Installazione di Visual Studio 2015: Istruzioni di disinstallazione del programma di installazione secondario

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3016536
Sommario
In questo articolo viene descritto come disinstallare le applicazioni di terze parti che sono state installate durante l'installazione del programma di installazione secondario per Visual Studio 2015. Per informazioni dettagliate sulle applicazioni di terze parti che il programma di installazione secondario consente di distribuire al computer e le istruzioni per disinstallare i componenti client, vedere laUlteriori informazioni sezione.

Informazioni sul programma di installazione secondario

Visual Studio 2015 installa un programma di installazione secondario che consente di installare applicazioni di terze parti. Quando si disinstalla Visual Studio 2015 o il programma di installazione secondario, le applicazioni di terze parti che sono state installate potrebbero non essere disinstallate. Queste applicazioni di terze parti potrebbero essere presenti voci inInstallazione applicazioni nel Pannello di controllo.


Informazioni

Android NDK

Android NDK non dispone di una voce in Installazione applicazioni nel Pannello di controllo. È installato localmente nella cartella seguente:

"%ProgramFiles%\Microsoft visual Studio 14.0\Apps
È possibile rimuovere Android NDK rimuovendo la cartella android-ndk-r10 dal disco rigido.

Android SDK

Android dispone di una voce in Installazione applicazioni nel Pannello di controllo e può essere disinstallato da lì.

Apache Ant

Ant non dispone di una voce in programmi e funzionalità nel Pannello di controllo. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Individuare la cartella Ant sul disco rigido. A tale scopo, digitare set antal prompt dei comandi per visualizzare la variabile di ambiente Ant. La variabile punta alla cartella.
  2. Individuare la cartella e quindi eliminarlo.

Apple iTunes

iTunes dispone di una voce in Installazione applicazioni nel Pannello di controllo e può essere disinstallato da lì.

GIT

GIT dispone di una voce in Installazione applicazioni nel Pannello di controllo e può essere disinstallato da lì.

Google Chrome

Chrome dispone di una voce in Installazione applicazioni nel Pannello di controllo e può essere disinstallato da lì.

Joyent Node.js

Node dispone di una voce in Installazione applicazioni nel Pannello di controllo e può essere disinstallato da lì.

Oracle Java Development Kit

Java è una voce in Installazione applicazioni nel Pannello di controllo e può essere disinstallato da lì.

Websocket4Net

Websocket4Net non dispone di una voce in Installazione applicazioni nel Pannello di controllo e non può essere disinstallato da lì.

Websocket4Net viene installato come una DLL di sistema operativo (solo in Windows 7). Per rimuoverlo, individuare dove è installato Visual Studio 14.0. Per impostazione predefinita è installato nella seguente cartella:

%ProgramFiles%\Microsoft visual Studio 14.0

Nella cartella principale di Visual Studio, individuare la sottocartella Common7\IDE\CommonExtensions\Microsoft\WebClient\Diagnostics\ToolWindows. In tale cartella, eliminare WebSocket4Net.dll.

Riferimenti
Declinazione di responsabilità di informazioni di terze parti

I prodotti di terze parti descritti in questo articolo sono forniti da società indipendenti da Microsoft. Microsoft esclude ogni garanzia, implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilità di tali prodotti.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3016536 - Ultima revisione: 10/02/2016 06:14:00 - Revisione: 12.0

Visual Studio 2015 Preview

  • kbexpertiseinter kbsurveynew kbmt KB3016536 KbMtit
Feedback