Macchina virtuale in esecuzione su Windows Server 2012 R2 non si avvia

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2962295
Sintomi
Non è possibile avviare una macchina virtuale in esecuzione su Windows Server 2012 R2 e viene visualizzato il seguente messaggio di errore. Ciò si verifica anche se Task Manager indica che non vi è memoria sufficiente.

'Nome della macchina virtuale>' non è riuscito a inizializzare.
Memoria insufficiente nel sistema per avviare la macchina virtuale "Nome della macchina virtuale>'

Inoltre, viene registrato il seguente evento nel registro Microsoft-Windows-Hyper-V-VMMS-Admin.

Nome registro: Microsoft-Windows-Hyper-V-VMMS-Admin
ID evento: 19544
Livello: errore
Descrizione:
Impossibile avviare la macchina virtuale "Nome macchina virtuale" che xxxx MB di memoria perché solo xxxx MB era disponibile nel sistema (ID macchina virtualeID di macchina virtuale>).

Cause
Quando si avvia Windows Server 2012 R2, l'host Hyper-V in modo dinamico si riserva la quantità minima di memoria che ha richiesto di eseguire il sistema operativo host e le applicazioni. La dimensione di questo impegno dipende da diversi fattori.

La memoria è disponibile per le macchine virtuali. Tuttavia, questa quantità è diversa rispetto a quello visualizzato in Task Manager come "memoria". Di conseguenza, la macchina virtuale potrebbe non avviarsi anche se l'host Hyper-V sembra avere memoria sufficiente in Task Manager.

Per controllare accuratamente la memoria disponibile per le macchine virtuali, vedere la sezione "Workaround" per utilizzare il nome di oggetto e contatore di prestazioni.
Workaround
Per avviare la macchina virtuale, liberare memoria sufficiente sull'host o ridimensionare la macchina virtuale in base alla disponibilità secondo il contatore delle prestazioni indicato di seguito.

Il seguente contatore delle prestazioni può essere utilizzato per controllare in modo esplicito la quantità di memoria è disponibile per le macchine virtuali:

Memoria Balancer\Available memoria dinamica di Hyper-V

Note
  • Il nome di istanza è "Bilanciamento del sistema".
  • Il valore di Memoria Balancer\Available memoria dinamica di Hyper-Vdipende dalla quantità di memoria utilizzata dall'applicazione installata nell'host Hyper-V e l'importo che viene utilizzato da vmwp.exe.
Il contatore indica la quantità di memoria è disponibile per l'avvio della macchina virtuale. Pertanto, se si verifica questo problema, non consentono la memoria disponibile visualizzata in Task Manager. Tuttavia, la memoria disponibile visualizzata nel contatore delle prestazioni può indicare la quantità di memoria disponibile per la tecnologia Hyper-V.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2962295 - Ultima revisione: 02/29/2016 18:53:00 - Revisione: 3.0

Windows Server 2012 R2 Standard, Windows Server 2012 R2 Datacenter

  • kbexpertiseadvanced kbsurveynew kbtshoot kbmt KB2962295 KbMtit
Feedback