Non è possibile visualizzare le cartelle della cassetta postale su un client Exchange ActiveSync o Outlook dopo una migrazione IMAP

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3050475
PROBLEMA
È possibile visualizzare una o più cartelle in postale una cassetta su un client di Microsoft Exchange ActiveSync o in Microsoft Outlook dopo la migrazione da un Mail accesso IMAP (Internet Protocol) Microsoft Office 365 del sistema di messaggistica della cassetta postale dell'utente o di Microsoft Exchange Server on-premise.
CAUSA
Questo problema si verifica se le cartelle nella cassetta postale di Exchange sono state create utilizzando una classe di tipo IPF non riconosciuta. IMAP. Un'analisi delle proprietà della cartella Mostra i seguenti risultati:
<property tag = "0x3613001E" type = "PT_STRING8">  <ExactNames>PR_CONTAINER_CLASS, PR_CONTAINER_CLASS_A, ptagContainerClass</ExactNames>  <PartialNames>PR_CONTAINER_CLASS_W, PidTagContainerClass</PartialNames>  <Value><![CDATA[IPF.Imap]]></Value>  <AltValue>cb: 8 lpb: 4950462E496D6170</AltValue></property>
SOLUZIONE
Utilizzare Microsoft Exchange Server MAPI Editor (MFCMAPI) per modificare la proprietà PR_CONTAINER_CLASS della cartella IPF. Nota. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura.

Nota Sebbene l'editor MFCMAPI è supportato, è necessario prestare attenzione quando si utilizza questo strumento per modificare le cassette postali. Utilizzo di MFCMAPI editor può causare danni permanenti a una cassetta postale.
  1. MFCMAPI da scaricare http://MFCMAPI.codeplex.com, quindi eseguirlo.
  2. Scegliere Opzioni dal menu Strumenti.
  3. Selezionare la casella di controllo utilizza il flag MDB_ONLINE quando si chiama OpenMsgStore e il utilizzare il flag MAPI_NO_CACHE durante la chiamata OpenEntry casella di controllo.
  4. Nel menudella sessione, fare clic suaccesso.
  5. Selezionare il profilo di Outlook per la cassetta postale.
  6. Fare doppio clic per aprire la cassetta postale.
  7. Espandere il contenitore radice , parte superioredell'archivio informazioni e quindi individuare la cartella manca.
  8. Selezionare la cartella che manca dal client Exchange ActiveSync per visualizzare le proprietà.
  9. Fare doppio clic sulla proprietà che contiene il valore di tag 0x3613001E.
  10. Valore ChangetheIPF. IMAPnella classe appropriata. (Ad esempio, modificare il valore di IPF. Nota per una cartella di posta elettronica.)
  11. Uscita MFCMAPI.
  12. Creare un profilo sul client di Exchange ActiveSync.

Proprietà

ID articolo: 3050475 - Ultima revisione: 08/27/2016 01:58:00 - Revisione: 3.0

Microsoft Exchange Online, Microsoft Exchange Server 2013 Enterprise, Microsoft Exchange Server 2013 Standard, Microsoft Exchange Server 2010 Enterprise, Microsoft Exchange Server 2010 Standard, Microsoft Exchange Server 2007 Enterprise Edition, Microsoft Exchange Server 2007 Standard Edition, Outlook 2016, Microsoft Outlook 2013, Microsoft Outlook 2010

  • kbsurveynew o365 o365a o365e o365m o365022013 kbmt KB3050475 KbMtit
Feedback