Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Descrizione di Windows PowerShell viene modificato in 3 di aggiornamento cumulativo per System Center 2012 R2 Configuration Manager

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 2999304
Sommario
In questo articolo vengono descritti i problemi di Windows PowerShell corretti in 3 di aggiornamento cumulativo (CU3) per Microsoft System Center 2012 R2 Configuration Manager. Altre correzioni di CU3 sono descritti nell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:

2994331 Descrizione dell'aggiornamento cumulativo 3 per System Center 2012 R2 Configuration Manager

Problemi risolti

  • Get-CMAssetIntelligenceSynchronizationPointRestituisce un oggetto null, e questo provoca unNullReferenceExceptionErrore durante usedtogether conRimuovi CMAssetIntelligenceSynchronizationPoint.
  • Nuovo CMTaskSequence non accetta un valore null o vuoto per la -InstallationProductKey parametro.
  • Il CertificateExpirationTimeUtc viene ignorato per il Set-CMDistributionPoint cmdlet.
  • Nuovo CMTaskSequenceMedia Restituisce un InvalidOperationException errore quando viene utilizzato con il CaptureMediaOption parametro.
  • Il Nuovo CMMigrationJob cmdlet restituisce errori simili ai seguenti quando viene incollato un insieme nidificato per la -MigrationCollection parametro:

    Nuovo-CMMigrationJob: Selezionare almeno una raccolta per continuare

  • CMReportingServicePoint aggiungere cmdlet di non creare correttamente un punto di reporting services.
  • I cmdlet che fanno riferimento a oggetti restituiti dal Get-CMDevice errori di trigger di cmdlet simili ai seguenti:

    Argomento non valido: (:) [Nuovo-CMDeviceVariable], ParameterBindingArgumentTransformationException

  • Il -EnableProgramAfterAdvertisementMigrated parametro del Nuovo CMMigrationJob cmdlet non abilita il programma specificato.
  • Set-CMAccount Restituisce un NullReferenceException errore quando viene utilizzato con il inputObject parametro.
  • Get-CMBaselineXMLDefinitionQuando viene eseguito senza parametri non restituisce alcun risultato. Il-Nome parametro è obbligatorio.
  • Update-CMClientStatus-forza fa sì che una finestra di conferma da visualizzare sul client.
  • Set-CMWindowsFirewallPolicy Restituisce un'eccezione quando il -Priorità viene specificato.
  • In modo non corretto viene creato quando un nome di database del sito secondario Nuovo CMSecondarySite viene utilizzato con il CopySQLServerExpressOnSecondarySite parametro.
  • Importazione CMDriver Restituisce sempre "Percorso oggetto non valido", anche quando il driver specificato viene importato correttamente.
  • Comune *-Item come parametri, -WhatIf, non funzionano come previsto con CMSite PSDrive.
  • Nuovo CMComputerAssociation Restituisce un NullReferenceException errore.
  • Nuovo CMTaskSequenceMedia Restituisce un InvalidOperationException errore quando viene utilizzato con il -CaptureMediaOption parametro.
  • Nuovo CMSiteSystemServer fa sì che PowerShell chiusura imprevista.
    http://support.microsoft.com/kb/2984644

Ulteriori modifiche

  • Una gestione più efficiente grandi che set di risultati (diversi migliaia oggetti) sono rivisti più cmdlet.
    • Inizio CMApplicationDeployment digitare più velocemente viene eseguito in ambienti che contengono molti (75-plus) le applicazioni.
  • Più cmdlet sono rivisti per supportare caratteri jolly per alcuni parametri, tra cui:
    • Get-CMDeploymentPackage
    • Get-CMDeploymentType
    • Get-CMSiteMaintenanceTask
    • Get-CMStatusReportingComponent
    • Rimuovi CMDeploymentType
    • Rimuovi CMDeployment
    • Rimuovi CMUserCollectionFromDistributionPointGroup
    • Rimuovi CMDeviceCollectionFromDistributionPointGroup
  • Set-CMDeploymentType non è più possibile utilizzare ContentLocation: con i tipi di distribuzione AppV o AppV5X.
  • Set-CMDeviceCollection ora supporta l'impostazione delle pianificazioni insieme con nuovi RefreshSchedule: e RefreshType: parametri.
  • Set-CMDeviceOwnership ora restituisce messaggi di errore nel caso di un nome di periferica inesistente.
  • Più cmdlet sono rivisti per supportare l'oggetto pipelining. Questi comprendono i cmdlet vengono utilizzati per la creazione, l'impostazione e rimozione di pacchetti, applicazioni, insiemi, programmi e ruoli del sito.


Problemi noti

  • Il Set-CMDistributionPoint – ComputersUsePxePassword parametro non può salvare una password valida nel database.


Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 2999304 - Ultima revisione: 06/22/2015 02:45:00 - Revisione: 2.0

Microsoft System Center 2012 R2 Configuration Manager

  • kbqfe kbfix kbexpertiseinter kbmt KB2999304 KbMtit
Feedback
ody>