Dopo aver impostato una relazione di organizzazione non locale sarà possibile visualizzare informazioni sulla disponibilità degli utenti di Exchange Online

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2896834
Nota La procedura guidata Configurazione ibrida inclusa in di Exchange Management Console in Microsoft Exchange Server 2010 non è più supportata. Pertanto, è non devono più utilizzare la procedura guidata Configurazione ibrida precedente. Utilizzare invece la procedura guidata di configurazione di Office 365 ibrida disponibile alla http://aka.ms/HybridWizard. Per ulteriori informazioni, vedere Office 365 ibrida configurazione guidata di Exchange 2010.
PROBLEMA
Impostare una relazione di organizzazione tra l'organizzazione Exchange Online in Office 365 e un'organizzazione di Exchange locale che esegue Microsoft Exchange Server 2010. Tuttavia, gli utenti locali non possono visualizzare le informazioni sulla disponibilità degli utenti di cloud. Inoltre, si verifichino i seguenti sintomi:
  • Quando si esegue il test-Organizationrelationship cmdlet dal server di Exchange Server 2010, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    La richiesta non riuscita con stato HTTP 404: non trovato.
  • Se è attivata la registrazione di Outlook, viene registrato il seguente messaggio di errore quando un utente locale tenta di visualizzare le informazioni sulla disponibilità di un utente di cloud:
    Un'eccezione System.Net.WebException: richiesta non riuscita con stato HTTP 404: non trovato. & #xD
CAUSA
Questo è il comportamento previsto. Per gli utenti locali e utenti cloud condividere informazioni sulla disponibilità con un altro, è necessario eseguire Exchange Server 2010 Service Pack 3 (SP3) o versione successiva.

Questo è un requisito noto per le distribuzioni ibrido. Tuttavia, questo è un requisito se si imposta una relazione tra l'organizzazione Exchange Online in Office 365 e un'altra organizzazione.
SOLUZIONE
Installare l'aggiornamento cumulativo 2 o versione successiva di Exchange 2010 SP3 nell'ambiente locale.
ULTERIORI INFORMAZIONI
Per ulteriori informazioni sugli aggiornamenti più recenti per Exchange 2010, vedereAggiornamenti di Exchange Server: numeri di build e le date di rilascio.

Ulteriore assistenza? Vai alCommunity di Office 365sito Web o ilForum TechNet di Exchange.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2896834 - Ultima revisione: 05/10/2016 13:31:00 - Revisione: 6.0

Microsoft Exchange Online, Microsoft Exchange Server 2010 Enterprise, Microsoft Exchange Server 2010 Standard

  • o365e o365m o365022013 o365 o365a kbmt KB2896834 KbMtit
Feedback