FIX: Indici non cluster rigenerati per CREATE UNIQUE CLUSTERED INDEX... WITH DROP_EXISTING query

Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell’utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell’utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 304519
Questo articolo è stato archiviato. L’articolo, quindi, viene offerto “così come è” e non verrà più aggiornato.
BUG #: 354670 (RIFERIMENTO)
Sintomi
Quando è possibile utilizzare la seguente sintassi per un indice cluster univoco
 CREATE UNIQUE CLUSTERED INDEX ... WITH DROP_EXISTING				
- oppure -
DBCC DBREINDEX(table_name, clustered_index_name)				
Sia l'indice cluster e gli indici non cluster vengono ricostruiti.

Con SQL Server 7.0 viene rigenerato solo l'indice cluster. Poiché entrambi i tipi di indici vengono ricostruiti integralmente in SQL Server 2000, l'operazione potrebbe richiedere più in SQL Server 2000 in SQL Server 7.0.
Risoluzione
Per risolvere il problema, ottenere il service pack più recente per Microsoft SQL Server 2000. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
290211INF: Come ottenere il Service Pack più recente per SQL Server 2000

Hotfix

Nota : è stata creata la seguente correzione rapida prima di SQL Server 2000 Service Pack 2.

La versione inglese di questa correzione deve essere di avere i seguenti attributi di file o versioni successive:
   Version      File name       Platform   -------------------------------------   8.00.426     s80426i.exe     x86				
Nota : a causa di dipendenze tra i file, la funzionalità che contiene i file precedenti o l'aggiornamento rapido (hotfix) più recente potrebbe includere anche file aggiuntivi.

Workaround
Per aggirare il problema, è possibile utilizzare il nuovo comando DBCC INDEXDEFRAG introdotto in SQL Server 2000. È possibile utilizzare DBCC INDEXDEFRAG, mentre il sistema è in linea; tuttavia, DBCC INDEXDEFRAG potrebbe non essere altrettanto efficace di rendere contiguo come ricreare l'indice cluster al livello foglia dell'indice.
Status
Microsoft ha confermato che questo è un problema di SQL Server 2000. Questo problema è stato innanzitutto corretto in SQL Server 2000 Service Pack 2.
Informazioni
Per una tabella che contiene un indice cluster, le chiavi di indice non cluster contengono la chiave cluster come l'individuazione di riga, o segnalibro. Per un indice cluster univoco, ricostruzione dell'indice cluster non cambia le chiavi di indice, pertanto non modificare le chiavi di indice non cluster. Di conseguenza, le voci di indice non cluster non sono necessario ricostruirlo con l'indice cluster.

Se l'indice cluster non è stato inizialmente creato come univoco, SQL Server aggiunge internamente un valore univoco a 4 byte alla fine di ogni chiave di indice. Il valore di univoco a 4 byte è necessario in modo che ogni riga di indice non cluster contiene una chiave di indice cluster univoco. Per un indice cluster non univoco, può modificare questo valore a 4 byte alla fine della chiave di indice durante la ricostruzione dell'indice e pertanto tutte le chiavi di indice non cluster deve inoltre essere rigenerato. Se l'utente non ha specificato che l'indice cluster è univoco, il comportamento previsto durante un reindicizzare è che per tutti gli indici possono essere ricreati.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 304519 - Ultima revisione: 01/16/2015 23:11:16 - Revisione: 3.1

Microsoft SQL Server 2000 Standard Edition

  • kbnosurvey kbarchive kbmt kbbug kbfix kbsqlserv2000presp2fix KB304519 KbMtit
Feedback