Sposta di nuovo richiesta rimane nello stato in coda per sempre nel 2013 Exchange Server o Exchange Server 2016

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3016284
Quando si verifica questo problema, è possibile eseguire il Get-MoveRequestStatisticscmdlet di per verificare che la cassetta postale si trova lo stato in coda. Mancanza di risorse, la richiesta di spostamento non verrà prelevata e in coda. Seguire i passaggi diSoluzione alternativasezione per determinare quali risorse potrebbero causare questo problema.
Workaround
Per i server che dispongono di 5 aggiornamento cumulativo di Exchange Server 2013 o una versione successiva versionupdate-installato, eseguire il seguente todetermine comando quali risorse potrebbero causare questo problema:
Get-MoveRequestStatistics-identità nome della cassetta postale| fl messaggio

Per i server che dispongono di un aggiornamento precedente a Exchange Server 2013 cumulativo aggiornare 5, eseguire il comando seguente per determinare quali risorse potrebbero causare questo problema:
Get-ExchangeDiagnosticInfo-Server nome del server-Elaborare MSExchangeMailboxReplication-componente MailboxReplicationService-argomento "code =nome del databasepickupresults "
Dopo avere eseguito questi comandi nell'ambiente, il componente "CiAgeOfLastNotification" è in uno stato critico. Questo stato indica che l'indice di contenuto non in un buono stato. In questo caso, seguire questi passaggi per reinizializzare l'indice di contenuto per il database:
  1. Eseguire i seguenti comandi per arrestare i servizi di ricerca di Microsoft Exchange e Controller Host Search di Microsoft Exchange:
    Arresta servizio MSExchangeFastSearch
    Arresta servizio HostControllerService
  2. Dopo che i servizi vengono arrestati, eliminare il catalogo dell'indice di contenuto di Exchange per il database.
  3. Eseguire i seguenti comandi per riavviare i servizi di ricerca di Microsoft Exchange e Controller Host Search di Microsoft Exchange:
    Servizio di avvio MSExchangeFastSearch
    Servizio di avvio HostControllerService
  4. Dopo il riavvio di questi servizi, ricerca Exchange causerà la ricostruzione del catalogo dell'indice di contenuto.
Infine, è possibile eseguire il cmdlet Get-MailboxDatabaseCopyStatus per verificare lo stato dell'indice di contenuto.
Status
Microsoft ha confermato che questo è un problema per i prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".
Informazioni
Per ulteriori informazioni su reinizializzare il catalogo di ricerca.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3016284 - Ultima revisione: 10/02/2015 00:08:00 - Revisione: 2.0

Microsoft Exchange Server 2013 Enterprise, Microsoft Exchange Server 2013 Standard, Exchange Server 2016 Enterprise Edition, Exchange Server 2016 Standard Edition

  • kbprb kbtshoot kbexpertiseadvanced kbmt KB3016284 KbMtit
Feedback