FIX: Il Failover di un server virtuale di SQL Server causa problemi con l'integrazione in Active Directory

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

299362
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
BUG #: 235394 (RIFERIMENTO)
Sintomi
In SQL Server 2000, un'istanza del server con le pubblicazioni, database o altri oggetti in che esso contenuti potrebbero essere integrati con Active Directory (AD). Le informazioni di integrazione di Active Directory per l'istanza vengono memorizzate nelle seguenti chiavi del Registro di sistema:

istanza predefinita di cluster o non cluster

HKLM\Software\Microsoft\MSSQLServer\SQLServerSCP

istanza di nome cluster o non cluster

HKLM\Software\Microsoft\Microsoft SQL Server\InstanceName\SQLServerSCP

Quando si registra un server virtuale di SQL server con Active Directory tramite l'interfaccia utente grafica o utilizzando il sp_activedirectory_scp stored procedure, le chiavi di registro precedente vengono aggiornate con le informazioni di integrazione. Quando un failover di SQL Server si verifica il server virtuale, la chiave non viene copiata sul a altro nodo.

Poiché il nodo corrente non dispone di eventuali informazioni per l'integrazione di Active Directory del server virtuale, gli utenti non sono siano Visualizza gli oggetti di database o le pubblicazioni che sono state registrate in Active Directory.

Il servizio di SQL Server Active Directory, MSSQLADHelper, viene utilizzato per l'integrazione di SQL Server e di oggetti con Active Directory. Questo servizio, in base all'impostazione predefinita, viene eseguito con l'account sistema locale e viene avviato come necessari quando si aggiungono nuovi oggetti di SQL Server o si aggiornano le informazioni di Active Directory.
Cause
Il programma di installazione non riesce a creare la chiave del Registro di sistema precedente e durante un failover, la chiave del Registro di sistema non è vengono replicata a altro nodo, al problemi di integrazione cause Active Directory.
Risoluzione
Per risolvere il problema, ottenere il service pack più recente per SQL Server 2000. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
290211INF: Come ottenere il Service Pack più recente per SQL Server 2000
Status
Microsoft ha confermato che questo problema riguarda SQL Server 2000. Il problema è stato risolto nel Service Pack 1 per SQL Server 2000.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 299362 - Ultima revisione: 01/16/2015 22:40:00 - Revisione: 3.3

  • Microsoft SQL Server 2000 Enterprise Edition
  • Microsoft SQL Server 2000 Developer Edition
  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbbug kbfix kbsqlserv2000sp1fix KB299362 KbMtit
Feedback