OL2002: Gli allegati aperti vengono salvati in una sottodirectory nella cartella dei file temporanei Internet

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 296115
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
Sommario
Quando si aprono file allegati considerati "sicuri", Outlook 2002, come ulteriore precauzione, posiziona gli allegati in una sottodirectory della directory dei file temporanei Internet.
Informazioni
Quando Outlook 2002 tenta innanzitutto di utilizzare un file temporaneo, viene controllato il Registro di sistema per determinare se esiste il seguente valore:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\10.0\Outlook\Security

Nome del valore: OutlookSecureTempFolder
Tipo di data: REG_SZ
Se il valore esiste e contiene un percorso valido, in Outlook 2002 tale percorso viene utilizzato per i file temporanei.

Se il valore del Registro di sistema non esiste o fa riferimento a una posizione non valida, Outlook 2002 crea una nuova sottodirectory nella directory di file temporanei Internet e il file temporaneo viene inserito nella nuova sottodirectory.

Il nome della nuova sottodirectory è sconosciuto e viene generato casualmente prima che venga creato.

I percorsi riportati di seguito sono riportati alcuni esempi da tre sistemi operativi diversi.

Microsoft Windows 98

C:\Windows\Temporary Internet Files\OLKC320

Microsoft Windows NT 4.0

C:\WINNT\Profiles\"UserName"\Temporary Internet Files\OLK2

Microsoft Windows 2000

C:\Documents and Settings \ "username" il \Local Settings\Temporary Internet Files\OLKCE

Per ulteriori informazioni su come risolvere questo problema in Outlook 2003, fare clic sul seguente numero di articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
817878 Gli allegati rimangono nella cartella File temporanei per la protezione di Outlook quando si esce da Outlook 2003

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 296115 - Ultima revisione: 12/06/2015 02:04:35 - Revisione: 5.0

Microsoft Outlook 2002 Standard Edition

  • kbnosurvey kbarchive kbinfo kbmt KB296115 KbMtit
Feedback