Non è possibile creare nuovo Outlook profili, consente di visualizzare informazioni sulla disponibilità o connettersi a una cassetta postale condivisa o una cartella pubblica in Office 365

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3049615
PROBLEMA
Quando si utilizza il servizio di individuazione automatica in Microsoft Office 365, è possibile che si verifichi uno dei seguenti problemi:
  • Non è possibile creare un nuovo profilo di Outlook.
  • Quando si crea un nuovo profilo di Outlook, viene utilizzato un profilo (IMAP (Internet Message Access Protocol).
  • È possibile visualizzare informazioni sulla disponibilità.
  • È Impossibile connettersi a una cassetta postale condivisa o una cartella pubblica.
CAUSA
Questo problema si verifica perché il processo di individuazione automatica utilizzata da Outlook riceve un risultato imprevisto da un server web di terze parti quando si esegue la ricerca del dominio principale. Ad esempio, Outlook riceve un risultato, ad esempio https://RootDomain> / AutoDiscover/AutoDiscover.xml.

In genere, la ricerca del dominio principale avrà esito negativo in questo caso, e Outlook eseguire una ricerca di individuazione automatica contro https://AutoDiscover.RootDomain> / AutoDiscover/AutoDiscover.xml. Tuttavia, poiché Outlook riceve una risposta positiva di individuazione automatica dall'elenco di ricerca del dominio principale, Outlook tenta di autenticare i protocolli annunciati come POP e IMAP e l'operazione non riesce.

Per ulteriori informazioni sul servizio di individuazione automatica, vedereIl funzionamento del servizio di individuazione automatica.
SOLUZIONE
Contattare il provider di servizi web o il provider di hosting web del sito Web dominio e assicurarsi che il server web non risponde alle richieste di individuazione automatica.
SOLUZIONE ALTERNATIVA
Per risolvere questo problema se il provider di servizi web o un provider di hosting web non è in grado di risolverlo, eseguire una delle seguenti operazioni:
  • UseOutlook sul web (precedentemente noto come Outlook Web App [OWA]) per accedere alla posta.
  • Creare una chiave del Registro di sistema di Outlook per escludere il dominio principale HTTPS. Per ulteriori informazioni su come effettuare questa operazione, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
    2212902 Comportamento imprevisto di individuazione automatica quando si dispongono di impostazioni del Registro di sistema nella chiave di individuazione automatica
    ImportanteEsclusione del dominio principale HTTPS non è una soluzione a lungo termine di questo problema e non è consigliabile. Questa soluzione viene fornita come misura immediata per il problema. Non appena il provider di servizi web o un provider di hosting web risolve il problema, la chiave del Registro di sistema di Outlookè necessario è possibile rimuovere.
ULTERIORI INFORMAZIONI

Utilizzare l'analizzatore di connettività remota Microsoft per identificare la causa

Se si verificano sintomi correlati a questo problema, è possibile eseguire Microsoft Remote Connectivity Analyzer per verificare e identificare la causa. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Connettersi a Microsoft Remote Connectivity Analyzer in https://testconnectivity.microsoft.com.
  2. Fare clic sulla scheda Office 365 .
  3. In Test di connettività di Microsoft Office Outlook, fare clic su Individuazione automatica di Outlooke quindi fare clic su Avanti.
  4. Specificare le seguenti informazioni per un account utente abilitato alla cassetta postale del dominio.
    1. Immettere un indirizzo di posta elettronica per il dominio SMTP in cui si verificano il problema.

      NotaIndirizzo di posta elettronica non deve essere un indirizzo di posta elettronica valido, perché viene eseguita alcuna autenticazione sul server di Office 365.
    2. Immettere il nome principale utente (UPN) che ha associato l'indirizzo di posta elettronica.

      NotaL'UPN non deve essere associato a un indirizzo email valido perché viene eseguita alcuna autenticazione sul server di Office 365.
    3. Immettere una password per l'account e quindi immettere nuovamente la password nella casellaConferma password.

      Nota La password effettiva non è necessaria perché viene eseguita alcuna autenticazione sui server di Office 365 se si sta verificando questo problema. Solo il nome del dominio SMTP deve essere valido.
    4. Selezionare il Ignora attendibilità per SSL casella di controllo.
    5. Selezionare il dominio di Exchange in grado di verificare la connettività a esso in modalità remota della ho capito che è necessario utilizzare le credenziali di un account di lavoro. Dichiaro di essere responsabile per la gestione e protezione dell'account casella di controllo.
    6. Immettere il codice di verifica presente nella pagina. Si tenga presente che il codice non è tra maiuscole e minuscole.
    7. Se è stato immesso correttamente i dati, viene visualizzato il seguente messaggio:
      Ora vengono verificati per il resto della sessione del browser (al massimo 30 minuti).
    8. Nell'angolo inferiore destro della pagina, fare clic su Test eseguire.
  5. Quando il test di individuazione automatica, viene visualizzato un messaggio "Connettività Test ha esito positivo". È possibile riscontrare errori. Tuttavia, in questo modo al comportamento previsto non ogni test che consente di eseguire l'analizzatore di connettività remota avrà esito positivo.
  6. Nell'area superiore destra della pagina, fare clic su Espandi tutto per visualizzare i risultati del test Analyzer connettività remota completato.

Esaminare i risultati del test Analyzer connettività remota

Per confermare che si sta verificando questo problema, esaminare i risultati del test. Il testo di ricerca nei risultati del test per la stringa di testo "IMAP". In genere, "IMAP" non viene visualizzata nei risultati del test se le richieste di individuazione automatica riceveranno una risposta da un server web di terze parti.

Per cercare "IMAP" nei risultati del test, procedere come segue:
  1. Posizionare il puntatore nella pagina dei risultati dei test Analyzer connettività remota e quindi premere Ctrl + F.
  2. Nella finestra di dialogo Trova , immettere IMAP.
  3. Se <Type>IMAP</Type> è presente nei risultati del test, è stato confermato che si sta probabilmente verificando questo problema se non si imposta in realtà la cassetta postale per l'accesso IMAP.

    Inoltre, verso la fine del test Analyzer connettività remota, probabilmente vedrai un riferimento di Apache, UNIX o Linux.
Declinazione di responsabilità di informazioni di terze parti

I prodotti di terze parti descritti in questo articolo sono forniti da società indipendenti da Microsoft. Microsoft esclude ogni garanzia, implicita o esplicita relativa alle prestazioni o all'affidabilità di tali prodotti.


Ulteriore assistenza? Community di Office 365 sito Web.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3049615 - Ultima revisione: 10/01/2015 23:19:00 - Revisione: 3.0

Microsoft Exchange Online, Exchange Server 2016 Enterprise Edition, Exchange Server 2016 Standard Edition, Microsoft Exchange Server 2013 Enterprise, Microsoft Exchange Server 2013 Standard

  • o365e o365m o365p o365022013 o365 o365a kb3rdparty kbmt KB3049615 KbMtit
Feedback