Il mouse potrebbe non rispondere dopo aver avviato un'applicazione App-V

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2987845
Sintomi
Quando si avvia un processo che è stato virtualizzato tramite Microsoft Application Virtualization versione 4.5, versione 4.6 o versione 5 (App-V 4.5, 4.6 App-V, App-V 5.0) su un dispositivo touchscreen abilitato, il puntatore del mouse potrebbe non rispondere. Quando si esce dal processo dell'applicazione App-V o del processo di wisptis.exe, il mouse tornerà a funzionare. Questo influisce anche sulla RDS/terminal server se è attivata l'esperienza Desktop (ovvero, se l'impostazione predefinita del server non è attivato).
Cause
In alcuni casi, App-V crea una seconda istanza del processo di wisptis.exe durante l'avvio dell'applicazione. Ciò può causare un conflitto tra il processo di wisptis.exe che è già in esecuzione (perché il sistema touchscreen) e il nuovo processo wisptis.exe che è stato attivato mediante l'avvio dell'applicazione. All'uscita dal processo dell'applicazione App-V o del processo di wisptis.exe, rimuovere il conflitto.
Risoluzione

Opzione 1: Risoluzione automatica

Per risolvere il problema automaticamente, installare l'aggiornamento cumulativo più recente di.NET Framework. In questo caso, le impostazioni del Registro di sistema ObjExclusion non sono più necessari.

Nota Questa è la soluzione consigliata.

Installare questo hotfix cumulativo da Pacchetto cumulativo di 3026376 (non in linea Installer) per .NET Framework 4.5, 4.5.1 e 4.5.2 su Windows Vista SP2, Windows 7 SP1, Windows 8, Windows 8.1, Windows Server 2008 SP2, Windows Server 2008 R2 SP1, Windows Server 2012 e Windows Server 2012 R2.

Opzione 2: Processo manuale

Per risolvere manualmente questo problema, creare la seguente chiave del Registro di sistema sul client.

App-V 5.0:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\AppV\Subsystem\ObjExclusions

App-V 4.6:

x86 sistemi

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\SoftGrid\4.5\SystemGuard\ObjExclusions

x64 sistemi

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Microsoft\SoftGrid\4.5\SystemGuard\ObjExclusions
Tipo: Reg_SZ
Nome: WPFMouseAndTouchInput
Valore: {773F1B9A-35B9-4E95-83A0-A210F2DE3B37}-running

APP-V, Application Virtualization, 5.0, appv Wisptis.exe 5, si applica a 4.6 anche

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2987845 - Ultima revisione: 11/18/2015 22:19:00 - Revisione: 2.1

Microsoft Application Virtualization 5.0 for Windows Desktops, Microsoft Application Virtualization 5.0 for Windows Desktops Service Pack 1, Microsoft Application Virtualization 5.0 for Windows Desktops Service Pack 2, Microsoft Application Virtualization 5.0 for Windows Desktops Service Pack 3

  • kbmt KB2987845 KbMtit
Feedback