se l'host KMS deve essere la pubblicazione di un SRV record in DNS, ma non si trova un record, utilizzare la procedura seguente sull'host KMS per esaminare la configurazione ed eventualmente apportare modifiche alla configurazione.

    Avviso L'errata modifica del Registro di sistema utilizzando l'Editor del Registro di sistema o un altro metodo può causare problemi gravi. Questi problemi potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce che questi problemi possano essere risolti. Modificare il Registro di sistema a proprio rischio.

    Nota: I passaggi seguenti si applicano a un host KMS su un computer con Windows Server 2008 R2. Il percorso del Registro di sistema per il valore di DisableDnsPublishing potrebbe essere diverso in altre versioni di Windows. Se non si riesce a individuare il valore di DisableDnsPublishing utilizzando il percorso della chiave del Registro di sistema specificato di seguito, eseguire una ricerca Registro di sistema nell'hive HKEY_LOCAL_MACHINE per DisableDnsPublishing vedere se esiste sull'host KMS.

    1. Individuare e selezionare la seguente chiave del Registro di sistema:

      HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\SoftwareProtectionPlatform

    2. Esaminare i valori elencati in questa chiave per verificare se l'elemento seguente esiste.

      DWORD: DisableDnsPublishing

      Utilizzare il grafico seguente per determinare se l'host KMS sia configurato per pubblicare un record SRV DNS.

      Valore di DisableDNSPublishingPubblicazione DNS è attivata o disabilitata
      1Disabilitato
      0Abilitato
      Valore DisableDNSPublishing non esiste
      (Si noti, questa è la configurazione di host KMS predefinito)
      Abilitato

    I passaggi successivi dipendono dall'eventuale pubblicazione DNS è abilitata o disabilitata sull'host KMS.
    • Pubblicazione DNS non è abilitato

      Se la pubblicazione DNS non è abilitata sull'host KMS, utilizzare la procedura seguente per attivare la pubblicazione.

      1. Aprire una finestra della riga di comando con privilegi elevati sull'host KMS.
      2. Eseguire il comando seguente:
        Cscript c:\Windows\System32\slmgr.vbs /sdns
      3. Riavviare il servizio di Protezione Software sull'host KMS.
    • È attivata la pubblicazione DNS

      Se è attivata la pubblicazione DNS sull'host KMS, ma non si trova un record SRV nel DNS, il servizio Server DNS potrebbe non supportare gli aggiornamenti dinamici. In questo scenario, il record "VLMCS._TCP, SRV" può essere registrato manualmente. Per creare manualmente un record SRV KMS in un server DNS Microsoft, attenersi alla seguente procedura

      1. Sul server DNS, aprire Gestore DNS.
      2. Selezionare il server DNS in cui è necessario creare il record SRV.
      3. Nella struttura della console, espandere Zone di ricerca diretta , destro del mouse sul dominio e quindi fare clic su Altri nuovi record.
      4. Scorrere l'elenco e quindi scegliere Crea Record Posizione servizio (SRV) .
      5. Immettere i dettagli seguenti:

        ParametroValore
        Servizio_VLMCS
        ProtocolloTCP
        Numero di porta1688
        Host che offre il servizio<FQDN of="" the="" kms="" host=""></FQDN>

      6. Fare clic su OK e quindi fare clic su Chiudi.

      Nota Se l'organizzazione utilizza un server DNS non Microsoft, è possibile creare i record SRV necessari utilizzando i seguenti dettagli, purché il server DNS BIND 9. x compatibile.

      ParametroValore
      Nome_vlmcs. TCP
      DigitareSRV
      Priorità0
      Peso0
      Porta1688
      Nome host<FQDN of="" the="" kms="" host=""></FQDN>

      Inoltre, per configurare un server DNS BIND 9. x per il supporto di pubblicazione automatica KMS, è possibile configurare il server BIND per attivare gli aggiornamenti di record di risorsa dall'host KMS. Ad esempio, aggiungere la riga seguente alla definizione dell'area in named. conf o in Named.conf.local:
      allow-update { any; }; 
      Nota: I campi priorità e peso non vengono utilizzati da KMS e vengono ignorati dal client KMS. Tuttavia, devono essere inclusi nel file di zona

  • Host KMS è opportuno non pubblicare i record DNS

    Se la pubblicazione DNS hai disabilitato intenzionalmente dall'host KMS, è necessario registrare manualmente il record SRV nel DNS. In questo scenario, utilizzare la procedura descritta nella sezione secondaria precedente per configurare manualmente le impostazioni DNS. Fare clic su qui Per passare alla procedura.

    Un approccio alternativo alla creazione manuale di record DNS per l'host KMS è configurare ogni client di Office con il nome dell'host KMS. Queste informazioni vengono memorizzate nel Registro di sistema sul client e sarà necessario eseguire lo script Ospp.vbs su ciascun client per modificare questa configurazione. Se si tratta della soluzione che si sceglie di utilizzare per l'ambiente, attenersi alla seguente procedura.
    1. Aprire una finestra della riga di comando con privilegi elevati sul clientOffice (2010 o 2013).
    2. Passare alla cartella in cui si trova Ospp.vbs .
      • Windows a 32 bit + Office a 32 bit o 64-bit Windows + Office a 64 bit

        -2013 office: C:\Program Files\Microsoft Office\Office15
        -Office 2010: C:\Program Files\Microsoft Office\Office14

      • Windows a 64 bit + Office a 32 bit

        -2013 office: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office15
        -Office 2010: (x86) i file c:\Programmi\Microsoft \Microsoft Office\Office14
    3. Eseguire il comando seguente:
      Cscript ospp.vbs /sethst:<value>
      Nota: sostituire <value>con il nome o l'indirizzo IP dell'host KMS.

      </value>
    4. (Facoltativo) Se è necessario anche configurare una porta diversa da quella predefinita (1688), quindi eseguire il comando seguente:
      Cscript ospp.vbs /setprt:<port>
      Nota: sostituire <port>con il numero di porta (diverso da 1688)</port>

Torna all'inizio



Host KMS la memorizzazione nella cache non è abilitata nel client di Office
Per impostazione predefinita, i client KMS query DNS per informazioni sul servizio KMS. La prima volta che un client KMS interroga il DNS per informazioni sul servizio KMS, sceglie in modo casuale un host KMS dall'elenco dei record di risorse SRV che DNS restituisce. Se l'host KMS che seleziona un client non risponde a una richiesta di attivazione, il client KMS rimuove tale host KMS dall'elenco locale dei record di risorse SRV e seleziona casualmente un altro host KMS dall'elenco. Quando un host KMS risponde, il client KMS memorizza nella cache il nome dell'host KMS e utilizza questo host nei successivi tentativi di attivazione e rinnovo. Se l'host KMS memorizzato nella cache non risponde in un rinnovo successivo, il client KMS scopre un nuovo host KMS richiedendo nuovamente al DNS record SRV KMS.

La configurazione predefinita per un client KMS host KMS la memorizzazione nella cache è attivata. Disattivare la memorizzazione nella cache DNS non è necessariamente problematico, ma si consiglia che lasciarlo abilitato solo se i client Office problemi di attivazione con host la memorizzazione nella cache abilitata.

Per attivare nuovamente l'host KMS, la memorizzazione nella cache su un client KMS, è possibile utilizzare le seguenti operazioni:
  1. Aprire una finestra della riga di comando elevata sul client di Office.
  2. Eseguire il comando seguente:
    Cscript c:\windows\system32\slmgr.vbs /skhc

Torna all'inizio

"Product Key" è stato bloccato (errore 0xC004C003)
Quando si esegue il comando cscript ospp.vbs /act su un client di Office, viene visualizzato l' errore 0xC004C003 e il testo di descrizione di errore "server di attivazione: il codice product key specificato è stato bloccato."

Questo errore può verificarsi se si sta tentando di attivare un prodotto che non richiede l'attivazione. I seguenti prodotti, ad esempio, genererà questo errore quando si tenta di attivarli tramite KMS.

NOME licenza: Office 14, edizione OfficeStarter-Ignora
NOME licenza: Office 14, edizione OfficeAccessRuntime-Ignora
NOME licenza: Office 14, edizione OfficeSPD-Ignora
NOME licenza: Office 14, OfficeProPlusSub-SubPrepid edition

Si noti, oltre a questi elementi sono le informazioni disponibili nella finestra di output ottenuto eseguendo cscript ospp.vbs /act .

Non è necessario per attivare questi particolari prodotti, pertanto l'errore 0xC004C003 può essere ignorato per loro.

Torna all'inizio


' Prodotto è stato attivato ma è necessario verificare l'avviso informativo dei diritti di utilizzo del prodotto (errore 0x4004F040)

Quando si esegue il comando cscript ospp.vbs /act su un client di Office, viene visualizzato l' errore 0x4004F040 e il testo della descrizione errore "che il servizio Gestione licenze Software è segnalato che il prodotto è stato attivato ma è necessario verificare i diritti di utilizzo del prodotto."

Se lo stato di licenza' ' valore di Ospp.. uscita vbs è concesso in licenza, la licenza di Office è stata stabilita correttamente e questo errore può essere ignorato.


Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2870357 - Ultima revisione: 07/03/2016 13:36:00 - Revisione: 3.0

Microsoft Office Professional Plus 2013, Microsoft Office Professional 2013, Microsoft Office Standard 2013, Microsoft Office Professional Plus 2010, Microsoft Office Professional 2010, Microsoft Office Standard 2010, Microsoft Office Enterprise 2007, Microsoft Office Professional Plus 2007, Microsoft Office Professional 2007, Microsoft Office Standard 2007

  • kbmt KB2870357 KbMtit
Feedback