Un commutatore virtuale appena creato scomparirà dopo il riavvio

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2969306
Sintomi
Si consideri lo scenario seguente:
  • Configurare Windows Server 2012 o Windows Server 2012 R2 per l'avvio da un disco di avvio iSCSI su una scheda di rete.
  • Il ruolo Hyper-V installato sul server e viene creato un commutatore virtuale di una scheda di rete esterna che non è coinvolto nel processo di avvio iSCSI.
Dopo il riavvio, il nuovo switch virtuale visualizzata in Hyper-V Virtual Switch Manager come rete interna e non è più associato alla scheda di rete. Se si tenta di rimuovere la commutazione virtuale, la rimozione non riesce e viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

Errore durante l'applicazione delle modifiche di proprietà Switch virtuale. Errore durante la rimozione di virtual switch Ethernet.

Se si visualizza l'area di connessioni di rete per l'host Hyper-V, la commutazione virtuale non viene visualizzata.
Cause
La commutazione virtuale Hyper-V non è supportata quando si avvia Windows Server 2012 o Windows Server 2012 R2 da un disco di avvio iSCSI. Questo vale anche quando la funzionalità di avvio iSCSI non interessa la scheda di rete esterna.
Risoluzione
Questo problema viene risolto in Windows Server 2016 e versioni successive. In Windows Server 2012 o Windows Server 2012 R2, per rimuovere la commutazione virtuale e l'associazione con la scheda di rete esterna, rimuovere il ruolo Hyper-V.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2969306 - Ultima revisione: 08/11/2016 19:38:00 - Revisione: 3.0

Windows Server 2012 Datacenter, Windows Server 2012 R2 Datacenter, Windows Server 2012 R2 Standard

  • kbexpertiseadvanced kbsurveynew kbtshoot kbmt KB2969306 KbMtit
Feedback