Al momento sei offline in attesa che la connessione Internet venga ristabilita

HOW TO: Aumentare il tempo di arresto di Windows XP per consentire la chiusura corretta dei processi

Il supporto per Windows XP è terminato

Il supporto Microsoft per Windows XP è terminato l Ulteriori informazioni su come continuare a essere protetti.

Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I305788
IMPORTANTE: in questo articolo sono contenute informazioni su come modificare il Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, assicurarsi tuttavia di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per informazioni su come eseguire questa operazione, vedere l'argomento della Guida relativo al ripristino del Registro di sistema in Regedit.exe oppure l'argomento relativo al ripristino di una chiave del Registro di sistema in Regedt32.exe.

In questa operazione

Sommario
Durante l'arresto di Windows a ciascun processo in esecuzione è assegnato un intervallo di timeout predefinito pari a 20 secondi per consentire le operazioni di pulizia. Se un processo non risponde entro tale periodo di timeout, viene visualizzata la finestra di dialogo Attendi, Termina operazione o Annulla relativa al processo, in cui viene richiesto se attendere per altri 20 secondi, arrestare il processo o annullare l'arresto del sistema.

Torna all'inizio

Prolungamento dell'intervallo di timeout

ATTENZIONE: l'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema può causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce che i problemi derivanti dall'errato utilizzo dell'Editor del Registro di sistema possano essere risolti. L'utilizzo dell'Editor del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.

Per informazioni su come modificare il Registro di sistema, vedere l'argomento della Guida "Modifica di chiavi e valori" nell'Editor del Registro di sistema (Regedit.exe) oppure gli argomenti relativi all'aggiunta e all'eliminazione di informazioni nel Registro di sistema e alla modifica dei dati del Registro di sistema in Regedt32.exe. Si raccomanda di eseguire una copia di backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Se si utilizza Windows NT o Windows 2000 occorre inoltre aggiornare il disco di ripristino.

Per prolungare l'intervallo di timeout, è possibile modificare un valore del Registro di sistema. Il valore di timeout predefinito (20 secondi) è memorizzato nel valore WaitToKillAppTimeout della seguente chiave di Registro:
HKEY_CURRENT_USER\Control Panel\Desktop
Questo valore è espresso in millisecondi. Utilizzare l'editor del Registro di sistema per modificare il valore, quindi riavviare il computer per rendere effettiva la modifica.

NOTA: è in generale preferibile evitare di incrementare il tempo di arresto. In caso di interruzione dell'alimentazione, infatti, il gruppo di continuità (UPS) potrebbe non essere in grado di fornire energia sufficiente a consentire l'arresto corretto di tutti i processi, nonché del sistema operativo.

Torna all'inizio
Proprietà

ID articolo: 305788 - Ultima revisione: 10/04/2001 08:55:00 - Revisione: 1.0

  • Microsoft Windows XP Professional Edition
  • kbhowto kbhowtomaster KB305788
Feedback