I nomi non vengono risolti come previsto se la cache dei nomi è piena in Outlook 2002 e Outlook 2003

Il supporto per Office 2003 è terminato

Il supporto Microsoft per Office 2003 è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sintomi
Quando nella cache dei nomi sono presenti 1.000 nomi, che corrisponde al numero massimo consentito in Microsoft Outlook, si avvia l'applicazione e si digita un nome dalla cache, si verifica un considerevole ritardo nella visualizzazione dell'elenco a discesa.
Cause
Questo problema si verifica poiché la cache viene caricata all'avvio di Outlook.
Workaround
Per aggirare il problema, disattivare la funzionalità di completamento automatico o eliminare alcuni file dalla cache.

Per disattivare il completamento automatico:
  1. Scegliere Opzioni dal menu Strumenti.
  2. Nella finestra di dialogo Opzioni fare clic su Opzioni di posta elettronica, quindi su Opzioni avanzate di posta elettronica.
  3. Nel gruppo All'invio di un messaggio deselezionare la casella di controllo Controlla automaticamente nome.
Per eliminare i nomi dalla cache:
  1. Nella cartella Posta in arrivo fare clic su Nuovo, quindi nella casella A digitare le prime lettere del nome di un destinatario.
  2. Quando viene visualizzato l'elenco a discesa, selezionare i nomi da eliminare, quindi premere CANC.
  3. Chiudere Outlook e riavviarlo.
Status
Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti elencati alla fine di questo articolo.
ol2002 ol2003
Proprietà

ID articolo: 292928 - Ultima revisione: 01/12/2015 17:55:27 - Revisione: 2.1

  • Microsoft Office Outlook 2003
  • Microsoft Outlook 2002 Standard Edition
  • kbnosurvey kbarchive kbtshoot kberrmsg kbstartprogram kbprb kbpending KB292928
Feedback