"Comando non valido. si verifica l'errore 12" e di comandi CAPABILITY IMAP non sono disponibili in un ambiente Exchange Server 2013

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3064393
Sintomi
Si consideri lo scenario seguente:
  • È possibile distribuire Microsoft Exchange Server 2013 e Microsoft Exchange Server 2010 in un ambiente di coesistenza.
  • Tutte le cassette postali si trovano in Exchange Server 2010.
  • Scegliere tutti i record DNS server Accesso Client di Microsoft Exchange 2013 per la connessione client.
In questo scenario, quando il client IMAP Internet Message Access Protocol () invia comandi CAPABILITY per ID e SPOSTAREche può essere utilizzato in Exchange Server 2013, Exchange Server 2010 non può rispondere a questi comandi. Inoltre, viene generato il seguente messaggio di errore:
Errore di comando non valido. 12
Cause
Questo problema si verifica perché Exchange Server 2010 non supporta la funzionalità IMAP per i comandi di ID e spostamento sono supportate in Exchange Server 2013.
Risoluzione
Per risolvere questo problema, installare Aggiornamento cumulativo 9 per Exchange Server 2013.
Workaround
Per ovviare a questo problema, manualmente scegliere nuovamente i record DNS ai server di accesso Client di Exchange 2010 per la connessione client.
Status
Microsoft ha confermato che questo è un problema nei prodotti Microsoft elencati nella sezione "Si applica a".
Informazioni
Per ulteriori informazioni su come disattivare i comandi IMAP in café dopo aver installato l'aggiornamento cumulativo 9, eseguire il seguente cmdlet PowerShell:
Oggetto SettingOverride nuova <override name="">-componente Imap-sezione RfcIDImapCafe-motivo "Comando Disable ID in Café": parametri @("Enabled=false")</override>
Se si desidera abilitare nuovamente il comando ID, eseguire l'override è stato per rimuovere l'impostazione precedente eseguendo ilun oggetto SettingOverride Remove <override name=""></override> cmdlet.

Nota
  • Per la <override name=""> </override>parametro, è possibile utilizzare qualsiasi nome, ad esempio "DisableID". Analogamente, è possibile specificare un motivo per il– motivoparametro.
  • È inoltre possibile disattivare il comando di spostamento di sicurezza. A tale scopo, eseguire un altro comando diSettingsOverride di nuovo utilizzando il nome di diversi override e sostituire il valore del parametroSection come RfcMoveImapCafe.
  • Quando eseguita il comando, che deve diventare efficace entro 15 minuti.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3064393 - Ultima revisione: 06/19/2015 07:42:00 - Revisione: 1.0

Microsoft Exchange Server 2013 Enterprise, Microsoft Exchange Server 2013 Standard

  • kbqfe kbsurveynew kbfix kbexpertiseadvanced kbmt KB3064393 KbMtit
Feedback