Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Descrizione della funzionalità di ottimizzazione della RAM da 4 GB e dell'opzione PAE

Il supporto per Windows XP è terminato

Il supporto Microsoft per Windows XP è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Il supporto per Windows Server 2003 è terminato il 14 luglio 2015.

Microsoft ha sospeso il supporto per Windows Server 2003 in data 14 luglio 2015. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Sommario
In questo articolo vengono descritte la funzionalità di ottimizzazione della RAM (Random Access Memory) da 4 GB e l'opzione di estensione indirizzo fisico (PAE).
Informazioni
I parametri /3GB e /PAE del file Boot.ini devono essere utilizzati con i seguenti prodotti:
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
  • Microsoft Windows Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Windows Server 2003 Datacenter Edition
  • Microsoft Windows Small Business Server 2003
Quando si utilizza il parametro /3GB con Windows 2000 Professional o con Windows 2000 Server, i componenti del kernel vengono caricati nello spazio di memoria utilizzando la funzionalità di ottimizzazione della RAM da 4 GB allo stesso modo in cui vengono caricati in Windows 2000 Advanced Server e in Windows 2000 Datacenter Server. Questa funzionalità consente agli sviluppatori di driver di periferica di verificare i driver in questa configurazione senza dover installare Windows 2000 Advanced Server o Windows 2000 Datacenter Server. Lo spazio di memoria in modalità utente è ancora limitato a 2 GB.

Quando si utilizza il parametro /3GB con Windows XP Professional, Windows Server 2003 Datacenter Edition e Windows Server 2003 Enterprise Edition, il parametro /3GB funziona allo stesso modo in tutte le versioni. Questa funzionalità consente agli sviluppatori di driver di periferica di verificare i driver in questa configurazione senza dover installare uno dei prodotti Windows Server 2003 elencati in precedenza. Lo spazio di memoria in modalità utente è ora limitato a 3 GB.

Attenzione Microsoft supporta l'utilizzo del parametro /3GB in Windows Server 2003 Standard Edition in un ambiente di produzione per Active Directory. Per le altre applicazioni, Microsoft supporta l'utilizzo del parametro /3GB in Windows Server 2003 Standard Edition in un ambiente di produzione solo se il fornitore dell'applicazione ha eseguito verifiche in questo ambiente ed è disposto a supportare i clienti che utilizzano questa funzionalità. Microsoft Exchange Server 2003 e Microsoft SQL Server 2000 sono supportati in produzione con l'utilizzo di questa funzionalità. Per informazioni su applicazioni specifiche, contattare il relativo fornitore. In alcune applicazioni il parametro /3GB può generare problemi correlati a dipendenze di indirizzi o a una riduzione dello spazio kernel. Ad eccezione dei casi descritti in questo articolo, il parametro /3GB in Windows Server 2003 Standard Edition deve essere utilizzato solo ai fini dello sviluppo e della verifica.

Il parametro /PAE consente agli sviluppatori di eseguire verifiche simili dei driver di periferica inoltrando gli indirizzi a 64 bit ai componenti in modalità kernel. Questa funzionalità, denominata estensione indirizzo fisico (PAE), potrebbe non funzionare con tutti i chipset. Il funzionamento degli indirizzi superiori a 32 bit è garantito mediante l'utilizzo del parametro /nolowmem del file Boot.ini che ignora i 4 GB inferiori di memoria.

IMPORTANTE Queste configurazioni non sono supportate in Windows 2000 Professional e Windows 2000 Server. Vengono rese disponibili solo ai fini della verifica. Non utilizzare questi parametri in un ambiente di produzione, a meno che non si utilizzi uno dei prodotti riportati nell'elenco all'inizio di questa sezione.

In questi prodotti la funzionalità di ottimizzazione della RAM da 4 GB attiva un'area di 3 GB di memoria in modalità utente destinata ai programmi. Questa funzionalità consente di ampliare l'intervallo di indirizzi virtuali per la memoria in modalità utente da 0x0000000 a 0xBFFFFFF (l'intervallo di indirizzi in modalità utente è in genere compreso tra 0x0000000 e 0x7FFFFFFF). L'intervallo di memoria disponibile per i componenti in modalità kernel si riduce da 0x80000000-0xFFFFFFFF a 0xC0000000-0xFFFFFFFF. Si sconsiglia di utilizzare questa funzionalità in Windows Server 2003 Standard Edition in un ambiente di produzione.

L'utilizzo del parametro /3GB del file Boot.ini con Windows 2000 Professional o con Windows 2000 Server può far ritenere che sia disponibile un intervallo da 3 GB di memoria in modalità utente. Tuttavia, la memoria compresa tra 0x80000000 e 0xBFFFFFFF non è utilizzabile. Poiché la memoria disponibile per i componenti in modalità kernel è ora limitata all'intervallo compreso tra 0xC0000000 e 0xFFFFFFF, gli sviluppatori possono effettuare verifiche sui componenti in modalità kernel.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
815372 Ottimizzazione dell'utilizzo della memoria in Exchange Server 2003
Proprietà

ID articolo: 291988 - Ultima revisione: 12/03/2007 07:41:00 - Revisione: 14.3

Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86), Microsoft Windows Small Business Server 2003 Standard Edition, Microsoft Windows Small Business Server 2003 Premium Edition, Microsoft Windows 2000 Datacenter Server, Microsoft Windows 2000 Advanced Server, Microsoft Windows 2000 Professional Edition, Microsoft Windows XP Professional, Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)

  • kbinfo kbperformance kbappdev kbpae kbproductlink KB291988
Feedback