È possibile utilizzare il modello di applicazione di SharePoint 2013 o la piattaforma del flusso di lavoro di SharePoint 2013 su un sito di SharePoint Online che è stata eseguita la migrazione da BPOS-S

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2909925
PROBLEMA
Si tenta di effettuare una delle seguenti operazioni in SharePoint Online:
  • Utilizzare la piattaforma del flusso di lavoro di SharePoint 2013
  • Installare e utilizzare un'applicazione dall'archivio di SharePoint
  • Installare e utilizzare un'applicazione dal catalogo di applicazioni di SharePoint
  • Aggiungere l'applicazione di cassette postali di sito al sito

In questo scenario, il flusso di lavoro o l'applicazione non funziona come previsto.

Ad esempio, il flusso di lavoro di SharePoint 2013 può visualizzare uno stato di elaborazione. Quando si visualizza nuovamente la pagina Stato flusso di lavoro, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
Ritentare l'ultima richiesta. Prossimo tentativo pianificato dopo <date></date>.
Nota In questo messaggio di errore, <date></date> rappresenta una data specifica nel messaggio di errore.

Questo problema si verifica se il sito interessato è stata eseguita la migrazione da Microsoft Business Productivity Online Standard Suite (BPOS-S) per Microsoft Office 365.

L'URL di un sito migrato termina con il suffisso seguente:

. microsoftonline.com
SOLUZIONE ALTERNATIVA
Per risolvere questo problema, rinominare il sito del *. formato URL sharepoint.com. Per ulteriori informazioni, vedere il seguente sito Web Microsoft:
3053838Informazioni su come rinominare il sito di SharePoint Online da *. microsoftonline.com per *. sharepoint.com utilizzando lo strumento self-service

ULTERIORI INFORMAZIONI
Il modello di applicazione di SharePoint 2013 utilizza lo standard OAuth per autorizzare le applicazioni per comunicare con SharePoint. OAuth richiede che le relying party identificano con informazioni di dominio o nome univoche per l'host principale del servizio. SharePoint Online è configurato per supportare i nomi di dominio organizzazione predefinita come nome host principale del servizio validi, come illustrato di seguito:

* sharepoint.com.
In questo caso, qualsiasi sito il cui URL è un suffisso che indica un nome di dominio predefinito dell'organizzazione può autorizzare le richieste di applicazioni. Tuttavia, i siti che sono stati creati originariamente BPOS-s, ma che successivamente sono stati migrati in SharePoint Online non sono un nome di dominio predefinito dell'organizzazione. Invece, utilizzano un dominio come contoso.sharepoint.microsoftonline.com. Le richieste che utilizzano nome host di dominio non possono essere autorizzate e applicazioni host non possono comunicare con il contenuto all'interno del dominio. Gestione del flusso di lavoro di SharePoint 2013 si basa sulla comunicazione con servizi esterni che utilizzano il modello di applicazione. Pertanto, Workflow Manager inoltre non può comunicare con il contenuto all'interno di siti che sono stati migrati da BPOS-S.

Ulteriore assistenza? Vai al Community di Office 365 sito Web.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2909925 - Ultima revisione: 08/27/2016 18:49:00 - Revisione: 10.0

Microsoft Office SharePoint Online

  • o365 o365e o365p o365a o365m o365022013 kbbug kbmt KB2909925 KbMtit
Feedback