Problemi noti in BizTalk Server 2013

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2954101
In questo articolo vengono elencati i problemi noti quando si utilizza Microsoft BizTalk Server 2013.
Informazioni

Problemi noti di XSLCompiledTransform

BizTalk Server 2013 utilizza la classe .NET XslCompiledTransform per migliorare le prestazioni di trasformazione. Esistono alcune differenze nel comportamento tra la classe XslCompiledTransform e la classe XslTransform utilizzata in precedenza. Di seguito sono alcuni problemi noti relativi a questa differenza e le soluzioni consigliate:
  • Modificare il parametro Boolean functoid di script

    Sintomo
    Quando il nodo XML di input contiene un valore che è false o il nodo XML di input è vuoto, il parametro booleano in un functoid di script è true.

    Risoluzione
    Per informazioni dettagliate sulla risoluzione, vedere Modificare nel funzionamento del parametro Boolean Functoid di script.
  • Funzioni private non sono supportate.

    Sintomo
    Quando si utilizza la funzione privata in un functoid, la mappa ha esito negativo e viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Metodo 'MyPrivateFunct' dell'oggetto di estensione 'http://schemas.microsoft.com/BizTalk/2003/userCSharp' non può essere chiamato perché non è pubblico.

    Nota La classe XslCompiledTransform supporta solo la chiamata di metodi pubblici. Questa limitazione è documentata in La migrazione dalla classe XslTransform.

    Risoluzione
    Dichiarare la funzione come pubblico anziché privato.
  • Restituzione di null non è supportata.

    Sintomo
    Quando viene restituito un valore null da un functoid, la mappa non riesce e viene visualizzato il seguente messaggio di errore generico:
    ExceptionType: Microsoft.XLANGs.Core.XTransformationFailureException
    Eccezione: Errore durante l'esecuzione della trasformazione My.Map. Errore: trasformazione non riuscita.
    Quando si verifica la stessa mappa in Visual Studio, fornisce un messaggio di errore descrittivo:
    Eccezione generata dalla destinazione di una chiamata. Le funzioni di estensione non possono restituire valori null.

    Nota La classe XslCompiledTransform non supporta la restituzione di valori null da funzioni chiamate all'interno della trasformazione.

    Risoluzione
    Restituire String. Empty o altri valori alternativi per rappresentare lo scenario null. Se necessario, utilizzare una variabile globale per rendere disponibile il valore null in più funzioni.
  • Modifica il functoid Esecuzione scriptXPathNodeIteratorparametro

    Sintomo
    Un parametro XPathNodeIterator nel functoid di script utilizza il tipo di XPathArrayIterator . Nelle versioni precedenti di BizTalk Server, utilizzato il tipo di XPathSelectionIterator . Questa modifica, il nodo . MoveNext () chiamata deve essere aggiunto, come nel codice seguente, per evitare il messaggio di errore seguente:
    Enumerazione non avviata. Chiamare il metodo MoveNext.
    public static bool WriteNode(XPathNodeIterator node) { node.MoveNext(); //needs to be added in BizTalk Server 2013 to avoid errorXPathNavigator xpn = node.Current; XmlDocument xdoc = new XmlDocument(); xdoc.LoadXml(xpn.OuterXml); return true; }
    Risoluzione
    Chiamare la funzione MoveNext () .
  • Overload della funzione sono distinti dal numero di parametri anziché da tipi

    Sintomo
    Nei seguenti overload di funzione contiene parametri di tipo diverso:
    public short MyOverloadedFunction(int testvalue)public short MyOverloadedFunction(string testvalue)
    Poiché questi overload della funzione entrambi hanno lo stesso conteggio di parametri, se utilizzati in una trasformazione, la mappa non riesce e viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Chiamata al metodo ambiguo. Oggetto di estensione 'http://schemas.microsoft.com/BizTalk/2003/ScriptNS0' contiene più metodi con 1 parametri 'MyOverloadedFunction'.

    Nota La classe XslCompiledTransform distingue solo da funzioni in base al numero di argomenti. Questa limitazione è documentata in La migrazione dalla classe XslTransform.

    Risoluzione
    Assicurarsi che tutti gli overload di funzione contengono un numero diverso di parametri.

Fallback per la classe XslTransform
È possibile configurare il motore di trasformazione di BizTalk Server 2013 per utilizzare la classe XslTransform meno recente. Si sconsiglia questo approccio perché l'ambiente perderanno molti prestazioni e memoria utilizzo miglioramenti forniti dalla classe XslCompiledTransform . Inoltre, la classe .NET XslTransform è obsoleto. Di conseguenza, non verranno rilasciate nuovi aggiornamenti o correzioni per il.

Se non è possibile aggiornare la mappa utilizzando le soluzioni menzionate in precedenza, è possibile effettuare questa modifica aggiungendo un valore DWORD UseXslTransform con valore 1 nelle seguenti posizioni:
  • Per le istanze di host BizTalk di 64 bit: HKLM\SOFTWARE\Microsoft\BizTalk Server\3.0\Configuration
  • Per le istanze di host BizTalk di 32 bit e funzionalità di Visual Studio Test mappa: HKLM\SOFTWARE\Wow6432Node\Microsoft\BizTalk Server\3.0\Configuration

Problemi noti di Enterprise Single Sign-On (SSO)


I seguenti sono alcuni problemi noti che sono specifici di SSO 2013 BizTalk Server:
  • Aggiornamento a BizTalk Server 2013 non aggiorna SSO

    Sintomo
    Un aggiornamento sul posto da BizTalk Server 2009 o BizTalk Server 2010 per BizTalk Server 2013 potrebbe non essere aggiornati SSO sullo stesso computer. Se il risultato è problema del Server del segreto Master SSO non è aggiornata, quando si tenta di aggiornare gli altri server BizTalk nel gruppo, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Aggiornare il server del segreto master
    Qualsiasi componente di BizTalk Server che fa riferimento a Microsoft.BizTalk.Interop.SSOClient.dll ha esito negativo e viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Impossibile caricare il file o l'assembly ' Microsoft.BizTalk.Interop.SSOClient, Version = 7.0.2300.0

    Risoluzione
    Questo problema viene risolto nelle versioni successive del supporto di BizTalk Server 2013. Pertanto, assicurarsi che si esegue l'aggiornamento utilizzando il supporto più recenti. Per ulteriori informazioni su come determinare la versione di SSO nel computer in uso e su come aggiornare SSO se già si è verificato questo problema, vedere L'aggiornamento a BizTalk Server 2013 non aggiorna Enterprise SSO.
  • Impossibile caricare la versione 5.0.1.0 di Microsoft.BizTalk.Interop.SSOClient.dll

    Sintomo
    Il seguente messaggio di errore venga visualizzato nei seguenti casi:
    Impossibile caricare il file o l'assembly ' Microsoft.BizTalk.Interop.SSOClient.dll, Version = 5.0.1.0'
    • L'errore viene generato da un WCF di ricezione o WCF porta di trasmissione dopo un aggiornamento sul posto da BizTalk Server 2009 o BizTalk Server 2010. Ciò si verifica perché il file Microsoft.BizTalk.Adapter.Wcf.Runtime.dll non viene aggiornato alla versione 3.10.229.0 correttamente.

      Risoluzione
      Se la versione di Microsoft.BizTalk.Adapter.Wcf.Runtime.dll è precedente alla 3.10.229.0, copiare la versione corretta del file dal supporto di installazione di BizTalk Server 2013 (che si trova nell'Unità DVD> \BizTalk Server\MSI\Program file), verrà inserito nella cartella di installazione di BizTalk Server e quindi installarlo nella Global Assembly Cache (GAC). È possibile installare il file DLL nella Global Assembly Cache utilizzando lo strumento gacutil.exe come segue:
      gacutil.exe /if Microsoft.BizTalk.Adapter.Wcf.Runtime.dll
    • L'errore viene generato dal codice personalizzato che viene utilizzato in precedenza in BizTalk Server 2009 o BizTalk Server 2010. In questo modo 2009 di BizTalk Server e BizTalk Server 2010 è installato .NET versione 5.0.1.0 del file Microsoft.BizTalk.Interop.SSClient.dll. Tuttavia, BizTalk Server 2013 utilizza .NET versione 7.0.2300.0 del file.

      Risoluzione
      Aggiornare e rigenerare il codice personalizzato per fare riferimento alla versione di BizTalk Server 2013 (7.0.2300.0) del file Microsoft.BizTalk.Interop.SSClient.dll. Se la ricostruzione non è un'opzione, reindirizzare alla versione 7.0.2300.0 per apportare la seguente modifica di "<runtime>/<assemblyBinding>" della sezione del file di configurazione appropriato:</assemblyBinding> </runtime>
      <dependentAssembly><assemblyIdentity name="Microsoft.BizTalk.Interop.SSOClient" publicKeyToken="31bf3856ad364e35" culture="neutral" /><bindingRedirect oldVersion="5.0.1.0" newVersion="7.0.2300.0"/></dependentAssembly>
    • L'errore viene generato da Microsoft BizTalk Enterprise Service Bus (ESB) a causa di una dipendenza di file non corretto.

      Risoluzione
      Questo problema viene risolto in 2013 di BizTalk Server, aggiornamento cumulativo 2 (CU2) e versioni successive.
      Per ulteriori informazioni su questo problema, vedere FIX: "Impossibile caricare il file o l'assembly ' Microsoft.BizTalk.Interop.SSOClient versione 5.0.1.0 =" errore quando si utilizza lo strumento di configurazione ESB in BizTalk Server 2013.
      Per ottenere l'aggiornamento cumulativo più recente per risolvere il problema, vedere Service Pack e l'elenco di aggiornamento cumulativo di BizTalk Server.
  • Impossibile caricare SSOPSServer.dll

    Sintomo
    Si potrebbe ricevere il seguente messaggio di errore viene registrato nei registri eventi:
    Impossibile caricare il codice di errore di Files\Enterprise Single Sign-On\SSOPSServer.dll \Programmi\File: 0x8007007E, il modulo specificato non trovato.

    Risoluzione
    Questo errore è solo informativo e può essere ignorato. Per impedire che questo errore continua a verificarsi, copiare il file SSOPSServer.dll dal supporto di installazione originale \Programmi\File Files\Enterprise Single Sign-On nella cartella del computer. Per le installazioni a 64 bit di SSO, utilizzare il file SSOPSServer.dll \Platforms\SSO64\Files sul supporto di installazione. Per le installazioni a 32 bit di SSO, utilizzare il file \Platforms\SSO\Fxiles.
  • Il segreto Master SSO BizTalk non può essere utilizzato da Host Integration Server 2013 SSO

    Sintomo
    Quando un servizio Host Integration Server 2013 SSO tenta di accedere a un servizio segreto Master SSO di BizTalk Server 2013, viene generato il seguente messaggio di errore:
    Impossibile recuperare i segreti master. Verificare che il nome del server del segreto master sia corretto e che sia disponibile. Nome del Server del segreto: Codice di errore BTSSSOSERVER: 0x00000057, il parametro non è corretto.

    Risoluzione
    Host Integration Server 2013 include la versione 9.0.2096.0 di SSO. Tuttavia, BizTalk Server 2013 include la versione 9.0.1865.0. Per questo motivo, in un ambiente misto in cui i servizi SSO su Host Integration Server e BizTalk Server accedono a un Master Server Secret condiviso, il server deve eseguire il servizio SSO di Host Integration Server 2013. Si tenga presente che l'installazione di Host Integration Server su un server BizTalk server aggiornerà il servizio SSO esistente alla versione 9.0.2096.0 e sarà necessario anche aggiornare il server Master Secret SSO remoto a 9.0.2096.0.

Altri problemi noti

  • Aggiornamento a BizTalk Server 2013 non distribuisce Microsoft.BizTalk.GlobalPropertySchemas.dll nuovo

    Sintomo
    Un aggiornamento sul posto da BizTalk Server 2009 o BizTalk Server 2010 per BizTalk Server 2013 non distribuire correttamente il nuovo file di Microsoft.BizTalk.GlobalPropertySchemas.dll nel database BizTalkMgmtDb. Ciò può causare errori quando si accede a una delle nuove proprietà globali da BizTalk. Ciò può verificarsi quando si utilizza WCF. HttpHeaders, proprietà associate a scheda messaggistica SB, o qualsiasi altra proprietà di nuova. Di seguito sono riportati i messaggi di errore che la scheda messaggistica SB non riesce con:
    La scheda "SB-messaggistica" generato un messaggio di errore. Dettagli "COMException (0xC0C01620): eccezione da HRESULT: 0xC0C01620
    in Microsoft.BizTalk.TransportProxy.Interop.IBTTransportBatch.MoveToSuspendQ (IBaseMessage. msg)
    in Microsoft.BizTalk.Adapter.Wcf.Runtime.Batch2.MoveToSuspendQ (messaggio IBaseMessage, oggetto userData)
    in Microsoft.BizTalk.Adapter.Wcf.Runtime.BizTalkReceiveBatch.SuspendMessageIfNeeded (messaggio IBaseMessage, StreamAndUserData streamAndUserData, messageStatus di Int32) ".

    La scheda "SB-messaggistica" generato un messaggio di errore. Dettagli "System. Exception: elenco di informazioni di proprietà di caricamento per spazio dei nomi non riuscito o proprietà non trovata nell'elenco. Verificare che lo schema sia distribuito correttamente.
    in Microsoft.BizTalk.Adapter.Wcf.Runtime.BizTalkServiceInstance.EndOperation (IAsyncResult result)
    in AsyncInvokeEndEndTwoWayMethod (Object, Object [], IAsyncResult)
    in System.ServiceModel.Dispatcher.AsyncMethodInvoker.InvokeEnd (istanza dell'oggetto, output, risultato IAsyncResult & Object [])
    in System.ServiceModel.Dispatcher.DispatchOperationRuntime.InvokeEnd (MessageRpc & rpc)
    in System.ServiceModel.Dispatcher.ImmutableDispatchRuntime.ProcessMessage7 (MessageRpc & rpc)
    in System.ServiceModel.Dispatcher.MessageRpc.Process (Boolean isOperationContextSet)"

    Risoluzione
    Utilizzare lo strumento AddGlobalPropertySchemas.exe per distribuire manualmente il file DLL dopo l'aggiornamento. Scaricare lo strumento AddGlobalPropertySchemas.exe. È necessario passare il nome del server di database di gestione BizTalk e il nome del database come segue:
    AddGlobalPropertySchemas.exe /server:MyServer /database:BizTalkMgmtDb
    Nota Se il database si trova su un'istanza denominata di SQL Server, specificare Server\istanza anziché semplicemente MyServer.
  • Il file di configurazione 2.2 ESB provoca errori ESB

    Sintomo
    ESB Toolkit 2.2 utilizza Unity 2.0 che richiede modifiche al file esb.config predefinito. Senza queste modifiche, possono verificarsi i seguenti problemi
    • La configurazione 2.2 ESB non riesce e viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
      Eccezione la chiamata "PushAllConfiguration" con più argomenti "6": "elemento non riconosciuto 'typeConfig'. (C:\Program Files (x86) \Microsoft BizTalk ESB Toolkit\esb.config riga 151)
    • Quando riceve la ItinerarySelectReceiveXML della pipeline viene utilizzata per chiamare il motore regole di Business per selezionare in modo dinamico un itinerario (utilizzando il sistema di risoluzione ESB BRI), viene generato l'errore seguente:
      Eccezione generata dalla destinazione di una chiamata.
      Origine: Microsoft.Practices.ESB.Resolver.ResolverMgr
      Metodo: System.Collections.Generic.Dictionary'2[System.String,System.String] risolvere (Microsoft.Practices.ESB.Resolver.ResolverInfo, Microsoft.BizTalk.Message.Interop.IBaseMessage, Microsoft.BizTalk.Component.Interop.IPipelineContext)
      Origine errore: mscorlib
      Errore TargetSite: System. Object InvokeMethod(System.Object, System.Object[], System.Signature, Boolean)
      Errore StackTrace: in System.RuntimeMethodHandle.InvokeMethod (destinazione oggetto, gli argomenti di oggetto [], firma sig, costruttore booleano)
      in System.Reflection.RuntimeConstructorInfo.Invoke (invokeAttr BindingFlags, binder Binder, Object [] parameters, CultureInfo culture)
      in System.RuntimeType.CreateInstanceImpl (BindingFlags bindingAttr, binder Binder, argomenti Object [], CultureInfo culture, oggetto activationAttributes [], StackCrawlMark & stackMark)
      in System.Activator.CreateInstance (tipo, BindingFlags bindingAttr, binder Binder, argomenti Object [], CultureInfo culture, activationAttributes [oggetto)
      in System.Activator.CreateInstance (tipo, argomenti Object [])
      in Microsoft.Practices.ESB.Resolver.ResolverFactory.Create (chiave di stringa)
      in Microsoft.Practices.ESB.Resolver.ResolverMgr.GetResolver (ResolverInfo info)
      in Microsoft.Practices.ESB.Resolver.ResolverMgr.Resolve (ResolverInfo info, il messaggio IBaseMessage, IPipelineContext pipelineContext)
    Risoluzione
    Per ulteriori informazioni su questo problema e istruzioni su come modificare il file esb.config per risolvere il problema, vedere ESB Toolkit BRE itinerario Resolver non riuscito con eccezione e Si verifica un errore di configurazione ESB con "Elemento non riconosciuto 'typeConfig'".
  • Messaggio EDIFACT che presenta i segmenti UNB 3.3 è sospeso

    Sintomo
    Dopo l'aggiornamento a BizTalk Server 2013, un messaggio EDIFACT che contiene un segmento di UNB 3.3 non riesce e viene visualizzato il seguente messaggio di errore. Lo stesso messaggio EDIFACT elaborato senza problemi in BizTalk Server 2010:
    Caricamento elenco informazioni proprietà per spazio dei nomi non riuscito o proprietà non trovata nell'elenco. Verificare che lo schema sia distribuito correttamente.

    Risoluzione
    Riavviare l'istanza host rilevanti utilizzando la procedura seguente:
    • Nella Console di amministrazione di BizTalk Server, passare al Gruppo BizTalk > applicazioni > Applicazioni EDI BizTalk > risorse.
    • Pulsante destro del mouse le risorsee quindi fare clic su Aggiungi > Assembly BizTalk.
    • Nella finestra Aggiungi risorse , fare clic su Aggiungi, selezionare il file Microsoft.BizTalk.Edi.BaseArtifacts.dll (il percorso predefinito è C:\Program Files (x86) \Microsoft BizTalk Server 2013) e quindi fare clic su Apri.
    • Selezionare la casella di controllo Sovrascrivi tutti .
    • Selezionare la casella di controllo Aggiungi alla cache assembly globale su aggiungere una risorsa e quindi fare clic su OK.
BTS2013 di problemi noti di BizTalk Server 2013

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2954101 - Ultima revisione: 08/25/2015 06:26:00 - Revisione: 2.0

Microsoft BizTalk Server 2013 Branch, Microsoft BizTalk Server 2013 Developer, Microsoft BizTalk Server 2013 Enterprise, Microsoft BizTalk Server 2013 Standard

  • kbbts kbbtsengine kbbtssso kbsurveynew kbtshoot kbexpertiseinter kbmt KB2954101 KbMtit
Feedback