Quando si crea una regola di posta in arrivo in Outlook sul web o Exchange Management Shell viene visualizzato il messaggio di errore "Non ci sono più destinatari corrispondenti all'identità"

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3001960
PROBLEMA
Quando si tenta di creare una regola di posta in arrivo utilizzando Outlook sul web (precedentemente noto come Outlook Web App [OWA]) o utilizzando Exchange Management Shell, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
Esistono più destinatari corrispondenti all'identità "<User>". Specificare un valore univoco</User>
CAUSA
Questo problema si verifica se lo stesso nome visualizzato dispongono di più cassette postali o i contatti di posta. Exchange esamina il camponome visualizzato o l'attributo displayName per la creazione di una regola.
SOLUZIONE
Modificare il nome visualizzato nel centro di amministrazione di Exchange o in Active Directory Users and Computers in modo che il nome non sia in conflitto con un contatto di cassette postali o di posta elettronica esistente.
ULTERIORI INFORMAZIONI
Per evitare questo problema, utilizzare l'indirizzo SMTP Simple Mail Transfer Protocol () dell'utente anziché il nome visualizzato quando si creano regole.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Propriedades

ID do Artigo: 3001960 - Última Revisão: 10/01/2015 08:27:00 - Revisão: 3.0

Microsoft Exchange Online, Exchange Server 2016 Enterprise Edition, Exchange Server 2016 Standard Edition, Microsoft Exchange Server 2013 Enterprise, Microsoft Exchange Server 2013 Standard, Microsoft Exchange Server 2010 Enterprise, Microsoft Exchange Server 2010 Standard, Microsoft Exchange Server 2010 Service Pack 3

  • kbsurveynew o365022013 o365 o365a o365e o365p o365m kbmt KB3001960 KbMtit
Comentários
". Specificare un valore univoco"messaggio di errore quando si tenta di creare una regola in Outlook sul web o Exchange Management Shell. Fornisce una..." />
". Specificare un valore univoco"messaggio di errore quando si tenta di creare una regola in Outlook sul web o Exchange Management Shell. Fornisce una..." />