FIX: sp_MSexpandnotbelongs può essere chiamato nel server di pubblicazione a causa di non valido valutazione del join filtro

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

300180
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
BUG #: 352213 (RIFERIMENTO)
Sintomi
Nella replica di tipo merge, se il nome della colonna nel filtro di join è simile a quello possibile qualificare come funzione, ad esempio USERID o USER_ID, si potrebbe verificare espansione di eliminazioni (operazione eseguita sp_MSexpandnotbelongs ) nel server di pubblicazione. Questo può sulle prestazioni in qualche misura poiché viene eseguita un'altra chiamata (che non dovrà essere eseguita) all'editore.
Cause
Quando si configura la replica di tipo merge, è possibile specificare i filtri join per diversi motivi, ad esempio per ridurre al minimo la quantità di dati inviati in rete, ridurre la quantità di spazio di archiviazione necessario nel server di sottoscrizione e molti altri. La stored procedure sp_MSsetupbelongs , sp_MSbelongs , sp_MSexpandbelongs e sp_MSexpandnotbelongs vengono utilizzati per determinare il set di righe che devono essere pubblicati in server di sottoscrizione a seconda del filtro specificato. Questi filtri possono inoltre risultare dinamici specificando una funzione di sistema o una funzione definita dall'utente che viene valutata in modo diverso per ogni server di sottoscrizione. Questo migliora inoltre le prestazioni poiché il server di sottoscrizione riceve solo le informazioni necessarie basato sulle proprietà connessione dell'agente di merge per la sottoscrizione.

Per determinare se un filtro è dinamico, viene eseguito un controllo internamente tramite una clausola LIKE che cerca i modelli. In determinate condizioni, tuttavia, potrebbe trattarsi di colonne con nomi come USERID, USER_ID, e così via, utilizzati nel filtro. In questo caso, il controllo di valuta in modo errato il filtro da dinamico, interpretazione USERID o USER_ID colonna come una funzione USER_ID (). Questo comporta un'espansione di eliminazioni da sp_MSexpandnotbelongs nel server di pubblicazione. Espansione di eliminazioni in genere viene eseguita nel server di sottoscrizione, ma con le funzioni in filtri di join viene eseguito nel server di pubblicazione, perché tali funzioni devono essere valutato nel contesto del server di pubblicazione.
Risoluzione
Per risolvere il problema, ottenere il service pack più recente per SQL Server 2000. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
290211INF: Come ottenere il Service Pack più recente per SQL Server 2000
importante : il service pack deve essere applicato a ogni istanza di SQL Server.
Status
Microsoft ha confermato che questo problema riguarda SQL Server 2000. Il problema è stato risolto nel Service Pack 1 per SQL Server 2000.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 300180 - Ultima revisione: 01/16/2015 22:50:55 - Revisione: 3.2

  • Microsoft SQL Server 2000 Standard Edition
  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbbug kbfix kbsqlserv2000sp1fix KB300180 KbMtit
Feedback