ID evento: 158 registrato per un disco identico GUID

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2983588
Sintomi
Viene registrato un evento di errore per l'evento ID 158. L'evento indica che due o più periferiche disco vengono assegnate i GUID di disco identico.

Nome registro: sistema
Origine: disco
Data: <Date><Time>
ID evento: 158
Categoria di attività: nessuno
Livello: avviso
Parole chiave: classico
Utente: n/d
Computer:<Computer_Name>
Descrizione:
Disco # ha gli stessi identificatori di disco come uno o più dischi collegati al sistema. Vai a (sito Web di supporto Microsoft</Computer_Name></Time></Date>http://support.microsoft.com) e cercare KB2983588 risolvere il problema.


Nota: il precedente messaggio di evento non ha alcun impatto funzionalità e le prestazioni sui sistemi client. Questo evento fornisce un messaggio di avviso che più dischi di sistema condiviso le stesse informazioni di identificazione (ad esempio numero di serie, pagina 83 ID ecc.)
Cause
Questo problema potrebbe essere causato da una delle diverse situazioni. Le due situazioni più comuni sono i seguenti:
  • Se sono disponibili più percorsi alla stessa periferica disco fisico, ma Microsoft Multipath i/o (MPIO) non è attivato, il dispositivo è esposto il sistema da tutti i percorsi disponibili. In questo modo gli stessi dati di ID periferica (ad esempio il numero di serie di periferica, ID fornitore, ID prodotto e così via) possono essere esposti più volte.
  • Se i dischi rigidi virtuali (VHD) vengono duplicati mediante un'operazione di copia e Incolla per creare altre macchine virtuali (VM), nessuna delle strutture di dati interne vengono modificata. Pertanto, le macchine virtuali sono il GUID del disco stesso e le stesse informazioni ID (ad esempio il numero di serie di periferica, ID fornitore, ID prodotto e così via).
Risoluzione
Per risolvere questo problema se sono disponibili per le periferiche disco fisico più percorsi, abilitare MPIO. Se MPIO è attivata, il sistema può richiedere le unità ed esporre solo un'istanza di ogni dispositivo disco quando si riavvia il computer.
Informazioni
Per ulteriori informazioni su come abilitare MPIO, vedere il seguente articolo di TechNet:

Se più dischi rigidi virtuali sono identificati come duplicati, utilizzare il parametro– ResetDiskIdentifier del cmdlet Set-VHDdi Windows PowerShell. Per ulteriori informazioni sul cmdlet Set-VHD , vedere il seguente articolo di TechNet:

Status
Microsoft ha confermato che questo è un problema per i prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".

Proprietà

ID articolo: 2983588 - Ultima revisione: 07/22/2016 10:41:00 - Revisione: 2.0

Windows 10, Windows 8.1 Enterprise, Windows 8.1 Pro, Windows 8.1

  • kberrmsg kbmt KB2983588 KbMtit
Feedback