"Il server remoto ha restituito un errore di 404" o di errore "richiesta HTTP ha superato il timeout assegnato" quando si sposta una cassetta postale da Exchange Server locale di Exchange Online

IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l’obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.

Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell’articolo: 3065754
PROBLEMA
Quando si tenta di spostare o integrata una cassetta postale dall'ambiente locale di Exchange a Exchange Online in Office 365 in un'implementazione ibrida di Exchange, viene visualizzato un messaggio di errore analogo a uno dei seguenti:
  • Errore: La chiamata a https://mail. <DomainName>.com/ews/mrsproxy.svc non riuscita perché nessun servizio era in ascolto dell'endpoint specificato<b00> </b00> </DomainName>

    Dettagli errore:
    Si è non verificato nessun endpoint in ascolto su https://mail. .com/ews/mrsproxy.svc <DomainName>in grado di accettare il messaggio. Ciò è spesso causare da un indirizzo non corretto o l'azione SOAP. Il server remoto ha restituito un errore 404 non trovato. </DomainName>
  • Errore: MigrationTransientException: la chiamata a ' https://mail. <DomainName>.com/EWS/mrsproxy.svc ' timeout. </DomainName>

    Dettagli errore:
    Il canale di richiesta timeout durante l'attesa di una risposta dopo 00:00:00.0020000. Aumentare il valore di timeout passato alla chiamata a richiesta o aumentare il valore SendTimeout nel Binding. L'assegnato a questa operazione è stata una parte di un timeout più lungo. --> La richiesta HTTP a ' https://mail. <DomainName>.com/EWS/mrsproxy.svc ' ha superato il timeout assegnato di 00:00:00.0020000.</DomainName>
  • Errore: MigrationTransientException: la chiamata a 'https://mail.contoso.com/EWS/mrsproxy.svc' non riuscita perché nessun servizio era in ascolto dell'endpoint specificato.

    Dettagli errore: nessun endpoint in ascolto su https://mail.contoso.com/EWS/mrsproxy.svc in grado di accettare il messaggio. Ciò è spesso causato da un indirizzo non corretto o l'azione SOAP. Vedere InnerException, se presente, per ulteriori dettagli.

    Il server remoto ha restituito un errore: (404) non trovato. --> La chiamata a 'https://mail.contoso.com/EWS/mrsproxy.svc' non riuscita perché nessun servizio era in ascolto dell'endpoint specificato.
Tuttavia, potrebbe comunque sarà possibile spostare correttamente altre cassette postali.
CAUSA
Questo problema può verificarsi se la proprietà ExchangeGUID dell'oggetto utente di posta di Exchange Online corrisponde alla proprietà ExchangeGUID della cassetta postale locale. Per spostare correttamente una cassetta postale, il valore della proprietà ExchangeGUID nella cassetta postale di Exchange Online e nella cassetta postale remota locale associato deve corrispondere.
SOLUZIONE
Impostare la proprietà ExchangeGUID dell'utente abilitato alla posta elettronica in Exchange Online per identificare la proprietà ExchangeGUID della cassetta postale locale corrispondente e quindi ritentare lo spostamento. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Recuperare il valore della proprietà ExchangeGUID per la cassetta postale locale che si desidera spostare. A tale scopo, aprire Exchange Management Shell sul server locale e quindi eseguire il comando seguente:
    Get-Mailbox <MailboxName> | Format-List ExchangeGUID
    Prendere nota del valore. Sarà necessaria più avanti nel passaggio 2B.
  2. Connessione a Exchange Online tramite PowerShell remoto. Per ulteriori informazioni, vedereConnessione a Exchange Online tramite PowerShell remoto. Quindi, eseguire le operazioni seguenti:
    1. Determinare il valore della proprietà ExchangeGUID dell'utente abilitato alla posta elettronica in Exchange Online. A tale scopo, eseguire il comando seguente:
      Get-MailUser -Identity <UserName> | fl displayname,ExchangeGuid
    2. Impostare il valore della proprietà ExchangeGUID dell'utente abilitato alla posta elettronica in Exchange Online per identificare la proprietà ExchangeGUID della cassetta postale locale. A tale scopo, eseguire il comando seguente:
      Set-MailUser -Identity <UserName> -ExchangeGUID <Value Retrieved From Step 1>
  3. Riprovare a eseguire lo spostamento.
ULTERIORI INFORMAZIONI
Ulteriore assistenza? Vai al Community di Office 365 sito Web o il Forum TechNet di Exchange.

Avviso: questo articolo è stato tradotto automaticamente

Proprietà

ID articolo: 3065754 - Ultima revisione: 04/06/2016 10:48:00 - Revisione: 6.0

Microsoft Exchange Online, Microsoft Exchange Server 2013 Enterprise, Microsoft Exchange Server 2013 Standard

  • o365e o365m o365022013 o365 o365a hybrid kbmt KB3065754 KbMtit
Feedback
.com/EWS/mrsproxy.svc ' ha superato il timeout assegnato "errore quando si tenta di spostare una cassetta postale dall'ambiente locale a Exchange..." />
.com/EWS/mrsproxy.svc ' ha superato il timeout assegnato "errore quando si tenta di spostare una cassetta postale dall'ambiente locale a Exchange..." />