Messaggio di errore quando un utente esterno accetta un invito di SharePoint Online utilizzando un altro account

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3026478
PROBLEMA
Si consideri lo scenario seguente:
  • Assegnare un accesso utente esterno a una linea di Microsoft SharePoint o Microsoft OneDrive per risorse aziendali.
  • L'utente ha accettato l'invito, ma ha effettuato l'accesso utilizzando un altro account di Microsoft al momento.
  • L'utente accede alla risorsa condivisa.
In questo scenario, l'utente riceve uno dei seguenti messaggi di errore:
Accesso negato
Fateci sapere il motivo per cui è necessario accedere al sito.
Impossibile trovare l'utente nella directory
È necessaria l'autorizzazione per accedere a questo sito.
SOLUZIONE
Per risolvere questo problema, determinare quale account accettato l'invito, rimuovere l'account corretto, se necessario e quindi invitare di nuovo l'utente alla risorsa.

Nota Molti esempi in questo articolo utilizzano <contoso></contoso> come segnaposto. Nello scenario di sostituzione <contoso></contoso> con il dominio utilizzato per l'organizzazione.

Determinare quale account ha accesso come un utente esterno

Se è possibile accedere al sito come utente esterno non corretto, procedere come segue:
  1. Accedere con l'account utente esterno utilizzato per accettare l'invito.
  2. Fare clic sull'immagine del profilo nell'angolo superiore destro e quindi fare clic su Impostazioni personali.
  3. Nel campo conto , esaminare l'indirizzo di posta elettronica. Ad esempio, i:0 n. f|membership| JonDoe@contoso.com.

    Nota In questo esempio, JonDoe@contoso.com è l'account di posta elettronica che ha accettato l'invito dell'utente.
  4. Se l'indirizzo è corretto, andare alla sezione "Rimuovi l'account utente esterno non corretto".
Se è possibile accedere al sito come utente esterno non corretto, procedere come segue:
  1. Come amministratore di SharePoint Online, accedere alla raccolta di siti che è stato condiviso con l'utente esterno.
  2. Fai clic sull'icona di ingranaggio per il menu Impostazioni e quindi fare clic su Impostazioni sito.
  3. Nella sezione utenti e autorizzazioni , fare clic su utenti e gruppi.
  4. Alla fine dell'URL nella finestra del browser, dopo il people.aspx? parte dell'URL, sostituire MembershipGroupId =<number> </number> con MembershipGroupId = 0, quindi premere INVIO.
  5. Nell'elenco di utenti, individuare il nome dell'utente esterno. Destro il nome utente e copiare il collegamento.
  6. In una nuova finestra del browser o una scheda, incollare l'URL copiato al passaggio precedente nella casella indirizzo. Aggiungere & forzare = 1 alla fine del URL e quindi premere INVIO.
  7. Nel campo conto , esaminare l'indirizzo di posta elettronica. Ad esempio, i:0 n. f|membership| JonDoe@contoso.com.

    Nota In questo esempio, JonDoe@contoso.com è l'account di posta elettronica che ha accettato l'invito dell'utente.
  8. Se l'indirizzo è corretto, andare alla sezione "Rimuovi l'account utente esterno non corretto".

Rimuovere l'account utente esterno non corretto

Gli utenti esterni sono gestiti da una raccolta siti da singoli raccolta siti. Un account utente esterno sarà necessario rimuovere da ogni raccolta siti a cui l'account è stato concesso l'accesso. È possibile farlo dall'interfaccia utente di SharePoint Online o tramite la Shell di gestione in linea di SharePoint, a seconda della versione di Office 365.

Per le sottoscrizioni di Office 365 Small Business, utilizzare l'interfaccia utente in linea di SharePoint. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Individuare il centro di amministrazione di Office 365 in https://portal.office.com.
  2. Nelle impostazioni del servizio, fare clic su impostazioni di gestione a livello di organizzazione.
  3. Fare clic su siti e la condivisione dei documenti dal menu a sinistra e quindi fare clic su Rimuovi utenti esterni.
  4. Selezionare l'utente esterno che deve essere rimosso e quindi fare clic sull'icona Elimina .
Tutte le altre sottoscrizioni è necessario utilizzare la Shell di gestione in linea di SharePoint.

Nota Questa opzione non si applica alle organizzazioni di Office Small Business (P).
  1. Scaricare e installare SharePoint Online Management Shell. Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft:
  2. Avviare la Shell di gestione in linea di SharePoint.
  3. Digitare il seguente cmdlet:
    $cred = Get-Credential
  4. Nella finestra di dialogo credenziali di Windows PowerShell è necessario digitare l'account amministratore e la password e quindi fare clic su OK.
  5. Connettersi a SharePoint Online e quindi digitare il seguente cmdlet:
    Connect-SPOService -Url https://-admin.sharepoint.com -Credential $cred
  6. Rimuovere l'utente da ogni raccolta siti. Digitare il seguente cmdlet e quindi premere INVIO:
    $ExtUser = Get-SPOExternalUser -filter <account@contoso.com>
    Nota In questo cmdlet, sostituire <account@contoso.com></account@contoso.com> con l'account interessato. Per rimuovere l'utente, quindi digitare il seguente cmdlet e quindi premere INVIO:
    Remove-SPOExternalUser -UniqueIDs @($ExtUser.UniqueId)
Questa procedura vengono rimossi possibilità esterni la di accedere a SharePoint Online. Tuttavia, l'utente verrà comunque visualizzato in tutte le ricerche di persone e i cmdlet di SharePoint Online Management Shell, Get-SPOUser . Per rimuovere completamente l'utente di SharePoint Online, è necessario rimuovere l'utente dall'elenco informazioni utente. Esistono due modi per raggiungere questo obiettivo.
  1. Utilizzare l'interfaccia utente in linea di SharePoint. A tale scopo, passare a ogni raccolta siti a cui l'utente aveva in precedenza l'accesso e attenersi alla seguente procedura:
    1. Della raccolta siti, modificare l'URL aggiungendo la seguente stringa alla fine dell'URL:
      _layouts/15/people.aspx/membershipGroupId=0
      Ad esempio, l'URL completo sarà simile al seguente:
      https://<contoso>.sharepoint.com/_layouts/15/people.aspx/membershipGroupId=0
    2. Selezionare l'utente dall'elenco.
    3. Dalla barra multifunzione, fare clic su Rimuovi autorizzazioni utente .
  2. Utilizzare la Shell di gestione in linea di SharePoint.

    Nota Questa opzione non si applica alle sottoscrizioni di piccole e medie imprese.

    Per ulteriori informazioni su come utilizzare la Shell di gestione SharePoint Online, visitare il seguente sito Web Microsoft:
    1. Avviare la Shell di gestione in linea di SharePoint.
    2. Digitare il seguente cmdlet:
      $cred = Get-Credential
      Nella finestra di richiesta di credenziali di Windows PowerShell , digitare l'account amministratore e la password, quindi fare clic su OK.
    3. Connettersi a SharePoint Online e quindi digitare il seguente cmdlet:
      Connect-SPOService -Url https://<contoso>-admin.sharepoint.com -Credential $cred
    4. Rimuovere l'utente da ogni raccolta siti. A tale scopo, digitare il seguente cmdlet:
       Get-SPOUser -Site https://<contoso>.sharepoint.com | FT –a

      Si noti l'esterni dell'utente Il nome di accesso nei risultati restituiti. Come un utente esterno, esso potrebbe essere un prefisso di "live.com#" Se si tratta di un Account Microsoft.

      Digitare il seguente cmdlet:
      Remove-SPOUser -Site https://<contoso>.sharepoint.com -LoginName live.com#jondoe@company.com
      Nota Sostituire Live.com# jondoe@company.com con l'utente nello scenario.
A questo punto, è necessario rimuovere l'account da Azure Active Directory. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Scaricare e installare il modulo di PowerShell Azure Active Directory e i relativi prerequisiti. Per questa operazione, visitare il seguente sito Web Microsoft:
  2. Aprire il modulo di PowerShell Azure Active Directory e quindi eseguire i seguenti comandi:
    1. Connect-MSOLService
      Nella finestra di dialogo, immettere le credenziali di amministratore.

    2. Get-MsolUser -ReturnDeletedUsers -UnlicensedUsersOnly | ft -a

      Individuare l'utente esterno che appena eliminati e quindi confermare che sono elencate.
    3. Remove-MsolUser -RemoveFromRecycleBin -UserPrincipalName 'jondoe_contoso.com#EXT#@yourdomaint.onmicrosoft.com'

      Nota Sostituire jondoe_contoso.com#ext#@yourdomain.onmicrosoft.com con l'utente specifico nello scenario.

Cancellare la cache del browser

SharePoint Online utilizza la cache del browser in diversi scenari, tra cui nel selettore di persone. Anche se un utente è stato completamente rimosso dal sistema, egli possa comunque essere mantenuto nella cache del browser. Cancellare la cache consente di risolvere il problema. A tale scopo per Internet Explorer, attenersi alla procedura seguente sul sito Web Microsoft seguente: Quando si cancella la cache, assicurarsi di selezionare anche l'opzione cookie e i dati del sito Web .

L'utente esterno

Dopo aver eseguito questi passaggi, invitare di nuovo l'utente esterno al sito utilizzando l'indirizzo di posta elettronica desiderato. Per assicurarsi che l'utente finale accetti con l'indirizzo di posta elettronica appropriato, è consigliabile copiare il collegamento nell'invito e quindi incollarlo in una sessione di InPrivate Browsing. Ciò garantisce che nessun credenziali memorizzate nella cache vengono utilizzati per accettare l'invito.
ULTERIORI INFORMAZIONI
Non richiede un invito utente esterno che essere accettata dall'indirizzo e-mail a cui è stato inviato. Si tratta di un invito occasionale. Se un altro utente ha accettato l'invito, o se l'utente che ha accettato l'invito si iscrive utilizzando un account diverso dall'indirizzo di posta elettronica a cui è stato inviato l'invito, è possibile riscontrare un messaggio di accesso negato.

Ad esempio, un utente ha effettuato l'accesso tramite un browser utilizzando un account di Microsoft e l'utente riceve un invito di posta elettronica all'account utente esterno dell'utente nell'applicazione di posta elettronica dell'utente. Quindi, l'utente fa clic sul collegamento per accettare l'invito. Tuttavia, basato su cookie del browser dell'utente, l'utente accidentalmente accetta l'invito utilizzando l'identità non corretto.

Quando l'utente accede alla risorsa utilizzando l'account dell'utente utente esterno, l'utente riceve l'errore che l'utente non viene trovato nella directory.

Ulteriore assistenza? Vai al Community di Office 365 sito Web.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3026478 - Ultima revisione: 08/12/2015 23:33:00 - Revisione: 5.0

Microsoft Office SharePoint Online

  • o365 o365e o365p o365a o365m o365022013 kbmt KB3026478 KbMtit
Feedback