Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

Come rimuovere il OneDrive per la cache di Business utilizzando lo strumento "Facile da risolvere"

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3038627
INTRODUZIONE
Questo articolo contiene informazioni che si applicano quando si utilizza il OneDrive per il client di sincronizzazione di Business (groove.exe).

Nota Per determinare quale client di sincronizzazione OneDrive è in uso, vedere il seguente sito Web Microsoft:
In questo articolo contiene informazioni sull'utilizzo di OneDrive per strumento di correzione removalEasy cache Business. Utilizzare questo strumento solo quando viene richiesto da un agente di supporto di, o quando si ritiene che il OneDrive per la cache di Business viene interrotta e non può essere ripristinato da un altro metodo.

Prima di utilizzare questo strumento, prendere in considerazione la risoluzione dei problemi di OneDrive per problemi di sincronizzazione di Business. Per ulteriori informazioni, visitare i seguenti siti Web Microsoft:Avviso Questo strumento può causare la perdita di dati. Per ridurre questo rischio, leggere questo articolo nella sua interezza prima di utilizzare questo strumento.
ULTERIORI INFORMAZIONI

Prima di iniziare

Attenzione Questo strumento necessita la risincronizzazione di tutti i dati precedentemente sincronizzati con OneDrive for Business. Ciò include il OneDrive per la libreria del sito personale di Business e altre librerie di sito che sono sincronizzate. Resyncing dei dati richiede molto tempo e molta larghezza di banda. È consigliabile non intervenire senza prendere in considerazione metodi alternativi di risoluzione dei problemi. Questo strumento influisce anche sulla cache di OneDrive.com. Assicurarsi che i file OneDrive.com siano completamente sincronizzati prima di eseguire questo strumento. Se inoltre si verificano problemi di sincronizzazione di OneDrive.com, è necessario risolvere tali problemi prima di eseguire questo strumento.

Questo strumento rimuove i dati dal computer. Assicurarsi di eseguire il backup di dati personali prima di utilizzare questo strumento. Si consiglia di effettuare un backup di dati in un'altra area del disco rigido. Ad esempio, copiare i dati in una cartella sul desktop.

Dati che si perdono quando si esegue questo strumento

Quando si esegue questo strumento, si perdono i dati seguenti:
  • Tutte le modifiche in sospeso per i documenti di Office in SharePoint Online o OneDrive.com se esse non salvate separatamente utilizzando il Office Upload Center
  • Le modifiche che richiedono una modifica collettiva riconciliazione e che non sono sincronizzate
  • Il OneDrive per la cache di Business e OneDrive.com

    Nota Questa cache sarà necessario essere redownloaded. (Ciò si verifica durante il successivo OneDrive per processo di sincronizzazione di Business e OneDrive.com.)
  • Collegamenti preferiti esistenti per OneDrive per aziende
  • Relazioni di sincronizzazione esistenti per OneDrive per le aziende e SharePoint Online

    Nota Comprende OneDrive per i siti personali di Business e altre raccolte del sito.

Il backup dei dati e registrare tutti i siti attualmente sincronizzati

Sebbene la semplice fixtool consente di spostare file tra le cartelle del computer, è consigliabile eseguire il backup i file che è stato modificato o che potrebbero non essere sincronizzate alla OneDrive o SharePoint Online per i siti aziendali. Confrontare i file presenti in SharePoint Online o OneDrive per i siti aziendali e quindi spostare i file che sono state sincronizzate a questi siti per una cartella separata dalle cartelle di sincronizzazione. Una buona posizione alternativa può essere una cartella sul desktop.

Inoltre, eseguire il backup di OneDrive per cache delle aziende. A tale scopo, fare clic su Start, scegliere Esegui e quindi in base alla versione di Office, digitare uno dei seguenti comandi per aprire il percorso della cache:
  • Se si utilizza Office 2013, digitare %LocalAppData%\Microsoft\Office\15.0\OfficeFileCache
  • Se si utilizza Office 2016, digitare %LocalAppData%\Microsoft\Office\16.0\OfficeFileCache

    Nota Se non si è certi di quale versione di OneDrive per aziende di cui si dispongono, controllare entrambi i percorsi delle cartelle.
Dopo l'apertura di OneDrive per percorso della cartella cache Business, spostare il contenuto di una cartella di backup separato dalle cartelle di sincronizzazione. Ad esempio, spostarli in una cartella sul desktop.

Dopo aver completato l'esecuzione di strumento di rimozione della cache e resynched i file, verificare che i file sono disponibili come previsto. Se sono presenti i file, rimuovere il OneDrive per cache delle aziende che è stato eseguito il backup.

Se si sta la sincronizzazione di un OneDrive per sito aziendale o ad altre librerie di sito, si noti la posizione del sito in modo che sia facile ristabilire la connessione di sincronizzazione al sito. Per registrare la posizione del sito di OneDrive per le aziende, fare una cartella che desidera la sincronizzazione e quindi selezionare Copia collegamento il OneDrive per i menu di Business. Incollare questi collegamenti in un documento di Word o un file di blocco note e quindi salvare il file in un'altra posizione (ad esempio sul desktop) in modo che è possibile recuperare in un secondo momento.

Per risolvere il problema, utilizzare il "Qui trovate un semplice fix" sezione.

Qui trovate un semplice fix

Per risolvere il problema automaticamente, fare clic sul pulsante Download . Nella finestra di dialogo Download File fare clic su Aprio Esegui e quindi seguire le istruzioni della procedura guidata facile da risolvere.
  • Questa procedura guidata può essere solo in lingua inglese. Tuttavia, la correzione automatica funziona anche per altre versioni di lingua di Windows.
  • Se non si è sul computer che presenta il problema, salvare la soluzione easy fix su un'unità memoria flash o un CD e quindi eseguirla sul computer che presenta il problema.

Riconnettere le librerie

Riconnettere il OneDrive per il sito personale di Business o un'altra raccolta siti. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nel computer locale, selezionare le cartelle che è sincronizzato. Se non si è certi in cui si trovano tali cartelle, è possibile fare riferimento a un file sul desktop denominata CleanOneDriveForBusinessCacheResults.log. Questo file contiene l'elenco delle cartelle che sono stati disconnessi.
  2. Rinominare ogni cartella che è stata precedentemente sincronizzata. Ad esempio, aggiungere la parola "old" al nome della cartella in modo che il nome originale saranno disponibile da utilizzare quando Sincronizza nuovamente.

    Nota Non è un passaggio obbligatorio. Tuttavia, se questo passaggio non è stato completato, nuove connessioni di sincronizzazione a questi siti avranno un nome diverso nel computer in uso. Se si dispone già di una cartella con nome "OneDrive per Business" e non si rinomina questa cartella, ad esempio, una nuova connessione di sincronizzazione crea una cartella denominata "OneDrive per aziende (1)".
  3. Riferimento alla posizione del sito annotato nella sezione "eseguire il backup dei dati e un record qualsiasi attualmente sincronizzato siti" (o utilizzare il CleanOneDriveForBusinessCacheResults.log di file sul desktop) per gli URL dei siti che si desidera riconnettersi alla OneDrive di Business specifici.
  4. Sfoglia per ogni sito che si desidera riconnettersi a OneDrive per azienda.
  5. Fare clic sul pulsante di sincronizzazione .

    Schermata del pulsante di sincronizzazione in OneDrive per aziende

    Nota Se non viene visualizzato un pulsante di sincronizzazione , fare clic sulla scheda libreria e quindi fare clic su Sincronizza nel gruppo di Connessione & esportazione .

    Schermata dell'opzione di sincronizzazione del gruppo di connessione e l'esportazione.
  6. Al prompt, fare clic su Sincronizza per avviare la creazione guidata applicazione di sincronizzazione. La procedura guidata compila automaticamente l'indirizzo web e nome della libreria.
  7. Per avviare la sincronizzazione, fare clic su Sincronizza nella procedura guidata. È possibile fare clic su Mostra file della procedura guidata per aprire la cartella libreria sincronizzata in Esplora File. La cartella è inclusa nell'elenco Preferiti .
Se è sincronizzato, OneDrive per le aziende, la raccolta viene visualizzata in Esplora File come OneDrive - CompanyName o OneDrive @ CompanyName.

Nota In questo esempio, CompanyName> rappresenta il dominio utilizzato per l'organizzazione.

Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Ulteriore assistenza? Vai al Community di Office 365 sito Web.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3038627 - Ultima revisione: 08/06/2016 05:22:00 - Revisione: 6.0

OneDrive for Business

  • o365 o365e o365p o365a o365m o365022013 gwt guided walk through kbgraphxlink kbgraphic kbfixme kbmsifixme kbmt KB3038627 KbMtit
Feedback