FIX: "1413 indice non valido" dopo aver attiva cookie condivisione tra i membri della matrice

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2963823
Sintomi
Si consideri lo scenario seguente:
Nello scenario, i client esistenti che già dispongono di un cookie di autenticazione potrebbero non essere possibile accedere alle risorse pubblicate e che venga visualizzato il seguente messaggio di errore:

1413 indice non valido.

Nota Questo problema interessa principalmente gli utenti di Exchange ActiveSync, i dispositivi portatili tiene con il vecchio cookie fino a quando il dispositivo viene riavviato o cancellato dal server.
Cause
Cookie di condivisione tra i membri della matrice viene utilizzato un nuovo formato di cookie e il cookie di autenticazione fornito dai client esistenti non viene eliminato correttamente dopo aver attivata la funzionalità di condivisione dei cookie.
Risoluzione
Per risolvere questo problema, installare Cumulativo 5 per Forefront Threat Management Gateway (TMG) 2010 Service Pack 2.
Workaround
Per ovviare a questo problema, modificare il nome del cookie viene definito sul listener web. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aprire la console di gestione di Forefront TMG e quindi fare clic suFirewall Policy.
  2. Generalenelle lacasella degli strumentidel riquadro di destra, espandereGli oggetti di rete.
  3. Espandere Web Listenersdestro il listener è stato utilizzato per pubblicare i siti Web del problema e quindi scegliereproprietà.
  4. Nella schedamoduli, fare clic suAvanzate.
  5. Nel Nome del cookieDigitare un nome di cookie diverso come cadata2.

    NotaPer impostazione predefinita, questo campo è vuoto e il nome del cookie predefinito utilizzato è cadata.

  6. Fare clic su OKe quindi fare clic su OK per chiudere le finestre di dialogo.
  7. Fare clic su Applica per salvare le modifiche.
Attendere che le modifiche da sincronizzare con il servizio Firewall di Forefront TMG. A tale scopo, fare clic sumonitoraggioe quindi fare clic su configurazione. I client sarà in grado di accedere ai siti pubblicati quando tutti i server visualizzano lo stato sincronizzate.

In alternativa, è possibile chiedere di riavviare i dispositivi portatili o chiudere tutte le istanze del browser client. Consente di cancellare i cookie precedente.
Status
Microsoft ha confermato che questo è un problema nei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".
Riferimenti
Ulteriori informazioni, vedere la terminologia utilizzata da Microsoft per descrivere gli aggiornamenti software.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2963823 - Ultima revisione: 06/22/2015 02:28:00 - Revisione: 2.0

Microsoft Forefront Threat Management Gateway 2010 Service Pack 2

  • kbqfe kbfix kbexpertiseinter kbbug kbsurveynew kbmt KB2963823 KbMtit
Feedback