Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Confronto fra le architetture della memoria a 32 e a 64 bit

Il supporto per Windows XP è terminato

Il supporto Microsoft per Windows XP è terminato l'8 aprile 2014. Questa modifica ha interessato gli aggiornamenti software e le opzioni di sicurezza. Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I294418
Il supporto formale per Microsoft Windows XP verrà reso disponibile da Microsoft a partire dal 25 ottobre 2001. Fino ad allora è possibile comunicare con controparti, partner e Microsoft Most Valuable Professional (MVP) utilizzando i newsgroup in linea. L'accesso ai newsgroup Microsoft è disponibile dal seguente sito Web Microsoft (informazioni in lingua inglese):
Sommario
Nella tabella seguente le risorse massime dei computer basati sulle versioni a 64 bit di Windows e sul processore Intel a 64 bit sono messe a confronto con i valori massimi delle risorse a 32 bit attualmente esistenti.
Componente dell'architetturaWindows a 64 bitWindows a 32 bit
Memoria virtuale16 terabyte4 GB
Dimensioni file di paging512 terabyte16 terabyte
Hyperspace8 GB4 MB
Pool di paging128 GB470 MB
Pool non di paging128 GB256 MB
Cache di sistema1 terabyte1 GB
PTE di sistema128 GB660 MB
Informazioni

Memoria virtuale

Metodo per estendere la memoria fisica disponibile in un computer. In un sistema di memoria virtuale il sistema operativo crea un file di paging o file di swap e suddivide la memoria in unità denominate pagine. Le pagine utilizzate di recente si trovano nella memoria fisica o RAM. Se non si utilizza una pagina di memoria per un certo periodo di tempo, questa viene scritta nel file di paging. Questa operazione è definita "swapping" o "paging out" della memoria. Se un programma utilizza successivamente quel blocco di memoria, il sistema operativo scarica la pagina di memoria dal file di paging nella memoria fisica. Questa operazione è definita anche "swapping" o "paging in" della memoria. La quantità di memoria complessiva a disposizione dei programmi è data della quantità di memoria fisica del computer a cui si aggiunge la dimensione del file di paging.

File di paging

File del disco utilizzato per aumentare lo spazio fisico di archiviazione per la memoria virtuale.

Hyperspace

Speciale regione utilizzata per mappare l'elenco dei working set dei processi e per mappare temporaneamente altre pagine fisiche per operazioni quali l'azzeramento di una pagina nell'elenco libero (quando l'elenco zero è vuoto ed è necessaria la pagina zero), l'annullamento di PTE in altre tabelle di pagine (ad esempio quando una pagina viene rimossa dall'elenco Standby) e, per quanto riguarda la creazione di un processo, per l'impostazione di uno spazio degli indirizzi di un nuovo processo.

Pool di paging

Regione della memoria virtuale nello spazio di sistema che può essere paginata dal working set del processo di sistema. Il pool di paging viene creato durante l'inizializzazione del sistema ed è utilizzato dai componenti della modalità kernel per allocare memoria di sistema. I sistemi monoprocessore dispongono di due pool di paging, mentre i sistemi multiprocessore ne hanno quattro. La disponibilità di più di un pool di paging riduce la frequenza dei blocchi del codice di sistema in caso di chiamate simultanee alle routine del pool.

Pool non di paging

Pool di memoria costituito da intervalli di indirizzi virtuali di sistema sempre residenti nella memoria fisica e pertanto accessibili da qualsiasi spazio degli indirizzi senza input/output (I/O) nel file di paging. Il pool non di paging viene creato durante l'inizializzazione del sistema ed è utilizzato dai componenti della modalità kernel per allocare memoria di sistema.

Cache di sistema

Pagine utilizzate per mappare file aperti nella cache di sistema.

PTE di sistema

Pool di voci tabella pagine di sistema (Page Table Entries, PTE) utilizzate per mappare pagine di sistema, quali spazio I/O, stack del kernel e elenchi di descrizione memoria (Memory Descriptor List, MDL).

Limite della memoria virtuale modalità utente da 2 GB

I programmi a 64 bit utilizzano un modello di sintonizzazione da 16 terabyte (8 terabyte Utente e 8 terabyte Kernel). I programmi a 32 bit utilizzano ancora il modello di sintonizzazione da 4 GB (2 GB Utente e 2 GB Kernel). Questo significa che i processi a 32 bit eseguiti in versioni di Windows a 64 bit vengono eseguiti in un modello di sintonizzazione da 4 GB (2 GB Utente e 2GB Kernel). Le versioni di Windows a 64 bit non supportano l'utilizzo del parametro /3GB delle opzioni di avvio.
IA64 64bit 32bit memory
Proprietà

ID articolo: 294418 - Ultima revisione: 12/01/2007 02:14:00 - Revisione: 1.3

Microsoft Windows XP Professional x64 Edition, Microsoft Windows Advanced Server, Limited Edition

  • kbinfo kbenv kbfaq KB294418
Feedback
/script>