Problemi noti e bug corretti in Visual Studio 2015

Problemi noti e bug corretti in Visual Studio 2015
In questo articolo vengono elencati i problemi noti e i bug corretti per Microsoft Visual Studio 2015.

Per visualizzare l'elenco completo dei prodotti Visual Studio 2015 e selezionare un prodotto per il download, vedere Download di Visual Studio.

Informazioni dettagliate su Visual Studio 2015

Per scoprire le novità di Visual Studio 2015, consultare le Note sulla versione di Visual Studio.

Per un elenco di problemi noti per Windows 10 SDK e Tools, vedere il forum Problemi noti per Windows 10 SDK e Tools.

Bug corretti

Profiler
  • Nella finestra Strumenti di diagnostica viene visualizzato il messaggio "Errore imprevisto di Strumenti di diagnostica" con "Risorsa cluster non riuscita" o "Impossibile avviare l'agente di raccolta standard" nell'output Hub diagnostica nella finestra di output.
  • Il ritardo dell'interfaccia utente si verifica in Visual Studio quando si apre la finestra Strumenti di diagnostica.
Team Foundation Server (TFS)
  • La pubblicazione non riesce restituendo il messaggio di errore "la data non rientra nei limiti consentiti" quando si utilizza TFS in turco.
  • Le attività distribuite di automazione dei test e di test di carico del cloud non riescono se il nome della raccolta di progetti o il nome del progetto contiene degli spazi.
Altri
  • Il modello di barra di navigazione dell'acquisizione di Windows 8.1 non viene visualizzato dopo l'installazione di Visual Studio 2015.
  • Creare la funzionalità facoltativa di pubblicazione con ClickOnce per ottenere gli strumenti necessari di Windows 8.1 SDK.
  • Le informazioni nel messaggio di errore relative all'impossibilità di aggiungere Application Insights non sono complete.

Problemi noti

Installazione
  • Accedi ora

    Come parte della versione di Visual Studio 2015, sono state integrate alcune esperienze connesse aggiuntive nel prodotto. Molte di queste esperienze richiedono un account per connettersi a un servizio e Visual Studio offre credenziali incorporate per la richiesta di account Microsoft, aziendali o dell'istituto di istruzione. Come parte del flusso di lavoro relativo all'account Microsoft, è possibile creare un account direttamente da Visual Studio facendo clic sul collegamento "Accedi ora", che è situato accanto al testo "Non hai ancora un account Microsoft?". Attualmente, esiste un problema noto che interessa questo collegamento. Questo problema potrebbe verificarsi in uno dei seguenti modi:
    • Il collegamento potrebbe restituire la pagina di errore 404 (contenuto non disponibile).
    • L'utente potrebbe essere reindirizzato correttamente a un modulo che consente di creare un account Microsoft. Tuttavia, una volta completato tale modulo, potrebbe risultare che l'utente non abbia ancora effettuato l'accesso.
    Se si verifica un errore 404, è possibile creare un account nel browser tramite il sito Web seguente:

    In seguito alla creazione dell'account, è possibile accedere a Visual Studio con il nome utente e la password dell'account Microsoft creato.

    Se la finestra di dialogo relativa all'accesso si chiude dopo aver completato il modulo "Crea account", è necessario eseguire l'accesso anche se l'account è stato effettivamente creato. A tale scopo, aprire nuovamente la finestra di dialogo, quindi immettere le credenziali per accedere all'account in modo corretto.

    Questi problemi verranno risolti in futuro.
  • L'installazione di Visual Studio 2015 in Windows 8.1 o Windows Server 2012 R2 non riesce quando non si installa l'aggiornamento  KB 2919355 Aggiornamento di Windows RT 8.1, Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2: aprile 2014. Per ulteriori informazioni, vedere Requisiti di sistema di Visual Studio 2015.

    È possibile verificare se KB2919355 è installato nel computer da Pannello di controllo > Programmi e funzionalità > Visualizza aggiornamenti installati e cercare "Aggiornamento di Microsoft Windows (KB2919355)".
    Se non è possibile trovare l'aggiornamento KB2919355 nel computer, è possibile controllare Windows Update.

    Nota KB2919355 dispone di altri prerequisiti che è necessario installare per primi. Pertanto, potrebbe essere necessario verificare la disponibilità di aggiornamenti in Windows Update e installare gli aggiornamenti offerti più volte per essere completamente aggiornati.
  • Se non si imposta Windows Update affinché aggiorni automaticamente i certificati radice e si sceglie di installare componenti opzionali, viene visualizzato il seguente avviso di Visual Studio al termine dell'installazione:
    Strumenti PowerShell per Visual Studio: download del prodotto non riuscito. Verifica della firma non riuscita nel file scaricato.
    Se l'aggiornamento automatico viene disattivato, il computer non disporrà dei certificati radice più recenti. Pertanto, l'installazione di Visual Studio non riconoscerà i certificati utilizzati per firmare i file VSIX come certificati validi e non installerà i componenti.

    Soluzione alternativa

    Per risolvere il problema, attivare l'aggiornamento automatico dei certificati radice attenendosi alla procedura seguente:
    • Aprire la finestra di dialogo Esegui premendo il tasto WINDOWS + R.
    • Eseguire Gpedit.msc.
    • Andare a Criteri del computer locale > Modelli amministrativi > Sistema > Gestione comunicazioni Internet > Impostazioni comunicazioni Internet > Disattiva aggiornamento automatico certificati radice.
    • Selezionare Disattivato o Non configurato per attivare l'opzione.
    • Forza Windows Update per ottenere i certificati radice più recenti.
  • Il file AdminDeployment.xml non è incluso nel programma di installazione.

    Soluzione alternativa
    È possibile creare il file AdminDeployment.xml utilizzando il parametro della linea di comando /CreateAdminFile <percorso file>.
  • Talvolta, gli elementi che gli utenti includono come selezionati nel file AdminDeployment.xml non vengono installati.

    Soluzione alternativa
    Aggiungere gli elementi contrassegnati come Selected="yes" alla fine del file AdminDeployment.xml.
IDE di Visual Studio
  • Le sottoscrizioni di Azure non possono essere visualizzate automaticamente in Visual Studio se l'utente non è membro di un Azure Active Directory contenente le sottoscrizioni.
  • Quando si prova a inserire frammenti di codice dall'editor XAML, si ottiene un elenco vuoto invece del frammento di codice che viene aggiunto per il linguaggio XAML.

    Soluzione alternativa
    • Copiare "C:\Program Files (x86)\Microsoft Visual Studio 14.0\DesignTools\Snippets\SnippetsIndex.xml" in C:\Program Files (x86)\Microsoft Visual Studio 14.0\DesignTools\Snippets\XAML"
    • Creare una nuova cartella di frammenti di codice in "C:\Program Files (x86)\Microsoft Visual Studio 14.0\DesignTools\Snippets\XAML\1033\"
    • Copiare C:\Program Files (x86)\Microsoft Visual Studio 14.0\DesignTools\Snippets\XAML\1033\Tag.snippet" in "C:\Program Files (x86)\Microsoft Visual Studio 14.0\DesignTools\Snippets\XAML\1033\Snippets"
  • Microsoft Visual Studio 2015 si arresta in modo anomalo e genera un'eccezione System.UnauthorizedAccess

    Sintomi
    Viene visualizzata in modo casuale una finestra di dialogo che riporta il messaggio "Microsoft Visual Studio 2015 ha smesso di funzionare". Espandere i dettagli del problema e scorrere fino ai punti 09 Firma per visualizzare l'eccezione System.UnauthorizedAccess.

    Soluzione alternativa
    Assegnare l'autorizzazione di controllo completo all'utente corrente nella cartella "%tmp%\VSRemoteSettings":
    • Aprire Esplora risorse e digitare %tmp% nella barra degli indirizzi per passare alla directory temporanea.
    • Selezionare la cartella "VSRemoteSettings" e tenere premuto Proprietà.
    • Andare alla scheda Sicurezza e fare clic su Modifica.
    • Fare clic su Aggiungi... nella finestra di dialogo Autorizzazioni.
    • Digitare il proprio nome utente e fare clic su Controlla nomi per verificare che sia corretto. Scegliere OK.
    • Fare clic sul proprio nome utente nell'elenco e selezionare la casella di controllo Controllo completo nell'elenco di autorizzazioni. Scegliere OK per chiudere la finestra di dialogo Autorizzazioni.
    • Scegliere OK per chiudere la finestra di dialogo Proprietà della cartella.
Strumenti di test
  • Impossibile abilitare il debug di un progetto test gestito Visual C++.

    Soluzione alternativa

    Per risolvere il problema, visitare il riquadro Strumenti->Opzioni->Debug->Generale e annullare la selezione relativa all'opzione Abilita Just My Code.
  • Il progetto dell'applicazione Unit test Visual C++ (Windows Phone Silverlight 8.0) non verrà creato se il progetto Windows Phone Silverlight 8.1 viene ridestinato utilizzando Ridestina progetto.
  • I progetti di test codificato dell'interfaccia utente per Windows Store e Windows Phone sono disponibili, ma non funzionano nella Professional Edition.
    Il test codificato dell'interfaccia utente non dovrebbe essere disponibile nella Professional Edition.
Strumenti e piattaforma Web
  • Impossibile aggiungere un riferimento al servizio WCF in Visual Studio 2015.

    Sintomi

    Quando si verifica il problema, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Errore: impossibile caricare il file o l'assembly "Microsoft.Owin.Security, Version=2.1.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=31bf3856ad364e35" o una delle relative dipendenze. Impossibile trovare il file specificato.

    Soluzione alternativa

    Per risolvere il problema, annullare la selezione dell'opzione Riutilizza tipi in assembly di riferimento in Riferimento al servizio->Avanzate (questo comportamento viene attivato per impostazione predefinita).
  • L'avviso viene visualizzato anche se la creazione di un progetto contenente client dell'app dell'API di Azure viene completata.

    Sintomi

    La creazione viene eseguita correttamente. Tuttavia, viene visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
    Per risolvere il conflitto ed eliminare l'avviso, provare a modificare un mapping con app.config dell'assembly "Newtonsoft.Json, Culture=neutral, PublicKeyToken=30ad4fe6b2a6aeed" dalla versione "4.5.0.0" [] alla versione "6.0.0.0" [].
    C:\Program Files (x86)\MSBuild\14.0\bin\Microsoft.Common.CurrentVersion.targets(1819,5). Avviso MSB3276: sono stati rilevati conflitti tra versioni diverse dello stesso assembly dipendente. Impostare la proprietà "AutoGenerateBindingRedirects" su true nel file di progetto. Per ulteriori informazioni, vedere https://msdn.microsoft.com/it-it/library/2fc472t2.aspx.

    Soluzione alternativa

    Per risolvere il problema, aggiungere reindirizzamenti di associazione al file di configurazione dell'applicazione (App.config o Web.config) secondo il metodo seguente:
    <runtime><assemblyBinding xmlns="urn:schemas-microsoft-com:asm.v1"><dependentAssembly><assemblyIdentity name="Newtonsoft.Json" publicKeyToken="30ad4fe6b2a6aeed" culture="neutral" /><bindingRedirect oldVersion="0.0.0.0-6.0.0.0" newVersion="6.0.0.0" /></dependentAssembly><dependentAssembly><assemblyIdentity name="System.Net.Http.Primitives" publicKeyToken="b03f5f7f11d50a3a" culture="neutral" /><bindingRedirect oldVersion="0.0.0.0-4.2.28.0" newVersion="4.2.28.0" /></dependentAssembly></assemblyBinding></runtime>
  • Quando si utilizza l'installazione tipica di Visual Studio 2015 Professional o Visual Studio 2015 Community Edition, il componente LocalDB non viene installato.

    Sintomi

    Se si seleziona l'opzione di autenticazione singola con i modelli di progetto ASP.NET e si prova a registrare un utente premendo F5, viene visualizzato il seguente messaggio di errore SqlException in fase di esecuzione:
    Impossibile trovare Runtime Database locale installato

    Soluzione alternativa

    Per risolvere il problema, ripristinare la SKU installata per attivare l'opzione "Microsoft SQL Server Data Tools".
  • ASP.NET 5: in Windows 7 SP1 non è possibile installare l'SDK DNX senza Powershell 3.0.

    Sintomi

    Quando si crea un progetto ASP.NET 5, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    impossibile installare la versione dell'SDK DNX "dnx-clr-win-x86.1.0.0-beta5". La soluzione utilizzerà la versione dell'SDK DNX "dnx-clr-win-x86-1.0.0-beta5" per questa sessione

    Soluzione alternativa

    Per risolvere il problema, installare Windows Powershell 3.0 e provare a creare di nuovo il progetto.
  • ASP.NET 5: impossibile caricare tutti i riferimenti in Esplora soluzioni quando si crea un nuovo progetto Applicazione Web ASP.NET 5 o se ne apre uno esistente in una macchina virtuale.

    Soluzione alternativa

    Per risolvere il problema, riavviare Visual Studio e riaprire il progetto. I riferimenti vengono caricati correttamente.
  • ASP.NET 5: l'operazione di pubblicazione non funziona correttamente quando l'opzione Usa script Powershell non è selezionata nella scheda Impostazioni della finestra di dialogo Pubblica.

    Sintomi

    Si supponga di utilizzare l'opzione Host nel cloud quando si crea una nuova applicazione ASP.NET 5. Quando si pubblica il progetto in Azure e l'opzione Usa script di Powershell non è selezionata nella scheda Impostazioni della finestra di dialogo Pubblica, l'operazione di pubblicazione non funziona correttamente.

    Soluzione alternativa

    Per risolvere il problema, selezionare l'opzione Usa script di Powershell nella scheda Impostazioni della finestra di dialogo Pubblica.
  • ASP.NET 5: quando si aggiunge un pacchetto utilizzando Bower nel file bower.json di un'applicazione ASP.NET 5 vuota, il nodo Dipendenze indica che il pacchetto non è installato anche se il pacchetto viene installato correttamente mediante Bower.

    Soluzione alternativa


    Per risolvere il problema, chiudere e riaprire la soluzione. Il nodo Dipendenze è in grado di selezionare il nuovo pacchetto.
  • ASP.NET 5: quando si apre un progetto ASP.NET 5 beta 4 mediante Visual Studio 2015 RTM e i progetti sono creati con Visual Studio 2015 RC, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Impossibile accedere al file "...\project.lock.json". Il file è utilizzato da un altro processo.

    Nota Si tratta di un problema nel runtime ASP.NET 5 beta 4. Viene esposto dagli strumenti di Visual Studio 2015 RTM e il problema è risolto in ASP.NET 5 beta 5.

    Soluzione alternativa

    Per risolvere il problema, chiudere e riaprire la soluzione.
  • ASP.NET 5: quando si crea ed esegue un progetto Applicazione Web ASP.NET 5 beta 4 in Visual Studio 2015 RTM e il progetto viene creato con Visual Studio 2015 RC, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
    app.UseBrowserLink()" in Startup.cs:
    Impossibile caricare il file o l'assembly "Microsoft.AspNet.Http.Abstractions, Version=1.0.0.0, Culture=neutral, PublicKeyToken=null" o una delle relative dipendenze. Impossibile trovare il file specificato.

    Soluzione alternativa

    Per risolvere il problema, impostare come commento la riga "app.UseBrowserLink()" o aggiornare il progetto alla versione beta 5.
  • ASP.NET 5: quando si cercano riferimenti utilizzando la funzionalità di ricerca in Esplora soluzioni, Visual Studio 2015 si blocca in alcuni casi.

    Soluzione alternativa

    Per risolvere il problema, espandere i nodi nella struttura Riferimenti invece di utilizzare la funzionalità di ricerca.
  • Quando si esegue il debug di un progetto flusso di lavoro di Windows, non è possibile passare i punti di interruzione nel modo previsto quando l'opzione Disattiva l'ottimizzazione JIT al caricamento del modulo (solo gestito) è selezionata.

    Soluzione alternativa

    Per assicurarsi che tutti i punti di interruzione vengano passati nel modo previsto, selezionare l'opzione Disattiva l'ottimizzazione JIT al caricamento del modulo (solo gestito) nel riquadro Strumenti-> Opzioni-> Debug-> Generale.
Release Management
  • La riconfigurazione di un deployer esistente (aggiornato automaticamente a VS2015) non funziona quando si aggiorna Release Management Server a Visual Studio 2015 RTM.

    Soluzione alternativa

    Per risolvere il problema, disinstallare Microsoft Deployment Agent dal deployer e installare nuovamente la versione più recente di Microsoft Deployment Agent per Visual Studio 2015.
  • Release Management mostra "licenza scaduta" entro 90 giorni dall'aggiornamento, in modo imprevisto. Questo problema si verifica dopo aver eseguito l'aggiornamento a Visual Studio 2015 RTM utilizzando i pacchetti scaricati da visualstudio.com o downloads.microsoft.com

    Soluzione alternativa

    Per risolvere il problema, scaricare Release Management per Visual Studio 2015 dalla sottoscrizione MSDN ed eseguire di nuovo l'aggiornamento.
Strumenti di diagnostica
  • Quando si eseguono gli strumenti di diagnostica senza debug destinato a uno dei seguenti elementi:
    • Applicazioni di Windows Phone 8.1 che impostano la configurazione della build su Release.
    • Applicazioni di Windows Store NGEN (si verifica automaticamente dopo un giorno).
    • I progetti Windows universali C++ che impostano la configurazione della build sulla modalità Debug.
    • Progetti C++ eseguiti in Windows 7.
    Gli strumenti Utilizzo memoria e Utilizzo CPU non mostrano i nomi delle funzioni relativi al codice nell'applicazione.

    Soluzione alternativa

    Per le applicazioni di Windows Phone 8.1, impostare l'opzione a discesa della configurazione della build sulla barra degli strumenti standard da Release a Debug.
    Per le applicazioni di Windows Store, apportare una modifica all'applicazione, quindi eseguire la ricompilazione.
    Per le applicazioni Windows universali C++, impostare la configurazione della build su Release. Se si desidera la modalità Debug, è possibile modificare Proprietà di configurazione -> Debug -> Genera informazioni di debug nelle impostazioni del progetto da "Ottimizza per collegamento più rapido (/DEBUG:FASTLINK)" a "Ottimizza per debug (/DEBUG)".
    Per i progetti C++ di Windows 7, fare clic su "Crea report dettagliato..." e visualizzare i nomi di funzione riportati nel report dettagliato.
Application Insights
  • Impossibile aggiungere Application Insights a un progetto di Windows 8.1 esistente o a un progetto Windows universale. Non viene aggiunto un file di configurazione. Il pacchetto SDK viene installato nel progetto, ma Application Insights non funziona.

    Soluzione alternativa

    Aggiungere ApplicationInsights.config da un altro progetto (o crearne uno a mano), impostare "BuildAction=Content" & "Copy to Output=Copy If Newer", quindi seguire il normale flusso Aggiungi a progetto esistente: Aprire il menu a comparsa Progetto, quindi fare clic su "Configura Application Insights…"
    Se si aggiunge un nuovo progetto a mano, assicurarsi di eseguire le seguenti operazioni:
    • Rinominare il file "ApplicationInsights.config"
    • Aggiungere quanto segue:
      <ApplicationInsights xmlns="http://schemas.microsoft.com/ApplicationInsights/2013/Settings"></ApplicationInsights>

NuGet 3.0
Nota NuGet 3.0 consente di aggiungere il supporto per i file project.json, un nuovo protocollo JSON e il supporto aggiornato per i nuovi framework di destinazione. Per ulteriori informazioni, vedere Note sulla versione di NuGet 3.0.
  • Non viene fornita una traduzione per l'etichetta "Do not show this again" nella finestra di anteprima e per l'etichetta "Authors" nella finestra di descrizione del pacchetto.

    Soluzione alternativa

    Installare lo strumento Gestione pacchetti di NuGet aggiornato dalla raccolta delle estensioni.
  • Per cercare un progetto tramite il controllo del codice sorgente TFS, NuGet non è in grado di presentare l'interfaccia utente dello strumento Gestione pacchetti se il file nuget.config è contrassegnato come file di sola lettura.

    Soluzione alternativa
    • Estrarre il file da TFS.
    • Installare lo strumento Gestione pacchetti di NuGet aggiornato dalla raccolta delle estensioni.
  • Il testo all'interno della "barra di riavvio" gialla nella finestra di Powershell di NuGet non è visibile quando si utilizza il tema scuro di Visual Studio.

    Soluzione alternativa
    • Utilizzare il tema chiaro di Visual Studio.
    • Installare lo strumento Gestione pacchetti di NuGet aggiornato dalla raccolta delle estensioni.
Cordova e JavaScript
  • In alcune situazioni, dopo aver installato gli strumenti per le applicazioni universali Windows il servizio di linguaggio Javascript e il sistema di progetto possono essere disinstallati. Ciò comporta un problema, poiché
    • Visual Studio si bloccherà quando viene creato un nuovo progetto Cordova.
    • In Visual Studio verrà visualizzato un errore di caricamento del pacchetto quando si crea un nuovo progetto di applicazione universale per Windows basata su JavaScript.
    • Quando si modifica un file JavaScript, IntelliSense non funziona.
    • Quando si esegue il debug di un'applicazione universale Windows basata su JavaScript, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
      Il debugger non può continuare a eseguire il processo.  Impossibile avviare il debug.

    Soluzione alternativa:
    • Assicurarsi che il computer disponga di una connessione a Internet e
      • se gli strumenti per lo sviluppo di applicazioni universali Windows sono ancora installati:
        1. Accedere a Programmi e funzionalità, selezionare Visual Studio 2015, quindi fare clic su Cambia.
        2. Durante l'installazione di Visual Studio, fare clic su Modifica.
        3. Deselezionare la funzionalità Strumenti per lo sviluppo di applicazioni universali Windows.
        4. Selezionare di nuovo Strumenti per lo sviluppo di applicazioni universali Windows, quindi fare clic su Aggiorna.
      • Se gli strumenti per lo sviluppo di applicazioni universali Windows sono stati già disinstallati:
        1. Reinstallare gli strumenti di sviluppo di applicazioni universali Windows.
        2. In alternativa, attenersi alla seguente procedura per reinstallare il sistema di progetto e il servizio di linguaggio per JavaScript:
          • Scaricare il programma di installazione per la versione di Visual Studio in uso, ad esempio, vs_community.exe.
          • Aprire una finestra dei comandi ed eseguire la seguente riga di comando: 
            vs_community.exe /modify /installselectableitems JavaScript_Hidden /passive
          • Modificare le directory in C:\Programmi (x86) \Microsoft Visual Studio 14.0\Common7\IDE.
          • Eseguire i comandi seguenti
            • devenv /updateconfiguration
            • devenv /clearcache
Altri

Ulteriori informazioni

Come scaricare file di supporto Microsoft

Gli aggiornamenti per altri prodotti della famiglia Visual Studio sono disponibili nel sito dei download Microsoft per Visual Studio.

Requisiti

Per informazioni dettagliate sui requisiti di sistema, vedere Compatibilità di Visual Studio 2015.

Richiesta di riavvio

Può essere necessario riavviare il computer dopo l'installazione del pacchetto.

Requisiti software

In Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2, l'aggiornamento 2919355 (disponibile anche attraverso Windows Update) è necessario per installare correttamente Visual Studio 2015 RTM.

Architetture supportate

  • 32 bit (x86)
  • 64 bit (x64) (WOW)
  • ARM

Applicazioni di terze parti


  • L'installazione di Visual Studio 2015 consente di installare applicazioni di terze parti. Per informazioni su quali applicazioni di terze parti sono richieste durante l'installazione degli strumenti di sviluppo di dispositivi mobili multipiattaforma da Visual Studio 2015, vedere l'articolo 3060693 della Knowledge Base.
  • La disinstallazione di Visual Studio 2015 non consente di disinstallare le applicazioni di terze parti. Per informazioni su come disinstallare le applicazioni di terze parti installate con Visual Studio 2015, vedere l'articolo 3060695 della Knowledge Base.
Informazioni sulla dichiarazione di non responsabilità di terze parti
I prodotti di terze parti citati in questo articolo sono forniti da produttori indipendenti da Microsoft. Microsoft non rilascia alcuna garanzia implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilità di tali prodotti.
Nota: questo è un articolo a "PUBBLICAZIONE RAPIDA", creato direttamente all'interno dell'organizzazione di supporto Microsoft. Le informazioni contenute nel presente documento vengono fornite "così come sono" in risposta alle problematiche riscontrate. A causa della rapidità con cui vengono resi disponibili, i materiali possono contenere errori di battitura e sono soggetti a modifica senza preavviso, in qualsiasi momento. Per altre considerazioni, vedere le Condizioni per l'utilizzo.
Proprietà

ID articolo: 3025135 - Ultima revisione: 01/11/2016 15:53:00 - Revisione: 4.0

  • kbsurveynew kbexpertiseadvanced atdownload KB3025135
Feedback