L'attivazione di Lync Server modalità privacy presenza avanzata aggiorna lo stato di presenza di alcuni contatti di Lync in "non disponibile"

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3020057
Sommario
La configurazione predefinita per la presenza del client Microsoft Lync 2013 consente di visualizzare la presenza di tutti i contatti che vengono aggiunti all'elenco dei contatti del client Lync. L'attivazione della modalità di presenza avanzata privacy per un pool di Lync Server, sito o servizio avrà effetto sullo stato della presenza di alcuni dei contatti dell'utente Lync. Dopo aver abilitata la modalità privacy presenza avanzata per i client Lync, sarà necessario aggiungere altri utenti di Lync con cui si desidera condividere la loro presenza all'elenco dei contatti del client Lync. Se questa operazione non viene eseguita, l'utente della loro contatti viene mostrato lo stato di presenza non disponibilenell'elenco dei contatti del client Lync sottoscrizione.

Come determinare se è attivata la modalità privacy presenza avanzata

Lync client

Nelle informazioni riportate di seguito viene illustrata la procedura da seguire per confermare che la modalità di privacy di Lync presenza avanzata è attivata per i client Lync sulla rete Microsoft Lync Server. Per confermare che il client Lync che ha contatti i quali visualizzano lo stato di presenza non disponibile utilizza la modalità di Lync presenza avanzata privacy, attenersi alla seguente procedura:

In Windows 8

  1. Premere il tasto funzione di Windows per accedere alla home page.
  2. Fare clic sull'icona di client Lync.
In Windows 7

  1. Fare clic su Start e quindi fare clic su tutti i programmi.
  2. Avviare la versione installata di client Lync.
Per confermare che la modalità di privacy presenza avanzata è abilitata nel client Lync, attenersi alla seguente procedura:

  1. Sul menu Mostra di Lync, fare clic su Strumenti e quindi fare clic su Opzioni.
  2. Fare clic sull'opzione di stato .
  3. Se è attivata la modalità di privacy Lync presenza avanzata, allora si vedono le due opzioni seguenti:

    • Desidero che solo i miei contatti vedano la mia presenza
    • Desidero che tutti gli utenti vedano la mia presenza
Nota L'opzione che desidera solo che gli utenti in contatti per verificare la presenzaè l'impostazione predefinita per il criterio in modalità presenza avanzata privacy.

Lync Server


Se Lync modalità privacy presenza avanzata non è abilitata per il client Lync che presenta il problema con lo stato di presenza per i contatti, attenersi a quanto segue per confermare che la modalità di privacy presenza avanzata è configurata sulla rete di Lync Server.

Attenersi alla seguente procedura su un computer che supporta l'installazione di strumenti di amministrazione di Lync Server per avere la conferma che nella rete di Lync Server è attivata la modalità di privacy presenza avanzata.

In Windows Server 2012

  1. Premere il tasto funzione di Windows per accedere alla home page.
  2. Fare clic sull'icona di Lync Server Management Shell.
In Windows Server 2008

  1. Fare clic su Start e quindi fare clic su Tutti i programmi.
  2. Fare clic sulla cartella di Microsoft Lync Server e quindi fare doppio clic sull'opzione di Lync Server Management Shell.
  3. Nel prompt dei comandi di Shell di gestione di Lync Server, digitare il seguente comando:
    Get-CsPrivacyConfiguration
Se la presenza avanzata privacy modalità è attivata per la rete di Lync Server specificata, verranno visualizzate le seguenti informazioni di configurazione elencate:
EnablePrivacyMode: True

Nota La politica di privacy di Lync Server può essere impostata a livello di pool, sito, o servizio (Servizi Utente).

Se EnablePrivacyMode è impostato su false per tutte le relative istanze visualizzati restituiti da Get -CsPrivacyConfigurationdi Windows PowerShell comando, la modalità di privacy di presenza avanzata non è la causa del problema di presenza dei contatti di Lync.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di Lync Server configurazioni dei criteri modalità privacy presenza avanzata, vedere la documentazione di distribuzione di Microsoft TechNet seguente:
Presenza in Lync privacy non disponibile

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3020057 - Ultima revisione: 07/03/2015 22:49:00 - Revisione: 4.0

Microsoft Lync Server 2013, Microsoft Lync Server 2010 Enterprise Edition, Microsoft Lync Server 2010 Standard Edition

  • kbsurveynew kbtshoot kbexpertiseinter kbmt KB3020057 KbMtit
Feedback