Impossibile concedere il "accesso completo" o "Invia come" autorizzazioni per un oggetto utilizzando Remote di PowerShell in Office 365 dedicato/ITAR

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2958853
Sintomi
Quando si tenta di sovvenzione "accesso completo" o "Invia come" autorizzazioni per un oggetto utilizzando Remote di PowerShell in Office 365 dedicato/ITAR, l'operazione è riuscita. il "accesso completo" e le autorizzazioni "Invia come" non un elenco delle autorizzazioni cassetta postale corretta.
Cause
L'ambiente di Exchange dedicato/ITAR di Office 365 è un ambiente dedicato di Microsoft Exchange (noto anche come un insieme di strutture risorsa). In questa configurazione, l'utente abilitato dalla foresta di origine cliente è associato a una cassetta postale che è collegata a un utente disabilitato nell'insieme di strutture gestito. Se l'oggetto di protezione dalla foresta di origine cliente non vengono concesse autorizzazioni in modo esplicito, le autorizzazioni non funzionano come previsto.
Risoluzione
Quando si concedono autorizzazioni utilizzando Remote di PowerShell in di Office 365 dedicato/ITAR gestito ambiente, è consigliabile utilizzare il formato Dominio\NomeAccountSAM per specificare l'utente abilitato per concedere le autorizzazioni. Ad esempio:

Add-MailboxPermission kirk -AccessRights fullaccess -User DomainName\UserName
Questo comando concede all'utente attivata dalla foresta di origine cliente le autorizzazioni appropriate.

Se l'utente esiste in un ambiente gestito, è in genere possibile identificare le proprie informazioni Dominio\NomeAccountSAM esaminando il campo LinkedMasterAccount che viene visualizzato quando si esegue il cmdletGet-Mailbox . Ad esempio:

Get-Mailbox UserName| ft LinkedMasterAccountLinkedMasterAccount : DomainName\UserName

Nota Strumenti quali il portale di gestione clienti (CMP) e centro di amministrazione di Exchange (EAC) concedono automaticamente le autorizzazioni per un oggetto utente abilitato che è collegato a un oggetto gestito.
Informazioni

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2958853 - Ultima revisione: 03/10/2016 15:04:00 - Revisione: 2.0

Microsoft Business Productivity Online Dedicated, Microsoft Business Productivity Online Suite Federal

  • vkbportal226 kbmt KB2958853 KbMtit
Feedback